Ricetta: il gulash

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: il gulash
16

Introduzione

Il gulash è un secondo piatto della cucina ungherese molto conosciuto ed apprezzato anche nel resto d'Europa. In passato il gulash veniva mangiato dalla povera gente ma in epoche successive ha avuto enorme successo anche nelle famiglie borghesi in virtù di un gusto saporito ed originale.
Il nome gulash in ungherese significa mandriano ed infatti questo piatto era consumato dai mandriani nel momento in cui portavano le loro mandrie presso i vari mercati. Contrariamente a quanto si possa comunemente pensare il gulash non è un piatto piccante, infatti la paprika aggiunta alla carta deriva da peperoni piuttosto dolci dunque può essere considerata una prelibatezza adatta a tutti. Nella guida che segue vedremo quindi alcuni semplici consigli su come realizzare questa sfiziosa ricetta: il gulash in modo facile e veloce. Seguitemi passo passo e procediamo.

26

Occorrente

  • 1 spicchio di aglio
  • Olio di oliva quanto basta
  • 400 gr di cipolle bianche
  • 1 carota grande
  • 500 gr di patate
  • 2 peperoni verdi
  • 100 ml di salsa di pomodoro
  • 50 gr di paprika
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 800 gr di carne di manzo
  • Sale quanto basta
36

Lavare, pulire e tagliare le cipolle bianche

Come prima cosa lavate, pulite e tagliate a fette 400 grammi di cipolle bianche quindi, in una pentola a sponde alte scaldate l'olio di oliva e fate appassire le cipolle bisogno di dorarle. Successivamente pulite uno spicchio d'aglio e tritatelo in un mixer oppure tagliatelo a pezzettini piccoli e poi aggiungetelo alla cipolla assieme ad un cucchiaio di cumino in polvere; lasciate la pentola sul fornello per 15 - 20 minuti a fuoco basso.
Nel frattempo preparate la carne: mettete la carne di manzo su un tagliere e con un coltello a lama fine tagliatela in tanti cubotti aventi il lato di circa 3 centimetri. Aggiungete quindi i cubi di carne alle cipolle e lasciateli rosolare per qualche minuto facendo attenzione a non bruciare la cipolla; a tal fine sarà opportuno mantenere sempre la fiamma bassa.

46

Aggungere al sugo la paprika e il sale

Arrivati a questo punto aggiungete al vostro sugo 50 grammi di paprika e 15 grammi di sale quindi coprite la pentola e fate cuocere il tutto per circa un'ora e mezza a fiamma bassa rigirando il gulash di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per evitare che la carne possa attaccarsi al fondo. Successivamente lavate due peperoni verdi, tagliateli per la lunghezza e privateli dei semini interni quindi sminuzzateli bene; sbucciata poi 500 grammi di patate e tagliate anch'esse a cubi aventi le stesse dimensioni di quelli della carne. Ora sbucciate e tagliate a dadini una carota grande ed unite sia i peperoni che la carota alla carne assieme a 100 millilitri circa di salsa di pomodoro. Man mano che la carne "asciuga" aggiungete via via il brodo, un mestolo alla volta avendo l'accortezza di ricoprire sempre la pentola al termine di ogni "rabbocco".

Continua la lettura
56

Mantenere la fiamma bassa e la pentola coperta

Mezz'ora prima del termine della cottura aggiungete anche le patate e concludete la preparazione del piatto sempre mantenendo la fiamma bassa e la pentola coperta. A fine cottura otterrete una carne tenera immersa in una salsa piuttosto densa; se preferite aumentarne la densità potrete aggiungere, un paio di minuti prima di terminare la cottura, un cucchiaino di fecola di patate oppure di farina bianca. Il gulash, per essere apprezzato appieno, va mangiato ben caldo dunque affrettatevi ad impiattare e servire in tavola.
Qualora dovesse avanzarvi della salsa sappiate che spesso essa viene utilizzata per condire il riso in bianco, le patate lesse, i crauti oppure gli knodel di patate. Nei Paesi Nordici a fine cottura è prassi aggiungere al gulash della panna acida che ha la funzione di rendere il sapore del piatto più delicato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare il vero gulasch ungherese

Il lavoro ai fornelli può nascondere diverse insidie e ostacoli. Il segreto per effettuare un buon lavoro in cucina sta nel seguire pedissequamente tutti i passaggi necessari alla preparazione di una ricetta. Purtroppo non esistono scorciatoie e bisogna...
Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di dentice

Il sashimi è una prelibatezza giapponese composta da carne cruda molto fresca o pesce tagliato a pezzi sottili. Questa prelibatezza giapponese deliziosamente semplice ma elegante è composta esclusivamente da pesce crudo molto fresco, nella nostra ricetta...
Cucina Etnica

Gulasch marinato

Avvicinarsi alla cucina di altri paesi porta alla scoperta di nuovi gusti. Molte sono le ricette che conquistano per la loro originalità e presentazione. Uno dei piatti che interessa in modo particolare gli appassionati della gastronomia straniera è...
Cucina Etnica

Ricetta: Papas rellenas

Le Papas rellenas hanno origini peruviane dove rappresentano il piatto della cucina tradizionale. La ricetta delle Papas rellenas viene tramandata nelle varie generazioni subendo spesso anche delle modifiche. Ma cosa sono in realtà? Si tratta di polpette...
Cucina Etnica

Ricetta: cocido madrileño

La cucina non deve soltanto rappresentare piatti tradizionali. Ma, anche una sorta di conoscenza verso altri paesi. Esistono ricette che quasi mai, si può immaginare di poterle preparare. Poiché, la loro realizzazione può risultare difficile. Un altro...
Cucina Etnica

Ricetta vietnamita: come preparare il lahuh

Gentili lettori, all'interno della guida che seguirà andremo a parlare di cucina, dedicandoci ad una ricetta vietnamita. Andremo infatti a spiegare come preparare il lahuh.Ma come si fa a preparare il lahuh, tipica ricetta vietnamita?Proveremo ad illustrare...
Cucina Etnica

Ricetta: cuscus con pollo e cipollotti

Quando si parla di cucina sappiamo bene che, per impressionare i nostri commensali e realizzare pranzi e cene all'insegna del gusto e dell'originalità, è davvero fondamentale sperimentare manicaretti sempre nuovi e ricchi di sapore. Oggi vi proponiamo...
Cucina Etnica

Ricetta: frittelle con farina di ceci

Le frittelle con farina di ceci sono un piatto salato tipico del sud Italia ma apprezzato in tutta la penisola. La ricetta è semplice, economica, richiede pochi ingredienti e una veloce cottura. Tuttavia, questa semplicità è compensata sia dal gusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.