Ricetta: girelle speck e philadelphia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi vediamo insieme una ricetta davvero gustosa: si tratta delle girelle speck e philadelphia, un piatto leggero adatto ai bambini ma anche agli adulti dai gusti più esigenti e sofisticati in cucina!
Le girelle speck e philadelphia possono sostituirsi a una merenda dolce poiché vantano un discreto contenuto di carboidrati e proteine, che lo rendono a tutti gli effetti un alimento spezza fame. Provare per credere!

27

Occorrente

  • INGREDIENTI PER LE GIRELLE: per ogni rettangolo di pasta sfoglia fresca o surgelata: 50 g di speck tagliato sottile; 50 g di groviera o emmenthal grattugiata; q.b. di philadelphia nella quantità necessaria per spalmare il rettangolo di un velo sottile.
37

Preparazione degli ingredienti

Quando il tempo stringe e ci troviamo nella situazione di dover preparare un piatto alla velocità della luce, la ricetta girelle allo speck e philadelphia ci può davvero salvare la faccia. Tra preparazione e tempo di cottura infatti, non ci vuole più di circa mezz’ora, con qualche accortezza anche meno! Tutti gli ingredienti utilizzati sono tra l’altro molto economici. Il segreto di questa ricetta è la pasta sfoglia: se amate questo piatto e volete prepararlo con pazienza e amore, potete cimentarvi nell'arte della sfoglia. Per chi invece non si sente tagliato per questi sport estremi, esiste la pasta sfoglia già pronta, fresca o surgelata.

47

Preparazione della pasta sfoglia

Per preparare le girelle speck e philadelphia occorre prima di tutto che la sfoglia sia a temperatura ambiente. Una sfoglia troppo fredda infatti tenderà a sollevarsi durante la cottura rovinando esteticamente il nostro gustosissimo piatto. Anche l’occhio vuole la sua parte, no? Procedete stendendo la pasta sfoglia dandole una forma rettangolare. La sfoglia già pronta reperibile in qualunque supermercato ha già questo taglio. Stendete uno strato di philadelphia sulla pasta in questo modo: riempite generosamente due o tre cucchiai da minestra di philadelphia e livellate con una spatola o con un coltello, in modo da ottenere una superficie liscia e omogenea.

Continua la lettura
57

Preparazione del rotolo

Lo step successivo consiste nell'aggiungere formaggio grattato sulla superficie di philadelphia. Possiamo scegliere il padano, la ricotta salata, il pecorino o qualsiasi formaggio preferito. Per gli amanti dei contrasti, l'emmental dolce si sposerà magnificamente al sapore intenso e salato dello speck! Poi prendete le fette tagliate sottili di speck e ricoprite completamente tutti gli strati creati avendo cura di non lasciare punti vuoti per un risultato davvero stupefacente. Il mio consiglio è di far tagliare lo speck sempre molto sottile ma per chi ama i gusti più selvatici andrà benissimo anche spesso di due o tre millimetri.

67

Taglio delle girelle e cottura

Quando i rotolini sono pronti, portate il forno in temperatura e foderate una teglia come desiderate ovvero con la carta forno o con il burro. Disponete le girelle avendo cura di lasciare un po’ di distanza tra una e l’altra poiché durante la cottura la pasta sfoglia può lievitare.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete realizzare una ricetta leggermente più dietetica, potete sostituire lo speck con del prosciutto cotto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: Philadelphia fatto in casa

Il philadelphia è un formaggio morbido spalmabile, molto diffuso ed utilizzato per preparare dei gustosi snack. Potete tranquillamente trovarlo nei supermercati, dato che sono molti i marchi che lo producono, oltre all'originale. Ma dovete sapere che...
Antipasti

Ricetta: involtini di zucchine grigliate e philadelphia

Portare in tavola il gusto e la novità è importante. Cercando così, di cambiare il menù variandolo e improvvisando ricette nuove. Le alleate più convincenti e sane sono le verdure. Infatti, con queste potete preparare tanti piatti e guarnirli in...
Antipasti

Come preparare le girelle al salmone

Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti, perché non lasciarci ispirare da una ricetta golosa come le girelle al salmone? Una preparazione davvero molto easy e veloce, ma capace di conquistare anche il palato più difficile. Pochi ingredienti per...
Antipasti

5 antipasti con Philadelphia

Cremoso e morbido, il Philadelphia è un formaggio spalmabile molto versatile. Ottimo per mantecare pasta e risotti, se accompagnato da un'insalata mista diventa un secondo piatto completo e leggero. Disponibile in vaschette da 200 grammi o confezioni...
Antipasti

Ricetta: cheesecake allo speck e pistacchi

Una buona torta è certamente un ottimo capriccio che possiamo concederci più volte durante la settimana. Magari come accompagnamento al caffè durante la colazione o come spuntino pomeridiano. Una piccola fetta di torta può anche concludere un pasto...
Antipasti

Come fare le girelle di zucca e spezie

Durante il periodo invernale, soprattutto in autunno, si utilizza molto la zucca. La zucca è uno dei prodotti più amati, grazie al suo sapore dolce e delicato che si adatta a moltissime ricette di primi e di secondi piatti. Se siete stufi dei classici...
Antipasti

Ricetta: patate ripiene formaggio e speck

Ecco una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto poter portare in tavola, un piatto, che sia veramente speciale ma anche molto saporito. Infatti cercheremo d'imparare insieme, come preparare le famose patate ripiene con il formaggio e lo...
Antipasti

Ricetta: strudel speck, asiago e mele

Se state organizzando una cenetta tra amici o un rinfresco per un evento e siete alla ricerca di una ricetta originale, siete approdati nella guida giusta per voi. Che ne dite di stupire i vostri commensali con uno strudel con speck, asiago e mele? La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.