Ricetta: insalata di cous cous

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'insalata di cous cous è una ricetta tipicamente estiva ed è costituita da tanti granelli di semola di grano duro che vengono cotti a vapore. Prepararla è davvero semplice; infatti, basta coprire i granelli con acqua bollente, aggiungendo un pizzico di sale e dell'olio. Fatto ciò, bisogna lasciar riposare il tutto per circa dieci minuti. A tale proposito, nei passi successivi di questa guida troverete alcuni modi per preparare l'insalata in modo semplice e veloce.

26

Occorrente

  • Cous cous 500 gr.
  • Verdure 300 gr.
  • Pollo 300 gr.
  • Gamberi e seppie 200 gr.
  • Pepe e sale q.b.
36

Preparare il cous cous

La prima cosa da fare consiste proprio nella preparazione del cous cous. Per iniziare mettete sul fuoco una pentola con dell'acqua, e una volta che avrà raggiunto il giusto grado di ebollizione aggiungete il cous cous gradatamente ed a pioggia. Aggiustatelo poi con un pizzico di sale e trattenete il tutto sul fuoco per almeno un altro paio di minuti. Trascorso tale tempo, sgranate il cous cous con una forchetta e aggiungete una buona porzione di olio extravergine d'oliva. Una volta che il cous cous si sarà del tutto raffreddato, potrete preparare l'insalata semplicemente aggiungendo delle verdure.

46

Tagliare le verdure

A tale proposito iniziate a tagliare a pezzetti pomodori, carote, zucchine e peperoni. Una volta preparata la miscela conditela con un filo d'olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e del basilico. Il risultato sarà un piatto davvero leggero, e dal gusto inconfondibile. In alternativa, potrete preparare una gustosa insalata anche aggiungendo dell'ottimo pesce. L'operazione in tal caso è più complicata e ci vuole anche maggior tempo a disposizione, ma l'insalata sarà davvero molto gustosa. Se quindi l'idea vi alletta, allora iniziate a confezionare il piatto a partire da un trito a base di seppia, salmone e gamberetti. Fatto ciò, lessate leggermente gli ingredienti in olio ben caldo, e appena saranno dorati, aggiustateli con un pizzico di sale e pepe. Una volta cotto il pesce, fatelo leggermente raffreddare e aggiungetelo poi al cous cous, amalgamandolo bene con un cucchiaio di legno.

Continua la lettura
56

Cuocere la carne

Dopo le verdure e il pesce non può di certo mancare la carne. A tal proposito potrete confezionare una gustosa insalata con del pollo, ed arricchirla poi con il cous cous. Per questa preparazione fate cuocere la carne con delle spezie, tipo paprika, peperoncino e zafferano, dopdichè una volta terminata la cottura, scolateli dall'olio e passateli in padella. Quando la carne si sarà ben cotta, allora aggiungetela al cous cous con delle foglioline di basilico e servitela in tavola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: polpette di cous cous

Molto spesso per riuscire ad assaggiare una pietanza tipica di un altro paese ci rechiamo in appositi ristoranti specializzati nella preparazione di quel tipo di alimenti, ma molto spesso il costo non riusciamo a trovare esattamente il piatto che desideravamo...
Antipasti

Come preparare il cous cous ai calamari

Il cous cous è un piatto molto versatile che si presta bene per essere preparato in numerose varianti. C’è chi lo adopera per realizzare piatti salati e chi dolci, chi preferisce abbinarlo ai profumi del mare e chi invece ama gustarlo con carni differenti...
Antipasti

Ricetta: insalata di pollo e melone

L'insalata, come il sugo per la pastasciutta, spesso si realizza con quello che si riesce a trovare nel frigorifero e un po' di fantasia. D'estate largo alle insalate, piatto unico che risolve il pranzo preservando la linea. In questa guida parleremo...
Antipasti

Ricetta: involtini di prosciutto cotto e insalata capricciosa

Per una cena estiva all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti con un antipasto goloso e originale? In questa semplice ricetta, la leggerezza del prosciutto cotto incontra la cremosa consistenza dell'insalata capricciosa. Una preparazione...
Antipasti

Ricetta: insalata con avocado e lamponi

Quando arriva la stagione calda è sempre bene portare a tavola piatti freschi e leggeri. Per questo motivo, la cucina estiva deve contenere piatti a base di verdure, insalata e frutta. Ovviamente, cercando di farli non troppo elaborati o ricchi si sughi...
Antipasti

Ricetta: insalata di gamberetti e melone

Con l'arrivo dell'estate sulle nostre tavole sono numerosi i piatti freddi per combattere il caldo torrido e non può mancare una ricca insalata. Quella che vedremo è la ricetta con i gamberetti e il melone, ideale sia come primo piatto, che come antipasto,...
Antipasti

Ricetta: insalata fredda di fagiolini, bresaola e grana

La tavola estiva predilige cibi freschi e dissetanti, perfetti per rimanere leggeri senza rinunciare al gusto! Per un pranzo all'aperto light e goloso, perché non lasciarci ispirare da una sfiziosa insalata fredda di fagiolini, bresaola e grana? Un piatto...
Antipasti

Ricetta: insalata di scampi al limone

Gli scampi sono dei crostacei molto saporiti. La loro pesca è molto frequente, tanto da essere i crostacei più commercializzati in Europa. Somigliano agli astici, ma dalle dimensioni più piccole. Posseggono una coda tenera e dal gusto delicato. È...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.