Ricetta: gamberoni al guazzetto in bianco

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se amate i piatti gustosi ma allo stesso tempo delicati, sicuramente non potete non amare i gamberoni al guazzetto. Questa specialità infatti, oltre ad avere un sapore delizioso risulta molto leggera al gusto e non copre il sapore delle altre eventuali pietanze servite nello stesso pasto. In questa golosa guida vi insegno la versione in bianco di questa buonissima ricetta. Seguite le mie indicazioni ed i miei consigli e preparatevi a servire in tavola un capolavoro gastronomico. Non ci credete? Fate la prova e mi darete ragione.  

26

Occorrente

  • 1 kg di gamberoni, 1 mazzo di prezzemolo, olio extravergine di oliva, pepe nero, 2 spicchi di aglio, sale, 2 cucchiai di salsa Worcestershire
36

Pulire i gamberoni

Una regola molto importante per poter preparare questa ricetta nel modo migliore è quella di scegliere dei gamberoni freschissimi, con la carne soda ed un colore vivace, tutti segni della bontà del pesce. Per pulire i gamberoni in maniera perfetta procedete in questo modo: lavateli molto bene con acqua corrente per eliminare ogni eventuale impurità, quindi scrollateli delicatamente per eliminare l'acqua in eccesso ed appoggiateli sopra un tagliere. Usando le mani protette da un paio di guanti da cucina staccate il carapace e le zampe, procedendo senza fare troppa forza. Incidete i gamberoni sul dorso con un coltello apposito per il pesce ed asportate gli intestini. Lavate di nuovo i gamberoni con acqua fresca in modo veloce, per evitare che perdano il loro sapore.

46

Fare il soffritto

Sbucciate l'aglio e tagliatelo in quattro o cinque parti, a seconda della sua grandezza. Prendete una pentola preferibilmente di terracotta e distribuite sul suo fondo una cucchiaiata di olio extravergine di oliva. Fate soffriggere dolcemente l'aglio, badando di mantenere la fiamma del gas molto bassa per non renderlo amaro bruciandolo. Aggiungete una manciata di prezzemolo lavato e tritato, ed un cucchiaio di acqua.

Continua la lettura
56

Servire il piatto

Mettete nella pentola i gamberoni, alzando leggermente la fiamma. Aggiungete la salsa Worcestershire (sostituibile con la stessa quantità di salsa da barbecue), e diluite il fondo di cottura aggiungendo ancora un cucchiaio o due di acqua ed un pizzico di sale. Lasciate cuocere i gamberoni per cinque minuti e prima di spegnere il gas spolverizzate il tutto con qualche pizzico di pepe nero macinato. Servite i gamberoni al guazzetto in bianco molto caldi, accompagnati da un vino bianco secco leggermente frizzante ed un contorno di zucchini trifolati. Se vi piace, potete sostituire il pepe nero con quello rosa. In questo modo il piatto risulterà più delicato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Spruzzate i gamberoni con un po' di vino bianco durante la cottura, se amate i gusti decisi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: gamberoni al vino bianco

I gamberoni sono dei crostacei tra i più usati in cucina, e ci sono diversi modi per cuocerli, dalla frittura fino ala preparazione di squisite salse per condire la pasta. In riferimento a queste ultime, vale la pena citare una ricetta davvero molto...
Pesce

Ricetta: Gamberi al guazzetto

Se stiamo cercando di preparare una pietanza a base di pesce, sicuramente sapremo che la cottura di questo alimento non è affatto semplice perché la sua carne e molto delicata ed una cottura errata potrebbe facilmente alterarne il sapore. Sopratutto...
Pesce

Ricetta: gamberoni gratinati agli agrumi in salsa citronette

Tra i crostacei più amati da grandi e piccini, non possono sicuramente mancare i gamberoni e i gamberetti. Si tratta di una tipologia di pesce molto deliziosa, prelibata e delicata, perfetta da gustare in tavola per qualsiasi occasione. Moltissime sono...
Pesce

Ricetta: guazzetto di calamari

Alimento ricco di vitamine, il pesce rappresenta da sempre un prodotto molto gradito e apprezzato nella cucina mediterranea. Il calamaro, presente proprio in questa ricetta, appartiene alla famiglia dei molluschi, contiene molta vitamina A e va sempre...
Pesce

Ricetta: gamberoni al forno con patate

I gamberoni, alla pari dei gamberi, sono anch'essi dei crostacei. Si conoscono anche come gamberi rossi o imperiali. Le loro dimensioni permettono di gustare appieno le carni interne al guscio. La maggiore quantità di polpa rende i bocconi più intensamente...
Pesce

Ricetta: guazzetto di scorfano

La ricetta del guazzetto di scorfano è la pietanza ideale da poter servire in una serata invernale o piovosa perché è un toccasana per riscaldare il cuore e la gola. Ha bisogno di circa 45 minuti di preparazione con una difficoltà media, ma il segreto...
Pesce

Ricetta: involtini di gamberoni e pancetta

Un piatto a base di pesce ed insaccati può essere ideale per la preparazione di una gustosa ricetta. Se ad esempio si comprano dei gamberoni si possono utilizzare, insieme alla pancetta, per creare degli involtini. È un'elaborazione che alla fine...
Pesce

Ricetta: gamberoni flambè

A volte, si ha il bisogno di stupire i propri invitati preparando piatti particolari e deliziosi. Prendiamo ad esempio, i gamberoni flambè. Una ricetta non per tutti, certo, ma che se servita a tavola, lascerà sicuramente i vostri commensali a bocca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.