Ricetta: gamberi dolci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I gamberi dolci sono un ingrediente molto richiesto, soprattutto nelle cucine italiane: infatti, essi non solo vengono utilizzati come ingrediente nella pasta o come secondo piatto ma, molto spesso, hanno anche la funzione di dolce. L'obiettivo di questa guida è, pertanto, quello di spiegare come preparare i gamberi dolci nel modo più efficace e semplice possibile, fornendo anche alcune informazioni necessarie sulla grande varietà di preparazioni che offre l'alimento. Si tratta di una pietanza molto rinomata e originale, ma contemporaneamente molto sbrigativa. Ma ora basta perdersi in chiacchiere, iniziamo con la ricetta!

26

Occorrente

  • 1 bicchiere di cognac o vino bianco
  • 8 gamberi
  • una bustina di zafferano
  • 70 gr di peperoni rossi o gialli
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • 2 spicchi d aglio
  • prezzemolo
  • 500 gr di pasta
36

Prime operazioni da svolgere.

L'operazione principale da fare per iniziare la preparazione dei gamberi, è tritare dell'aglio, dopodiché prendere una padella, inserire dell'olio e il trito di aglio e rimanere il tutto a soffriggere per alcuni minuti. Successivamente, di un totale di 8 gamberi, aggiungetene solo 4 e lasciateli soffriggere, infine sfumate con un po' di vino bianco. Successivamente prendete i gamberi e conservateli mantenendoli caldi, e nel frattempo, provvedete a tagliare i peperoni in tanti piccoli cubi ed inseriteli poi nella padella. A questo punto bisogna lasciarli soffriggere fino a quando non si ammorbidiscono e, successivamente, salarli.

46

Pulire i gamberi.

A questo punto, vi saranno rimasti 4 gamberi. Prendeteli ed iniziateli a pulire eliminando la testa, e con l'aiuto di un coltello, estraete la polpa e tagliatela in tanti pezzi di grosse dimensioni. In seguito, versate questa polpa nei peperoni posti nella padella e lasciate cuocere il tutto. Nello stesso tempo mettete un'altra pentola sul fuoco con dell'acqua leggermente salata, e quando sarà giunta ad ebollizione, aggiungete le reginette (in questa particolare ricetta, vengono utilizzate le reginette, ma potete utilizzare qualsiasi formato di pasta).

Continua la lettura
56

Tempi di cottura.

A questo punto dovete aspettare che il tutto cuocia ma, fate attenzione, perché c'è bisogno di girare il tutto ogni 5 minuti, in modo tale che l'impasto non diventi stopposo e si attacchi ai lati della pentola. Quando saranno leggermente al dente, scolatele. In una scodella, inserite la bustina di zafferano e con un mestolo, prelevate un po' dell'acqua di cottura della pasta e versatela in tale scodella, favorendo lo scioglimento dello zafferano. Aggiungete la pasta nella padella contenente i peperoni e la polpa di gamberi. Aggiungete lo zafferano, un bel trito di prezzemolo e lasciate saltare il tutto in pentola per qualche minuto. Questo era l'ultimo passaggio! I gamberi sono pronti da essere divorati da voi e dai vostri ospiti, buon appetito!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: code di gamberi al vino e cioccolato

Il gambero rappresenta uno dei crostacei maggiormente utilizzato in cucina per le sue carni pregiate e delicate. In commercio ne possiamo trovare di svariate qualità, a seconda del colore delle carni, che vanno dal bianco al rosso chiaro, al rosso intenso...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi in salsa di soia

Avete esaurito le idee riguardo i piatti da portare in tavola? Siete stanchi dei soliti sapori ed avete voglia di cimentarvi nella cucina orientale? La scelta in questo campo è molto vasta, a partire dal sushi fino agli spaghetti cinesi. Perché non...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di gamberi

La zuppa di gamberi è una saporita ricetta della tradizione italiana, semplice da portare in tavola, ma sempre deliziosa. Questa piatto da veri gourmet è adatto per stupire gli ospiti nelle occasioni speciali, grazie al suo intenso profumo di mare....
Antipasti

Ricetta: crocchette di gamberi e patate

Le crocchette di gamberi e patate sono un appetitoso antipasto di pesce semplice e veloce da cucinare. Estremamente versatili, le crocchette gamberi e patate possono essere servite come un raffinato finger food per i vostri eleganti aperitivi, come un...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroncini ai gamberi

Vi presenteremo in questa ricetta come preparare i maccheroncini ai gamberi. Tale primo piatto è gustoso se sarà preparato con dei freschissimi gamberi. Trattasi di un capolavoro vero e proprio. La pasta ma in particolar modo i maccheroncini appunto,...
Primi Piatti

Ricetta: pennette gamberi e mascarpone

Per una ricetta diversa dalle tradizionali paste al forno, gustoso ma semplice da preparare, non precludetevi la possibilità di preparare le pennette con gamberi e mascarpone. Il sapore intenso e inconfondibile dei crostacei unito alla morbidezza del...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai gamberi e pesto di rucola

Se avete invitato degli amici a pranzo o a cena e volete stupirli con un primo veramente gustoso e, soprattutto, inusuale, potete preparare un delizioso risotto ai gamberi e pesto di rucola. È un piatto capace di accontentare anche i palati più esigenti,...
Pesce

Come cucinare i gamberi

I gamberi sono dei crostacei ricchi di potassio e fosforo, ideali anche per chi segua una dieta; infatti si possono cucinare senza troppi condimenti e soprattutto in poco tempo, oltre ad avere un sapore molto gradevole al palato. Gustosi quindi, ma anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.