Ricetta: gnocchi alle ortiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: gnocchi alle ortiche
17

Introduzione

Gli gnocchi alle ortiche sono un primo piatto davvero gustoso del tutto vegetariano. La ricetta originale può essere modificata con l'aggiunta o meno di determinati elementi, che tendono a conferire al piatto finale un sapore diverso e a nascondere un pochino l'aroma delle ortiche. La preparazione non è delle più veloci, ma se seguite attentamente i passi di questa guida riuscirete a realizzare un primo piatto davvero squisito. Vediamo come fare se vogliamo preparare un buon piatto di gnocchi alle ortiche. Le quantità riportate sono da considerarsi per due persone.

27

Occorrente

  • 300 gr di cime di ortiche
  • 300 gr di patate
  • 150 gr di farina
  • 1 uovo
  • sale e olio
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • qualche fogliolina di salvia
37

Benefici delle ortiche

Gli gnocchi alle ortiche, anche detti "gnocchi pungenti", sono quasi del tutto vegetariani, eccezion fatta per l'uovo. Le ortiche sono un ottimo alimento, presentano innumerevoli benefici per il corpo umano, sono ricche di ferro, vitamine e minerali. Anche se l'idea di realizzare un piatto a base di ortiche potrebbe non stuzzicarvi molto, dovete sapere che queste sono molto utilizzate in cucina. Con le ortiche infatti sono alla base di moltissime ricette come risotti, vellutate, frittate e polpette.

47

Ricetta base

Iniziamo dalla ricetta base. Avrete bisogno di 300 gr di ortiche che dovrete lavare, bollire e infine tritare finemente. Lessate anche 300 gr di patate e poi schiacciatele con una forchetta o uno schiacciapatate. Create una fontana di farina (circa 150 gr) e versate le patate schiacciate al centro. Unite le ortiche tritate, un pizzico di sale e un uovo. Create un impasto lavorando con le mani. Assicuratevi di amalgamare per bene gli ingredienti. Stendete quindi una sfoglia di pasta e create degli gnocchi. Lasciateli cuocere, salateli e infine scolateli. Per condire utilizzate una noce di burro fusa, dei rametti di salvia e se preferite una spolverata di parmigiano grattugiato.

Continua la lettura
57

Ricetta alternativa

Ci sono anche delle ricette alternative. Una di questa fa uso dei pomodorini. La realizzazione dell'impasto e degli gnocchi è la stessa, cambia il condimento. Per preparare il condimento servitevi di una padella in cui porrete un filo d'olio e uno spicchio d'aglio. Fate dorare l'aglio e quindi rimuovetelo. Aggiungete i pomodorini tagliati in due o in massimo tre parti e un pizzico di peperoncino. Lasciate cuocere il tutto affinché il condimento insaporisca. Al termine della cottura aggiungete del sale e del basilico tritato. Pronti gli gnocchi, scolateli e versateli nella padella contenente il condimento. Lasciate cuocere a fuoco alto per qualche minuto in modo che la pasta assorba per bene l'aroma e il sapore del condimento, quindi servite.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto alle ortiche

Se decidiamo di preparare qualcosa di particolare possiamo fare il risotto alle ortiche, ovvero una ricetta nuova e del tutto diversa dal normale. Il riso è un alimento ricco di sostanze nutritive, rinfrescante, ed ideale per essere cucinato nel periodo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alle ortiche e fragole

Molto probabilmente, nominando l'ortica, il primo pensiero che viene in mente è il vivo ricordo di un fastidioso prurito insistente, provocato dalla contatto accidentale della cute con le foglioline urticanti della pianta. L'ortica, perciò, ha cercato...
Primi Piatti

Ricetta: farfalle al pesto di ortiche

Prurito e irritazione sono con buone probabilità le prime parole che vi vengono in mente se pensate all'ortica, ma grazie alla gustosa ricetta che sto per proporvi scoprirete che non si tratta solo di una fastidiosa pianta da evitare durante le scampagnate...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con le ortiche

L'ortica è una pianta selvatica che cresce dappertutto. È una delle piante con il maggior numero di proprietà medicinali. L'ortica ha i fusti ricoperti da una peluria abbastanza irritante. Se viene a contatto con la pelle, provoca prurito e bruciore....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi all'ortica

Ecco una ricetta molto originale, in quanto l'ortica non l'abbiamo mai vista sotto il profilo culinario: gli gnocchi all'ortica. L'ortica è caratterizzata da una folta peluria che ricopre interamente il fusto e le foglie e, che contiene un liquido urticante,...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi ai frutti di mare

Per fare in modo che un pranzo risulti d'effetto, occorre ideare un primo diverso! La sua funzione è quella di stimolare l'appetito e di lasciare contenti i vostri invitati. In questa ricetta preparerete gli gnocchi ai frutti di mare. Un piatto particolarmente...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di spinaci

Come tutti sappiamo, gli gnocchi sono un buonissimo primo piatto a base di patate. Sostitutivi della pasta, il loro sapore leggermente dolciastro li rende buoni "in tutte le salse". Infatti, accompagnati da un condimento molto saporito, il gusto degli...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi alla romana con spinaci

Avete un languorino di qualcosa di sfizioso? Se volete riempirvi la pancia con gusto e sostanza, gli gnocchi alla romana fanno per voi! Si tratta di una ricetta corposa e gustosa. Inoltre sono semplicissimi da realizzare. Potete condire i vostri gnocchi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.