Ricetta: gallette di carnevale allo zucchero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il carnevale è un periodo in cui tutti si concedono qualche strappo alla regola e alla linea, godendosi qualche dolcetto, magari preparato artigianalmente. Le gallette allo zucchero sono lo spuntino ideale, semplice e veloce da preparare. Vedrete che una volta provata questa ricetta non ne potrete più fare a meno.

25

Occorrente

  • 500 grammi di farina
  • 50 grammi di burro
  • 90 grammi di zucchero
  • 4 uova
  • Scorza di limone
  • Olio di semi di girasole
  • 30 grammi di zucchero a velo
35

Scelta degli ingredienti

Per rendere questa ricetta molto più appetitosa, vi consigliamo di prestare attenzione agli ingredienti che utilizzerete per preparare le gallette di carnevale allo zucchero.
Prima di tutto scegliere attentamente il tipo di burro che andrete ad utilizzare: ne esistono per esempio dei tipi a basso contenuto di colesterolo.
Optate per lo zucchero di canna al posto dello zucchero raffinato, molto più salutare, poiché non è trattato.
Suggerisco infine di privilegiare uova da allevamento a terra, in caso anche biologiche.

45

Preparazione

Per preparare le vostre gallette di carnevale allo zucchero avrete innanzitutto bisogno di una ciotola. Qui mettete la maggior parte degli ingredienti necessari alla ricetta, e cioè la farina, le uova, la scorza di limone, lo zucchero e il burro sciolto in precedenza in un pentolino a parte. Armatevi di pazienza, ed iniziate ad amalgamare gli ingredienti con le vostre mani. Affinché l'impasto sia perfetto, è necessario che risulti ben omogeneo, e che la farina venga tutta ben incorporata. A fine lavorazione, dovreste riuscire ad ottenere una pallina liscia, simile all'impasto della pasta frolla. A questo punto è necessario lasciare riposare l'impasto in frigorifero per una decina di minuti circa, meglio se coperto da un panno. Passato il tempo di riposo, prendete l'impasto e stendetelo con un mattarello. Cercate di ottenere una sfoglia il più sottile possibile. Per un risultato migliore, esistono in commercio delle macchine per stendere la pasta che permettono di ottenere una sfoglia sottilissima.
Una volta stesa la pasta, iniziate a scaldare in una padella l'olio per la frittura. Per capire quando avrà la giusta temperatura, metteteci dentro uno stuzzicadenti: quando inizieranno ad apparire delle bollicine intorno, l'olio avrà raggiunto la giusta temperatura.
A questo punto, tagliate la sfoglia a vostro piacimento, meglio se a forma di rombi, quadrati o rettangoli, che sono le forme tipiche. Immergeteli nell'olio bollente. Avranno raggiunto la giusta cottura e saranno pronti per l'impiattamento quando avranno raggiunto un colore dorato.

Continua la lettura
55

Impiattamento

Prendete un vassoio bello ampio, e disponetevi sopra uno strato di carta assorbente, in modo tale da eliminare ogni traccia di olio in eccesso, derivante dalla cottura. Adagiatevi le gallette allo zucchero a forma di piramide. Prendete adesso lo zucchero a velo, e, tramite un setaccio, distribuitelo uniformemente sulle gallette. Non vi resta adesso che gustarvi il vostro dolcetto in compagnia!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 ricette per preparare le frittelle di carnevale

Il carnevale è alle porte. E quale, tra i dolci tipici italiani, si cucina di più in questo periodo? Ovviamente le frittelle. Tuttavia esistono vari modi per preparare queste leccornie. E lungo i passi di questo articolo vi parleremo dei più appetitosi.Indossate...
Consigli di Cucina

Idee golose per una festa di Carnevale con i bambini

Riuscire a organizzare una festa di Carnevale con i bambini è un compito facile e divertente. Ma per renderla perfetta, occorre che adoperiate delle idee golose. Tante sono le ricette che potete portare in tavola per loro, cominciando da piccoli panini...
Consigli di Cucina

Come sostituire lo zucchero nella preparazione dei dolci

Lo zucchero, di canna, grezzo o raffinato che sia è per antonomasia l'ingrediente fondamentale dei dolci, a cui conferisce appunto la dolcezza di base. Spesso questo ingrediente però, fornisce anche importanti reazioni chimiche all'interno della preparazione,...
Consigli di Cucina

5 modi per aromatizzare lo zucchero a velo

Lo zucchero a velo è un particolare tipo di zucchero bianco altamente raffinato che si utilizza nella preparazione prevalentemente di dolci. Oltre ad essere utilizzato nell'impasto, quando si ha bisogno di uno zucchero poco granuloso, esso è molto usato...
Consigli di Cucina

Come guarnire i dolci con lo zucchero a velo

Quando prepariamo delle torte o dei semplici biscotti abbiamo a disposizione diverse tecniche per guarnire e nello stesso tempo rendere più gustosi i dolci. Come per esempio, creare delle piccole sculture in pasta reale o semplicemente stendere in superficie...
Consigli di Cucina

5 modi per sostituire lo zucchero nella preparazione dei dolci

Lo zucchero raffinato bianco è un ingrediente molto usato nella preparazione dei dolci. Spesso però accade che si debba evitare il suo consumo. Sia per motivi di alimentazione che per scelta personale. Ma non bisogna intimorirsi! Esistono molti modi...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare lo zucchero di canna

Lo zucchero di canna, come ben sappiamo è ritenuto più salutare di quello comunemente utilizzato, in quanto sicuramente meno calorico e più ricco di minerali. A tal proposito, sempre più persone decidono infatti di aggiungere ai cibi che comprendono...
Consigli di Cucina

Come lavorare la pasta da zucchero

Il regno del cake design modella e decora vere e proprie opere d'arte dolcissime! Partendo dalle torte variopinte e ricche di dettagli e giù fino ai piccoli e originali cupcake, tutto può essere ricreato grazie ad un magico ingrediente! Quale? Ovviamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.