Ricetta: gnocchi alla siciliana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le ricette italiane e in particolare quelle siciliane, sono ricchissime di ingredienti e di condimenti saporiti che possono trasformare un semplice primo piatto in qualcosa di incredibilmente elaborato, delicato e nello stesso tempo in qualcosa di unico. Molti sono i primi e i secondi piatti della tradizione siciliana e tra questi, non può essere dimenticato un buon piatto di gnocchi succulenti alla siciliana, ricchi di profumi davvero mediterranei. Preparare gli gnocchi alla siciliana, è abbastanza semplice e in pochi passaggi, riuscirete a comporre un piatto davvero particolare non solo per il sapore, ma anche per l'insieme di colori finali che otterrete nel risultato finale.

27

Occorrente

  • 1 kg di gnocchi
  • 1 mozzarella
  • 160 ml di vino bianco
  • Prezzemolo q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • 1 melanzana
  • Sale q.b.
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio q.b.
  • Basilico q.b.
37

Per preparare gli gnocchi alla siciliana, potete scegliere due opzioni che vi permetteranno di ottenere ugualmente un risultato finale ottimale. Potete innanzitutto scegliere se preparare gli gnocchi freschi manualmente in casa attraverso il classico procedimento, oppure potete decidere di acquistare comodamente in un pastificio o al supermercato una confezione di gnocchi già bella e pronta. La prima opzione è più adatta a chi ha più dimestichezza in cucina, mentre la seconda opzione, vi permetterà sicuramente di semplificarvi il lavoro e di velocizzare la preparazione di questa pietanza deliziosa.

47

Iniziate il procedimento tagliando una melanzana viola a cubetti dopo averla lavata accuratamente sotto l'acqua corrente e dopo averla asciugata con un canovaccio pulito. Lasciate scaldare in una padella un po' di olio extravergine d'oliva e non appena sarà bollente, friggete i cubetti di melanzana aggiungendo anche l'aglio sminuzzato, un po' di peperoncino in polvere, un pizzico di sale e un po' di pepe. I cubetti di melanzana dovranno dorarsi e cuocersi da tutti i lati prima di aggiungere all'interno della padella un po' di vino bianco che dovrà sfumarsi a fiamma bassa. Non appena il vino comincerà ad asciugarsi, aggiungete la passata di pomodoro, qualche foglia di basilico fresco e mescolate con un cucchiaio di legno il tutto.

Continua la lettura
57

Intanto cuocete per pochissimi minuti gli gnocchi in acqua bollente, scolandoli al momento giusto e non eccessivamente scotti. Scolate benissimo gli gnocchi e aggiungeteli all'interno della padella con il condimento, saltandoli per pochi minuti. Spegnete il fuoco, aggiungete delle foglie di basilico fresco, dei pezzetti di mozzarella e servite questa meraviglia ancora calda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non cuocete mai troppo gli gnocchi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pasta alla siciliana

La pasta alla siciliana è un tipico primo piatto a base di pomodoro, formaggio e melanzane. Ovviamente queste ultime sono l'ingrediente principale che nella ricetta della pasta alla siciliana non deve mai mancare. Questa ricetta si consuma in particolar...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi ai frutti di mare

Per fare in modo che un pranzo risulti d'effetto, occorre ideare un primo diverso! La sua funzione è quella di stimolare l'appetito e di lasciare contenti i vostri invitati. In questa ricetta preparerete gli gnocchi ai frutti di mare. Un piatto particolarmente...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di spinaci

Come tutti sappiamo, gli gnocchi sono un buonissimo primo piatto a base di patate. Sostitutivi della pasta, il loro sapore leggermente dolciastro li rende buoni "in tutte le salse". Infatti, accompagnati da un condimento molto saporito, il gusto degli...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi alla romana con spinaci

Avete un languorino di qualcosa di sfizioso? Se volete riempirvi la pancia con gusto e sostanza, gli gnocchi alla romana fanno per voi! Si tratta di una ricetta corposa e gustosa. Inoltre sono semplicissimi da realizzare. Potete condire i vostri gnocchi...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con speck

Gli gnocchi di patate sono una ricetta tipica della tradizione italiana. È' molto semplice prepararli in casa, con ingredienti genuini ed economici. Gli gnocchi si possono preparare anche con altri ortaggi, in autunno c'è un ortaggio molto particolare,...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle alla siciliana

Che la cucina siciliana sia una delle migliori non solo in Italia, ma addirittura nel mondo, è cosa risaputa: ogni volta, però, continuano a sorprenderci i piatti tipici di quest'isola, dei piatti tanto umili quanto estremamente gustosi. È incredibile...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca e patate

Gli gnocchi si sa, sono una goduria tutta italiana ed ogni regione possiede una sua particolare ricetta. Mentre al sud vengono accompagnati con ragù o carne al sugo, al nord sono preferiti quelli con la besciamella o, per mantenersi leggeri, quelli con...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi con ricotta, radicchio e speck

In questo tutorial di cucina vedremo come preparare un primo piatto che però può essere considerato anche un piatto unico: gli gnocchi con ricotta, radicchio e speck. Eseguire la ricetta sarà semplice e divertente, partiremo preparando gli gnocchi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.