Ricetta: gnocchi alla crema di ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli gnocchi sono un primo piatto molto saporito che si può condire in tanti modi. Il classico condimento degli gnocchi è la salsa al pomodoro con il fior di latte, un piatto che tutti avranno preparato e mangiato almeno una volta nella vita. Ma gli gnocchi si possono condire anche con una delicata salsa alla ricotta con l'aggiunta di qualche fogliolina di spezia a piacimento e una generosa grattata di pepe. Gli gnocchi possono essere di patate oppure di farina e acqua, scegliere l'una o l'altra variante è una questione di gusti. Se volete uno gnocco più tenero allora opterete per gli gnocchi di patate, se invece, preferite che gli gnocchi siano più duri e consistenti allora preparerete gli gnocchi di farina e acqua. I passi di questa ricetta sono semplici e il gusto è delicato e senz'altro accontenterà tutti i commensali. Ecco di seguito la ricetta: Gnocchi alla crema di ricotta.

26

Occorrente

  • 1kg. di patate
  • 1 uovo
  • due cucchiai di parmiggiano reggiano o di grana
  • sale e pepe
  • 200 gr. di farina
36

Una volta scelti gli gnocchi da condire dovete procedere alla preparazione del condimento. Se volete cimentarvi nella preparazione degli gnocchi basta che preparate un chilo di patate che metterete a bollire, una volta cotte le passate con lo schiacciapatate, aggiungete 200 grammi di farina e un uovo, sale e se lo preferite anche 50 grammi di parmigiano reggiano o di grana padano. Amalgamate tutto con le mani e poi formate dei rotolini di pasta a cui darete una forma di rettangolino dalla grandezza di 3 centimetri per 4. Aiutatevi infarinando continuamente le mani per fare in modo che la lavorazione non si attacchi sul piano di lavoro.

46

Mettete sul fuoco una capace pentola piena d'acqua e una volta che l'acqua bolle tuffate dentro gli gnocchi. Aggiungete anche un pugno di sale grosso; vedrete che cuoceranno subito e verranno a galla, levateli con la schiumarola e adagiateli su un piatto di ceramica. Conservate un bicchiere dell'acqua di cottura. Una volta fatti gli gnocchi preparate la salsa che non necessita di cottura. Prendete 300 grammi di ricotta di bufala o di pecora e aggiungete un po' d'acqua di cottura degli gnocchi, qualche fogliolina di salvia fresca sminuzzata finemente e un cucchiaio di parmigiano reggiano o di grana. Amalgamate bene: l'acqua di cottura serve per dare alla salsa una consistenza più cremosa.

Continua la lettura
56

Condite gli gnocchi con questa salsa fresca e gustosa. Se lo desiderate aggiungete del pepe macinato. Come detto poc'anzi, se volete gli gnocchi senza patate basta che infarinate acqua e farina 00, aggiungete sale e un cucchiaio di parmigiano reggiano e condite con la salsa di ricotta. Il piatto è pronto per essere gustato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • la ricotta dev'essere freschissima

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchi con ricotta, radicchio e speck

In questo tutorial di cucina vedremo come preparare un primo piatto che però può essere considerato anche un piatto unico: gli gnocchi con ricotta, radicchio e speck. Eseguire la ricetta sarà semplice e divertente, partiremo preparando gli gnocchi...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con salsa alla ricotta

Gli gnocchi di zucca in salsa alla ricotta sono una ricetta molto particolare, ma composta da ingredienti molto semplici. Benché gli gnocchi siano una ricetta tradizionale della cucina italiana, di solito vengono preparati con le patate lesse, mentre...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di ricotta al forno

Gli gnocchi rappresentano uno dei primi piatti della tradizione italiana più rinomati nel nostro Paese, e non solo. Hanno il pregio di essere molto semplici e veloci da cucinare, nonché abbastanza gustosi. Tra l'altro, gli gnocchi si possono abbinare...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di ricotta al pesto di rucola

Nella stagione estiva, ciò che va per la maggiore sono i piatti freschi e facilmente digeribili. Una pietanza a cui non tutti sanno rinunciare è la pasta. Essa è particolarmente versatile e si adatta a molti condimenti: dalla passata di pomodoro al...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi alla sorrentina con ricotta

Uno dei piatti più gustosi e rinomati della cucina campana sono gli gnocchi alla sorrentina. Ingredienti principali sono gli gnocchi di patate, che conditi con la passata di pomodori e con il profumo del basilico e l'aggiunta di parmigiano e fior di...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con funghi e crema di parmigiano

Un primo piatto semplice, gustoso e nutriente è ciò che serve per ricaricarsi durante la pausa pranzo, ma anche per offrire ai propri ospiti un pasto ricco e delicato al tempo stesso. Uno tra i piatti che più si addice a queste caratteristiche è senza...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi con crema di piselli

Si dice che il giorno della settimana dedicato agli gnocchi sia niente di meno che il giovedì. Forse per una questione legata ad alcune usanze ancestrali, o forse perché in alcune parti d'Italia una pietanza così abbondante, accompagnata da carne macinata...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di patate con crema di zucca e gamberi

Vi piacerebbe provare una ricetta insolita per variare il vostro menù, stupendo tutta la vostra famiglia? Se la vostra risposta è positiva, vi insegno una ricetta davvero molto sfiziosa, facile e gustosa, senza incidere troppo sul bilancio familiare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.