Ricetta indiana: biryani d'agnello

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il biryani d'agnello è un tipico piatto dell'arte culinaria indiana. È un piatto molto diffuso in India soprattutto perché la ricetta comprende negli ingredienti la carne d'agnello, ottimo sostituto della carne di manzo, visto che in India la mucca è un animale sacro e non può essere mangiato; il nome deriva dalla lingua persiana, beryan, che significa appunto fritto o tostato, dipende dall'interpretazione. Di questo piatto esiste anche la versione vegetariana, ma in questa guida vedremo come preparare la ricetta classica con la carne d'agnello, vediamo come fare:.

26

Occorrente

  • 400 g di polpa d'agnello
  • 170 g di riso basmati
  • 1 dl di yogurt naturale magro
  • 4,5dl di brodo vegetale
  • 2 cipolle
  • 1 spicchio d'aglio
  • 100 g di burro
  • sale e pepe
  • spezie: cumino, zafferano, chiodi di garofano, cardamomo, curcuma, peperoncino, coriandolo
36

Per preparare un ottimo biryani d'agnello iniziamo con il preparare il brodo vegetale, potete scegliere se prepararlo voi oppure optare per un brodo vegetale già pronto. Se scegliete di prepararlo voi avrete un risultato migliore, il gusto sarà più intenso e aromatico; per farlo vi occorre una pentola molto capiente dove verserete al suo interno circa 2 litri d'acqua, poi dovrete tagliare grossolanamente una cipolla, un gambo di sedano e un paio di carote ed aggiungerle nella pentola. Il brodo dovrà sobbollire a fuoco molto basso per circa 2 ore. Vi accorgerete che è pronto quando il livello dell'acqua arriverà a circa 1/4 rispetto al livello di partenza.

46

Ora che avete il vostro brodo pronto, per prima cosa prendete la carne d'agnello. È necessario che la carne sia tagliata a bocconcini e che il grasso sia rimosso. Ora prendete lo yogurt al naturale e unitelo in una terrina con la carne, il composto dovrà riposare per mezz'ora. Successivamente prendete il brodo vegetale versateci dentro il riso basmati con i chiodi di garofano e il cardamomo e fate cuocere il tutto con un coperchio per 20 minuti a fuoco medio. Quando è pronto scolatelo e mettetelo da parte.

Continua la lettura
56

Come prossimo passo prendete la cipolla e l'aglio, affettateli finemente e adagiateli in una padella piuttosto capiente insieme al burro. Fate imbiondire la cipolla e l'aglio, poi prendete la carne macerata nello yogurt e versate tutto nel soffritto. Unite tutte le spezie rimaste: sale, pepe, curcuma, cumino, peperoncino e zafferano. Lasciate da parte solo il coriandolo fresco. Lasciate cucinare il tutto, girando di tanto in tanto; quando la carne avrà una leggera crosticina dorata potete spegnere il fuoco. Nel frattempo che la carne cuoce, preriscaldate il forno ad una temperatura di 180 ° C. Poi, quando la carne è pronta versate il riso basmati nella padella, mescolate bene e unite il coriandolo fresco. Versate il tutto in una pirofila ed infornate per circa 20 minuti. Il biryani d'agnello va servito caldo, e prima d'impiattare e buona cosa sgranare il riso con una forchetta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il biryani d'agnello è un piatto unico, è ricco di spezie ed aumenta il senso di sazietà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: Shami Kabab

Ecco la guida per la preparazione della ricetta indiana più gustosa, lo Shami Kabab. Questo piatto a base di carne può essere preparato con qualsiasi tipo di carne ma la tradizione vuole che sia carne di agnello. La ricetta è gustosa e aromatizzata...
Carne

Come fare l'agnello in padella

Uno degli alimenti più amati dalla maggior parte delle persone durante le feste di Pasqua è sicuramente l'agnello: si tratta di un piatto molto gustoso che può essere preparato in svariati modi per accontentare il palato di grandi e piccini. Tuttavia,...
Carne

Tajine di agnello con patate e capperi

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come preparare nel migliore dei modi il tajine di agnello con patate e capperi. È un secondo piatto veramente gustoso, non è particolarmente complicato, ma richiede sicuramente un...
Carne

Come preparare l'agnello con prugne e mandorle

In occasione di ricorrenze speciali o cene in cui si intende deliziare i propri convitati con piatti speciali e gustosi, non esiste niente di più apprezzato della preparazione di piatti fusion che uniscano i sapori della propria tradizione enogastronomica...
Carne

Agnello con fave e carciofi cotto nel tajine

Il termine “tajine” in Marocco indica tanto uno stufato (o comunque una pietanza cotta in umido), quanto il tegame in terracotta dalla tipica forma conica nel quale viene tradizionalmente cotto. Fra le carni predilette dalla cucina nordafricana rientra...
Cucina Etnica

Come preparare l'agnello alla greca

Cucinare è una delle tante passioni che accomunano noi italiani, e siamo degli specialisti nel preparare dei piatti gustosi, soprattutto quelli a base di carne. Il nostro ricettario è pieno di piatti a base di carne, ma alle volte possiamo integrarlo...
Carne

Ricetta: cosciotto di agnello al forno con patate e carciofi

Un piatto gustoso per una cena tradizionale, un giorno di festa, una domenica in famiglia, o l'occasione per festeggiare un giorno speciale. Siete curiosi di scoprire la ricetta? Un buonissimo cosciotto di agnello al forno accompagnato da gustosi contorni...
Carne

Come preparare l'agnello con le castagne

L'agnello ha una carne facilmente digeribile. Generalmente si distinguono due tipi di agnello: agnello da latte o abbacchio, dalla carne tenerissima e delicata e, agnello bianco o maturo, dal gusto forte e deciso. Per tradizione, in Italia, l'agnello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.