Ricetta: insalata di polpo con sedano e noci

Tramite: O2O 24/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ricetta: insalata di polpo con sedano e noci

In estate è preferibile preparare dei piatti freddi. Sono tanti i piatti che si possono cucinare con anticipo, in modo tale che al momento del pranzo o della cena, sono già pronti. Al momento del pasto, basta mettere la pietanza a tavola e gustarla. Il secondo più gradito in questa stagione è il pesce. Possiamo anche cucinare i frutti di mare e i molluschi, che con un po' d'aglio e qualche pomodorino rosso sprigionano un sapore unico. Tra i prodotti ittici, un cibo molto apprezzato è il polpo, che si può cucinare in molti modi. Con il polpo si preparano gustosi antipasti ma anche secondi ricchi di sapore. Il polpo si può preparare all'insalata, con le patate, con i pomodorini e con tutto ciò che la fantasia culinaria ci detta. In questa guida vi presento una ricetta facile da eseguire: insalata di polpo con sedano e noci.

26

Occorrente

  • Polpo da 1 kg.
  • Noci 10
  • Una costa di sedano bianco
  • olio extravergine d'oliva
  • un limone
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
36

Bollitura del polpo

Acquistiamo dal pescivendolo di fiducia un polpo grande, il peso dev'essere all'incirca di un chilo. Un polpo di tale peso basta per preparare questa ricetta per sei persone. Se possibile, facciamo pulire il polpo, dall'addetto a questo compito, per abbreviare i tempi di preparazione. Mettiamo sul fuoco una pentola con poca acqua, e quando l'acqua bolle immergiamo il polpo nella pentola. Teniamo il polpo per la testa, e per tre volte, immergiamolo rapidamente e poi ritiriamolo fuori. Questi gesti servono per rendere il polpo più morbido. Dopo questa procedura, lasciamo cuocere il polpo per 40 minuti, coperto. Trascorso il tempo necessario, allontaniamolo dall'acqua e facciamolo raffreddare.

46

Condimento del polpo

Ora, con una forbice, tagliamo il polpo a tocchetti, e priviamolo della pelle nella zona della testa. In questo punto, infatti, la pelle è più spessa e non è gradevole mangiarla. Mettiamo il polpo così tagliato in un contenitore basso e largo, aggiungiamo l'olio extravergine d'oliva, il succo di un limone, il sale e il prezzemolo tritato finemente.

Continua la lettura
56

Aggiunta di noci e sedano

Sgusciamo le noci e aggiungiamole al polpo, tritandole grossolanamente con un coltello affilato. Prendere il sedano, lavarlo e privarlo dei filamenti esterni. Con lo stesso coltello riduciamo il sedano a tocchetti e aggiungiamolo al polpo e alle noci. Rimestare e mettere la pietanza in frigorifero, per almeno due ore, per fare in modo che si raffreddi bene. Se qualcuno lo gradisce, aggiungere un po di pepe nero o di peperoncino. Accompagniamo il polpo così condito con una tenera insalata verde o con delle verdure grigliate. Servire il polpo ben freddo e abbiniamo un vino bianco fresco e non troppo dolce. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguite i consigli per la bollitura per avere un polpo tenero
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le coppe di sfoglia con insalata di polpo piccante

Durante l'estate, è sempre piacevole gustare un ottimo pesce fresco che può essere abbinato con un ottima bevanda alcolica o analcolica. Il pesce d'estate può essere gustato in vari modi e può essere abbinato con vari ingredienti, per poter realizzare...
Antipasti

Come preparare l'insalata di polpo e finocchi

In questa guida, passo dopo passo, spiegherò come preparare l'insalata di polpo e finocchi. Si tratta di una specialità che unisce la prelibatezza del pesce alla freschezza di una croccante verdura come il finocchio. Così facendo, si andrà a creare...
Antipasti

Come preparare l'insalata di sedano

Con l'arrivo della primavera cresce la voglia di consumare più frutta e verdura, alimenti in grado di donarci un senza di sazietà senza appesantirci. Oggi vi proponiamo la ricetta di un'insalata molto sfiziosa e tipicamente estiva, ossia una gustosa...
Antipasti

Come preparare insalata di ceci e sedano

Per chi segue una dieta e predilige l'insalata rispetto ad altri alimenti, deve avere un occhio di riguardo verso la propria salute. L'errore frequente è quello di mangiare insalata composta solo da un misto di verdure, ma è importante inserire al suo...
Antipasti

Ricetta: insalata di pollo e melone

L'insalata, come il sugo per la pastasciutta, spesso si realizza con quello che si riesce a trovare nel frigorifero e un po' di fantasia. D'estate largo alle insalate, piatto unico che risolve il pranzo preservando la linea. In questa guida parleremo...
Antipasti

Ricetta: involtini di prosciutto cotto e insalata capricciosa

Per una cena estiva all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti con un antipasto goloso e originale? In questa semplice ricetta, la leggerezza del prosciutto cotto incontra la cremosa consistenza dell'insalata capricciosa. Una preparazione...
Antipasti

Ricetta: insalata di farro vegetariana

Il farro è uno dei cereali più coltivati nel mondo ed è conosciuto per le sue proprietà nutrizionali, in quanto è particolarmente ricco di vitamine e sali minerali, mentre è povero di grassi. Ha un elevato contenuto proteico e di fibre, che aiutano...
Antipasti

Ricetta: insalata con avocado e lamponi

Quando arriva la stagione calda è sempre bene portare a tavola piatti freschi e leggeri. Per questo motivo, la cucina estiva deve contenere piatti a base di verdure, insalata e frutta. Ovviamente, cercando di farli non troppo elaborati o ricchi si sughi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.