Ricetta: insalata di finocchi e arancia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'insalata di finocchi e arancia è un piatto semplice che colpisce per l'accostamento di sapori. Questa ricetta può essere un antipasto straordinario sia per le cene più eleganti che per i semplici pranzi in famiglia. Può essere considerato anche un contorno da accompagnare con la carne. I prodotti della stagione fredda come il finocchio e l'arancia, insieme a una serie di spezie, danno vita ad un'insalata originale e gustosa. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come realizzare questa ricetta.

26

Occorrente

  • finocchi
  • arance
  • olio extravergine d'oliva
  • una manciata di noci (già sgusciate)
  • semi di lino e di papavero
  • sale rosa delle Hawaii
  • pepe nero
36

Preparare i finocchi

La prima cosa da fare è quella di procurarsi un coltello affilato e dei finocchi freschi. Successivamente si devono lavare con abbondante acqua fredda e poi si deve tagliare la parte superiore dell'ortaggio. I finocchi si devono sfogliare per eliminarne la parte esterna; essa è la più rovinata e meno saporita in quanto è stata a contatto con la terra. In seguito si tagliano i finocchi a listarelle oppure a rondelle non troppo spesse. Per facilitare l'operazione si può utilizzare un mixer con la lama adatta oppure un pelapatate; l'importante è che i pezzi di finocchio non sono troppo grossi.

46

Preparare le arance

Adesso si prendono le arance di grandezza media e si privano della buccia esterna. Successivamente si rimuove la parte bianca in eccesso e si comincia a tagliare il frutto. Quest'ultimo può essere tagliato a rondelle spesse circa due millimetri oppure fatto a pezzi con le mani. In seguito si aggiungono direttamente nella ciotola che contiene i finocchi; in questo modo i sapori cominciano a mescolarsi ed il succo dell'arancia avvolge gli ingredienti.

Continua la lettura
56

Arricchire il piatto

Ora bisogna condire il tutto con olio extravergine d'oliva, sale (ad esempio quello rosa delle Hawaii dona un pizzico di delicatezza) e con una spolverizzata di pepe nero. Il piatto può essere arricchito con delle noci che sono state spezzate e tostate precedentemente. Successivamente si incorporano i semi di lino e di papavero e si mescola il tutto delicatamente, utilizzando un cucchiaio di legno. Per insaporire il piatto si possono aggiungere delle olive nere denocciolate. La pietanza va servita in un'insalatiera trasparente; così facendo i commensali sono rapiti non solo dal profumo e dal sapore, ma anche dal delizioso accostamento cromatico. È opportuno guarnire con i ciuffi del finocchio; se si vuole fare colpo sugli ospiti è consigliabile aggiungere all'insalata dei gamberetti leggermente bolliti, tutti resteranno senza parole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Insalata di puntarelle e finocchi

Una buona insalata tipica nel periodo invernale è sicuramente quella di puntarelle e finocchi. Le puntarelle sono più comunemente conosciute come la catalogna, un tipo di asparago dalla forma più grande e grossolana e dal gusto amarognolo, come infatti...
Antipasti

Ricetta: finocchi al pomodoro e basilico

Ecco una nuova ed interessante ricetta, mediante il cui aiuto, poter imparare come e cosa fare per realizzare e creare nella propria cucina, i famosi ed anche unici, finocchi al pomodoro e basilico, che piaceranno non solo ai nostri ospiti grandi, ma...
Antipasti

Ricetta: finocchi al parmigiano in padella

I finocchi alla besciamella gratinati al formaggio, rappresentano un sostanzioso contorno o un ricco secondo piatto vegetariano, perfetto da assaporare durante la stagione fredda. Per un'alternativa leggera e più veloce da preparare, senza tuttavia dover...
Antipasti

Ricetta: finocchi gratinati senza besciamella

In una dieta sana, è fondamentale inserire moltissime verdure di vario tipo, almeno due volte al giorno. La verdure possono ovviamente essere cotte in decine di modi differenti, ma una delle cotture migliori, rimane quella al forno. Se avete in casa...
Antipasti

Ricetta: sformato di finocchi alla fontina

In questa guida, ci occuperemo di illustrare in modo dettagliato come preparare una ricetta molto gustosa ed estremamente nutriente. Questa propone come ingrediente base, il finocchio che generalmente viene utilizzato a crudo per la preparazione delle...
Antipasti

Ricetta: tortino di finocchi

Siete stanchi della solita minestra? Soprattutto nei periodi caldi si preferisce cambiare e tra torte salate e ricette improvvisate, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Gli ortaggi e le verdure si prestano molto bene al tortino, una ricetta facile...
Antipasti

Ricetta: finocchi al forno

Cucinare, è un qualcosa di molto bello e di entusiasmante, in particolar modo se stiamo cucinando un pranzo od una cena a delle persone che ci stanno particolarmente a cuore. Se amiamo la semplicità e l' autenticità dei piatti e se tra i nostri ospiti...
Antipasti

Ricetta: finocchi impanati

Il finocchio è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Ombrellifere. Apprezzato sin dai tempi dell'antichità e introdotto in Europa dai Romani, il finocchio è oggi largamente adoperato, oltre che per il suo gusto assai aromatico dovuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.