Ricetta: gnocchi di zucca con salsa alla ricotta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli gnocchi di zucca in salsa alla ricotta sono una ricetta molto particolare, ma composta da ingredienti molto semplici. Benché gli gnocchi siano una ricetta tradizionale della cucina italiana, di solito vengono preparati con le patate lesse, mentre possono essere preparati anche con la zucca, attraverso il medesimo procedimento. La zucca è un alimento simile alle patate da un certo punto di vista, soprattutto per il suo sapore dolciastro. Il condimento a base di ricotta aiuta a rendere il piatto molto semplice e raffinato. Questo è n piatto di terra e quindi va abbinato principalmente con secondi piatti a base di carne, ma anche semplicemente con dei formaggi. Vediamo insieme come preparare questa gustosa ricetta.

26

Occorrente

  • 500 gr di zucca pulita
  • 500 gr di farina
  • 3 uova
  • 500 gr di ricotta
  • 70 ml di latte
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • Mezza carota
  • Olio
  • Sale
  • Prezzemolo
36

Preparate gli gnocchi di zucca

La prima cosa da fare sarà preparare gli gnocchi di zucca. Pulite e mondate la zucca, poi tagliatela a pezzettoni e mettetela a bollire in acqua salata. Quando sarà sufficientemente morbida frullatela con il mixer da cucina. Fatela raffreddare e poi versatela su una spianatoia da cucina. Versatevi la farina e create una fontanella al centro. Rompete le uova al suo interno e salatele, poi iniziate a sbatterle inglobando la farina con una forchetta fino a quando riuscirete. Poi iniziate ad impastare con le mani e inglobate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Lasciatelo riposare in frigorifero per mezz’ora e poi tagliatelo prima a strisce e poi in forma di gnocchi. Infarinateli per non farli attaccare tra di loro.

46

Preparate il condimento a base di ricotta

Potrete a questo punto preparare il condimento per gli gnocchi a base di ricotta. Versate dell’olio in una padella e grattugiate al suo interno un pezzo di carota. Fatela soffriggere e poi versate la ricotta e scioglietela aiutandovi con un cucchiaio. Versatevi poi una spolverata di parmigiano grattugiato ed un goccio di latte per far diventare la salsa più cremosa. Fatela cuocere per qualche minuto e poi spegnete il gas.

Continua la lettura
56

Cuocete gli gnocchi e conditeli

Dopo aver preparato gli gnocchi ed il condimento potrete cuocere gli gnocchi e servirli. Mettete a bollire l’acqua e salatela. Poi versatevi gli gnocchi e lasciatelo cuocere per una decina di minuti, fino a quando non saliranno tutti a galla. Poi scolateli e versateli all’interno del condimento precedentemente preparato. Fateli saltare per qualche minuto e poi serviteli nei piatti. Per colorare il piatto, decoratelo con un ciuffetto di prezzemolo fresco. Servite a tavola anche il parmigiano grattugiato poiché si abbina molto bene a questo piatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Gnocchi di ricotta in salsa al tartufo

Gli gnocchi sono di sicuro un piatto tradizionale della cucina italiana e vengono preparati da nord a sud in tutte le regioni. La ricetta tradizionale prevede che gli gnocchi vengano preparati con le patate lesse, ma si possono sperimentare tante altre...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi alla crema di ricotta

Gli gnocchi sono un primo piatto molto saporito che si può condire in tanti modi. Il classico condimento degli gnocchi è la salsa al pomodoro con il fior di latte, un piatto che tutti avranno preparato e mangiato almeno una volta nella vita. Ma gli...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di ricotta di bufala, fave e pecorino

Gli gnocchi sono un grande classico della cucina italiana. Conosciuti e apprezzati in tutto il mondo sono un primo piatto succulento e gustoso. Però non tutti sanno che oltre ai classici gnocchi preparati con le patate lesse, ne esistono altre varianti,...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di spinaci con salsa di taleggio

La ricetta degli gnocchi di spinaci con salsa di taleggio è tipica del nord Italia, diffusa soprattutto in Piemonte e Lombardia. Il taleggio, infatti, è un formaggio originario dell'omonima valle, situata in provincia di Bergamo. Si tratta di un saporitissimo...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con speck

Gli gnocchi di patate sono una ricetta tipica della tradizione italiana. È' molto semplice prepararli in casa, con ingredienti genuini ed economici. Gli gnocchi si possono preparare anche con altri ortaggi, in autunno c'è un ortaggio molto particolare,...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi con ricotta, radicchio e speck

In questo tutorial di cucina vedremo come preparare un primo piatto che però può essere considerato anche un piatto unico: gli gnocchi con ricotta, radicchio e speck. Eseguire la ricetta sarà semplice e divertente, partiremo preparando gli gnocchi...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con burro e salvia

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i suoi sapori e colori sono gli gnocchi di zucca con burro e salvia. Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto molto originale, poiché sono difficili da trovare, ma allo stesso tempo molto semplice da preparare....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con funghi e noci

Gli gnocchi sono un piatto tradizionale della cucina italiana e la ricetta tradizionale prevede che siano preparati con le patate lesse. Si possono, però, fare varie ricette alternative, una delle quali prevede che gli gnocchi siano preparati con la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.