Ricetta: Gamberi al guazzetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: Gamberi al guazzetto
15

Introduzione

Se stiamo cercando di preparare una pietanza a base di pesce, sicuramente sapremo che la cottura di questo alimento non è affatto semplice perché la sua carne e molto delicata ed una cottura errata potrebbe facilmente alterarne il sapore. Sopratutto se siamo alle prime armi con il mondo della cucina, per riuscire a preparare delle gustosissime pietanze a base di pesce, potremo seguire tutte le indicazioni riportate all'interno delle varie ricette presenti su internet. In questo modo dovremo soltanto acquistare tutti gli ingredienti richiesti per la preparazione del piatto scelto e seguire passo dopo passo, le istruzioni riportate nella guida, per riuscire ad ottenere una pietanza perfetta. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare dei gustosissimi Gamberi al guazzetto.

25

Occorrente

  • 16 gamberi, 1 spicchio d'aglio, 1 cipolla, 1 peperoncino piccolo, olio, sale, prezzemolo fresco, 1 bicchiere di vino bianco, 1 limone.
35

Pulizia dei gamberi

Per la preparazione della ricetta di gamberi al guazzetto dovremo utilizzare dei gamberi freschissimi. Meglio inoltre optare per dei gamberoni, più grandi e meno difficoltosi da pulire. Iniziamo la preparazione della ricetta lavando i gamberi sotto abbondante acqua corrente fredda. L'acqua contribuirà a depurarli, eliminando tutte le eventuali impurità e residui di sabbia. Proseguiamo la pulizia incidendo il dorso di ogni singolo gambero con la punta di un coltello piuttosto affilato, quindi eliminiamo il filamento nero che rappresenta l'intestino del pesce. Successivamente rimuoviamo anche le zampe e risciacquiamo nuovamente i gamberi sotto l'acqua corrente fredda, quindi tamponiamoli con della carta assorbente da cucina per asciugarli.

45

Preparazione del soffritto

Continuiamo la preparazione della ricetta di gamberi al guazzetto sciacquando il prezzemolo. Una volta che avremo lavato il prezzemolo lasciamolo scolare, asciughiamolo con della carta assorbente da cucina e prepariamo un trito. Schiacciamo uno spicchio di aglio e mettiamolo intero in una padella capiente insieme ad una cipolla affettata finemente. Se amiamo i sapori piccanti, uniamo il peperoncino rosso, versiamo un'abbondante quantità di olio extravergine d'oliva e facciamo soffriggere il tutto a fuoco leggero, mescolando di tanto in tanto per amalgamare i sapori ed evitare che si possa bruciare.

Continua la lettura
55

Cottura dei gamberi

Quando noteremo che la cipolla sarà dorata e l'aglio imbiondito, togliamo lo spicchio d'aglio e posizioniamo delicatamente i gamberi nella padella. Versiamo del vino bianco ed alziamo leggermente la fiamma, per fare in modo che l'alcol evapori totalmente. Cuociamo i gamberi per circa 15 minuti, girandoli di tanto in tanto in modo da garantirgli una cottura omogenea. Trascorso questo tempo, controlliamo il sapore e, se necessario, aggiustiamo di sale. Copriamo il pesce con un coperchio e in una ciotola a parte spremiamo il succo di un limone. Disponiamo i gamberoni ancora tiepidi lungo un'elegante pirofila, arricchiamoli con il guazzetto di cottura, spruzziamo del limone e ricopriamoli con il prezzemolo fresco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: gamberoni al guazzetto in bianco

Se amate i piatti gustosi ma allo stesso tempo delicati, sicuramente non potete non amare i gamberoni al guazzetto. Questa specialità infatti, oltre ad avere un sapore delizioso risulta molto leggera al gusto e non copre il sapore delle altre eventuali...
Primi Piatti

Ricetta: mezze maniche ai gamberi

L'estate è alle porte e, con la calda stagione, anche la cucina si evolve, proponendo piatti sempre più freschi e gustosi. I frutti di mare, per esempio, sono sempre più ricercati ed utilizzati per la preparazione di primi e di secondi piatti, antipasti...
Antipasti

Come preparare il guazzetto di cozze farcite

Le cozze sono molto versatili e si prestano bene per realizzare un gran numero di piatti differenti come per esempio il guazzetto. Il guazzetto di cozze farcite è un piatto gustoso e poco dispendioso che si può preparare in un breve lasso di tempo....
Carne

Ricetta: come fare le rane in guazzetto

Le rane in guazzetto sono un tipico piatto, molto apprezzato e saporito della cucina lombarda, particolarmente nella zona di Pavia. Si tratta infatti, di un piatto completo, ricco di ferro, ma soprattutto dietetico. La preparazione del piatto è abbastanza...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pancetta tostata in guazzetto di pomodoro

Creare dei primi innovativi non è facile. Rinnovare ricette classiche può essere una buona idea e portare a risultati ottimali. Con dei pomodorini e della pancetta possiamo creare un piatto davvero originale e rivisitare la famosa amatriciana. In questa...
Pesce

Ricetta: guazzetto di calamari

Alimento ricco di vitamine, il pesce rappresenta da sempre un prodotto molto gradito e apprezzato nella cucina mediterranea. Il calamaro, presente proprio in questa ricetta, appartiene alla famiglia dei molluschi, contiene molta vitamina A e va sempre...
Antipasti

Ricetta: moscardini in guazzetto

In cucina vengono preparate molte ricette deliziose. Tra dolci e salati, ci divertiamo a fare diverse ricette. Tra i primi piatti da effetuare troviamo la pasta, il risotto, la lasagna, la parmigiana. Tra i secondi invece possiamo decidere di preparare...
Antipasti

Come preparare il guazzetto di totani

Simili ai calamari, ma differenti per via del colore e della grandezza delle pinne, i totani sono dei molluschi molto apprezzati per via della loro versatilità nelle diverse ricette a base di pesce. A partire dalle insalate, passando per sughi e condimenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.