Ricetta: i canederli di formaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: i canederli di formaggio
18

Introduzione

I canederli di formaggio è uno dei piatti più buoni tipici dell'Alto Adige. Questa ricetta ha origini molto antiche ed è molto apprezzata nell'arte culinaria italiana. Può essere gustata in numerose variati e combinazioni possibili; speck, funghi e spinaci sono solo alcuni dei gustosi ingredienti che questo primo piatto può includere, a secondo dei gusti personali. Inoltre, le possibili varianti prevedono anche un servizio in brodo o all'asciutto. Se avete voglia di stupire i vostri commensali durante una cena importante, in questa breve guida troverete dei validi consigli per conoscere i segreti di questo fantastico primo piatto, nella variante con il formaggio che sicuramente riuscirà a soddisfare il piacere anche dei palati più esigenti!

28

Occorrente

  • 2 litri di brodo di carne
  • 1 cucchiaio di erba cipollina
  • 40 grammi di farina
  • 150 ml di latte
  • 200 grammi di pane raffermo
  • 2 uova
  • sale e pepe q.b.
  • 300 grammi di formaggio
38

Il primo passo da compiere per realizzare al meglio questa fantastica ricetta, sarà quello di tagliare a dadini il pane raffermo e deporlo in una ciotola; provvedete a coprirlo con del latte e lasciatelo riposare per circa due ore, coprendo la ciotola con uno strofinaccio, finché il pane si sarà ammorbidito. Il consiglio è quello di impegnarsi a mescolare, di tanto in tanto il pane in modo tale che tutti i pezzetti vengano ben ammorbiditi dal latte.

48

Nel frattempo, tagliate il formaggio a dadini, sbattiale le uova e tagliate molto finemente l'erba cipollina. Unite i tre ingredienti ed aggiungeteli al pane ammorbidito co un pizzico di sale e uno di pepe. Amalgamate con estrema attenzione il composto ottenuto, cospargetelo di farina bianca e lasciatelo riposare nuovamente per circa mezz'ora.

Continua la lettura
58

A questo punto, riempite una pentola di acqua e portatela ad ebollizione. Una volta che l'acqua bolle, prendete un po' del composto preparato e immergetelo nella pentola in modo da verificare che a contatto con l'acqua rimanga integro e non si sfaldi. Se la densità del composto è corretta, possiamo procedere alla cottura dei canederli; in caso contrario sarà necessario aggiungere al composto ancora un po' di farina per addensare la crema.

68

Per preparate i canederli, prendete un po' dell'impasto e formate manualmente canederli di circa 8-10 centimetri di diametro. Una volta utilizzato tutto l'impasto, provvedete a farli rotolare su un ripiano ricoperto di farina e teneteli da parte prima di procedere alla cottura.

78

Una volta pronti i canederli andranno cotti e per fare questo nel migliore dei modi, procuratevi del brodo di carne e portatelo ad ebollizione. Quando l'acqua avrà raggiunto la temperatura, versate i canederli tutti insieme nella pentola, quando questi saliranno a galla, saranno pronti per essere scolati con un mestolo forato ed essere serviti ai propri commensali.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando prepariamo i canederli dall'impasto, teniamo vicino a noi una ciotola di acqua per immergere le mani ed evitare così che l'impasto si attacchi troppo alle mani.
  • Prima della cottura dei canederli, proviamo a cuocerne solo uno, per vedere se è effettivamente dell'esatta consistenza, senza che si sfaldino nel brodo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: canederli in brodo tirolesi

In questo articolo siamo pronti a proporre a tutti i nostri lettori, la realizzazione di una nuova ricetta che è tipica delle regioni del Nord Italia ed in particolar modo del Trentino Alto Adige. Stiamo parlando dei famosi canederli, detti anche Knodel.Nello...
Primi Piatti

Ricetta: canederli allo speck

Avete voglia di provare un piatto regionale e gustoso? La cucina italiana ne offre a bizzeffe ed è piena di ricette interessanti, anche molto facili. È questo il caso dei canederli allo speck. Piatto tipico del Trentino Alto Adige, sono di semplice...
Primi Piatti

Ricetta: canederli agli spinaci

I canederli, o knödel come vengono chiamati in Germania, sono grossi gnocchi fatti di pane, latte, uova e altri ingredienti, vengono serviti in un brodo caldo o asciutti, conditi con un po' di burro. Nella cucina tedesca i canederli sono estremamente...
Primi Piatti

Come preparare i canederli tirolesi

I canederli tirolesi sono un piatto tipico del Tirolo ed affondano le loro radici in tempi antichi, quando i contadini utilizzavano ciò che avevano per procacciarsi un buon pranzo. I canederli sono infatti delle palline di pane ripiene di speck e formaggio...
Primi Piatti

Come preparare i canederli di semolino

Cucinare è un qualcosa di molto bello e di divertente, in particolar modo se realizziamo in cucina dei piatti buoni e gustosi. Ci sono molti piatti buone e spesso sottovalutati, come ad esempio i canederli al semolino. Una sorta di gnocchi morbidi e...
Primi Piatti

Come fare i canederli allo speck

Come tutti sappiamo, i canederli sono un piatto tipico della cucina tirolese e dell'Alto Adige. È un piatto di antiche origini, saldamente ancorate al mondo montanaro e contadino. La filosofia del piatto è quella di "non buttare via nulla". Infatti...
Primi Piatti

Come preparare i canederli vegani

Tipici del Trentino Alto Adige, i canederli si possono considerare degli gnocchi di pane, di dimensione simile a quella delle classiche polpette. I canederli tradizionali si fanno con la mollica di pane, di solito raffermo. L'impasto base dei canederli...
Primi Piatti

Come preparare i canederli gratinati al pesto di noci

Se non temete i piatti calorici e amate la tradizione culinaria trentina, questa ricetta fa per voi. I canederli gratinati al pesto di noci si presentano come piatto unico, ricco sia di carboidrati che di proteine e grassi. Sono apprezzati particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.