Ricetta: insalata di riso night and day

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'insalata di riso è un piatto fresco e dal sapore tipicamente estivo. Facile e veloce da realizzare, si presta bene per pranzi o cene, anche al sacco. Dagli ingredienti freschi e nutrizionalmente bilanciati, si presta bene anche per chi segue un regime alimentare ipocalorico. La ricetta: insalata di riso night and day è una variante della classica insalata di riso, dove si mischiano due tipi di riso, il carnaroli ed il venere. Questa ricetta è davvero semplice da realizzare e personalizzabile come più vi piace. Vediamo nel dettaglio come prepararla!

26

Occorrente

  • 200 g di riso carnaroli
  • 120 g di riso venere
  • 100 g di zucchine
  • 80 g di speck
  • 80 g di peperone rosso
  • 80 g di peperone giallo
  • 50 g di pinoli
  • erba cipollina q.b.
  • olio evo
  • sale q.b.
36

Cuocete il riso

Prendete due colapasta per sciacquare con abbondante acqua i due tipi di riso, il carnaroli ed il venere. Sciacquateli separatamente. Nel frattempo mettete sul fuoco due pentole con abbondante acqua salata. Cuocete i due tipi di riso separatamente, tenendo conto dei rispettivi tempi di cottura. Una volta cotto il riso (entrambi), scolatelo e mettetelo a raffreddare su una teglia. Successivamente, sgranate i chicchi di riso con l'aiuto di una forchetta.  

46

Preparate le verdure

Prendete le verdure, lavatele accuratamente e tagliatele a dadini di uguale dimensione. Mettetele in una buona padella antiaderente a rosolare per circa 10 minuti con un filo di olio extra vergine d'oliva. Aggiungete alle verdure del sale a piacere. Fate scaldare una padella, versateci dei pinoli e fateli tostare finché non prendono un colore dorato. Mettetene da parte una piccola quantità con cui guarnire successivamente l'insalata di riso. A parte tagliate a dadini dello speck. Aggiungete i pinoli e lo speck alle verdure.

Continua la lettura
56

Condite il riso con le verdure

Quando il riso carnaroli ed il riso venere saranno ben raffreddati, versateli nella padella insieme alle verdure, i pinoli e allo speck. Versate il tutto in una planetaria molto capiente da riporre in frigorifero per almeno un'ora prima di servire. Se avete dell'erba cipollina, tritatela finemente ed usatela come guarnizione. Unitevi anche i pinoli tostati messi da parte e lo speck tagliato a dadini. Se volete rendere la ricetta: insalata di riso night and day, ancora più accattivante e gradevole alla vista dei vostri commensali, usate un coppapasta per realizzare delle perfette forme di riso nei piatti. Questa particolare, quanto facile ricetta può essere personalizzata con gli ingredienti che più vi piacciono ed è un piatto gustoso, bilanciato e veloce da realizzare. Piacerà veramente a tutti, a grandi e a piccini, soprattutto nella stagione calda.
.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non cuocete mai insieme i due tipi di riso, anche se hanno gli stessi minuti di cottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare drink analcolici

Per gustare un aperitivo, ma non volendo o non potendo assumere alcool l'alternativa altrettanto valida è la preparazione di un coktail analcolico. Esistono moltissime varietà di drink analcolici che possono soddisfare pienamente la sete di un vasto...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti verdi allo zafferano con speck

Gli gnocchetti verdi allo zafferano con speck sono un delizioso primo piatto da gustare con l'arrivo dei primi freddi autunnali. Il contrasto fra il sapore salato dello speck e quello più tenue e fresco degli spinaci rende questa specialità irresistibile...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con crema di asparagi e speck

In cucina vengono preparati, durante l'arco della della giornata, moltissimi piatti. Infatti iniziando con il pasto più importante, cioè la colazione, arriviamo alla sera completando con la cena. Tra i piatti preparati sia per il pranzo che la cena,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto porri e speck profumato al traminer

Il riso è un cereale particolarmente versatile e al pari della più diffusa pasta può prestarsi a innumerevoli abbinamenti. In più ha il vantaggio di essere naturalmente privo di glutine, venendo quindi incontro alle esigenze di celiaci e intolleranti....
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi agli spinaci con pinoli tostati

Gli gnocchi sono un piatto semplicissimo della cucina italiana, saziano e possono essere fatti e conditi in moltissimi modi, oggi vi presento una ricetta fantastica degli gnocchi agli spinaci conditi con pinoli tostati, a cui poi proveremo ad aggiungere...
Primi Piatti

Risotto con barbabietola e speck

La barbabietola rossa è un ingrediente poco valorizzato in cucina, ma che può aiutarvi a realizzare delle portate colorate e dai sapori insoliti. Oltre a conferire un forte colore violaceo alle preparazioni in cui viene impiegata, questa rapa è ricca...
Consigli di Cucina

Ricetta: risotto al mango con pinoli

La frutta di solito viene usata per preparare dolci e macedonie. Eppure con questa si possono fare tante ricette salate, ideali da offrire come antipasto, primo, secondo e anche contorni! In questa ricetta vi suggerisco il risotto al mango con pinoli....
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini al pesto e speck

Fra i diversi formati di pasta, i tagliolini sono fra i più tradizionali della cucina italiana, Chiamati anche "taglierini", sono piatti e della larghezza di circa due-tre centimetri: una via di mezzo fra i capellini, più sottili, e le tagliatelle,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.