Ricetta: insalata di riso integrale con polpo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Mangiare saporito e sfizioso basta poco. Un pó di creatività in cucina è quello che ci occorre per fare abbinamenti sempre nuovi e che soddisfino palato e gola. Tra i risotti e le insalate di riso che possiamo preparare, proviamo a sbizzarrirvi con la fantasia e provare questa squisita ricetta di insalata di riso integrale con polpo. Subito si fa estate con le insalate di riso, ancora di più se abbinata al pesce, ma vediamo come preparare questa fresca ricetta.

24

Il riso integrale

Il riso integrale si sa è il miglior riso che possiamo mai scegliere tra le varie qualità, superiore al parboilet e anche al basmati, famosi per essere indicati come cibi che non fanno innalzare la curva glicemica. Ma aihmè nonostante tutte le buonissima qualità questo tipo di riso ha un'unica pecca. Quella che si cuoce in tantissimo tempo, anche più del doppio del comune riso. Armiamoci di pazienza e tempo e cuociamo il riso, perché poi questo deve essere ben freddo alla preparazione del piatto.

34

Il polpo

Una volta che ci siamo assicurati che il nostro polpo sia freschissimo, magari acquistato dal nostro pescivendolo di fiducia o magari pescato da un parente possiamo procedere alla verifica che sia verace! Ebbene si il polpo verace ha due file di ventose sui suoi otto tentacoli, se invece ne presenta una sola è di allevamento, niente paura va bene anche quello. Il polpo se molto grande va trattato con un batticarne, questo spezzerà i lemamenti e alla cottura risulterà più tenero. Una volta lavato e pulito, facendo attenzione a togliere tutte le parti dure della testa, possiamo procedere con la cottura. Portiamo a bollore una pentola piena d'acqua e bagniamo prima i tentacoli che col calore si arricceranno così da creare la classica forma arricciata dei tentacoli. Poi immergiamolo e facciamolo cuocere, il tempo dipenderà soprattutto dalla grandezza del polpo, calcolate più o meno un'ora. Ma come si dice a Napoli 'il polpo deve cuocere nell'acqua sua' quindi dopo un'oretta possiamo spegnere e attendere che tutto si freddi. Curiosità: il brodo dove ha cotto il polpo viene bevuto caldo con un generoso pizzico di pepe.

Continua la lettura
44

Preparazione dell'insalata di riso

A questo punto versiamo il riso integrale in una ciotola capiente e condiamo con un filo d'olio. Prendiamo il polpo raffreddato e tagliamolo a cubetti più o meno della stessa misura. Condiamo il polpo con olio evo, prezzemolo fresco e aglio, facciamo insaporire il tutto. Adesso non ci resta che unire il polpo condito al riso integrale e decorate con delle fettine di limone e buon appetito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: insalata di riso integrale con caciotta

In estate si va sempre in cerca di ricette fresche e veloci da preparare. L'insalata di riso si prepara soprattutto nei periodi più afosi quando non si riesce a stare per troppo tempo davanti ai fornelli. L'insalata di riso, inoltre, è ideale per le...
Primi Piatti

Ricetta: riso in insalata con polpo e peperoni

Con l'arrivo dell'estate e del caldo mangiare diventa quasi impossibile, bisogna trovare qualcosa che riesca a saziare e soddisfare senza appesantire e accaldare ancora di più. In generale si tende a preferire ricette di piatti da consumare freddi, sia...
Primi Piatti

Come fare l'insalata di riso integrale con zucchine e ceci

L'ideale per il periodo estivo è preparare dei piatti freschi e leggeri, ideali per una giornata calda oppure per andare al mare e non rimanere troppo pesanti per il pranzo. Allora l'ideale è preparare la classica insalata di riso, ma vi sono tante...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di riso integrale con patate

Oggi parlerò di una ricetta molto buona e nutriente. La minestra di riso integrale con patate è infatti, un primo piatto ricco di nutrimento e povero di grassi. Adatta maggiormente per il clima invernale, questa minestra è utile per le persone che...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di riso con tonno e fagioli

Se state cercando una ricetta golosa, buona, economica e facile da realizzare sappiate che avete trovato la guida che fa per voi. Oggi voglio infatti proporvi di cucinare un'insalata di riso diversa da quella che tutti conosciamo abitualmente. Questa...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di riso

L'insalata di riso è una buonissima e semplicissima ricetta che viene spesso preparata durante il periodo estivo. Infatti questa ricetta è perfetta per essere gustata fredda sia in casa che per le scampagnate fuori casa. In questa guida vi insegneremo...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di riso night and day

L'insalata di riso è un piatto fresco e dal sapore tipicamente estivo. Facile e veloce da realizzare, si presta bene per pranzi o cene, anche al sacco. Dagli ingredienti freschi e nutrizionalmente bilanciati, si presta bene anche per chi segue un regime...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di riso marinara

Le tavole estive sono spesso imbandite da piatti freschi e leggeri, proprio come la classica e intramontabile insalata di riso! Una ricetta semplicissima, gustosa e da assaporare ben fredda. Per rivisitare questa preparazione tanto amata, perché non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.