Ricetta: involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta
17

Introduzione

Se desiderate preparare un secondo piatto molto gustoso, adatto sia agli adulti che ai bambini, potete cimentarvi con la ricetta degli involtini con tacchino, patate, ricotta e pancetta. Per quanto possa sembrare piuttosto pesante ed elaborato, bisogna dire che, invece, si tratta di un piatto molto leggero e davvero semplice da preparare: basterà al massimo mezz'ora per avere in tavola un secondo nutriente e saporito, adatto sia per un pranzo in famiglia che per un'occasione speciale. Andiamo quindi a vedere, passo per passo, la ricetta e la preparazione di questi gustosi involtini.

27

Occorrente

  • Patate 300g
  • Pancetta 50g
  • Fette di tacchino
  • Ricotta 100g
  • Latte 150g
  • Sale
  • Noce moscata
  • Formaggio filante
37

Cominciate la preparazione tagliando a cubetti sia la pancetta che le patate. Ora mettete in una pentola i dadini di patate con il latte e fate cuocere il tutto per circa 15 minuti o comunque fino a quando le patate si saranno ammorbidite: a questo punto spegnete il fuoco e fatele raffreddare. Durante la cottura, se gradite insaporire e aromatizzare il piatto vi basterà aggiungere del sale e della noce moscata. Quello che dovrete fare ora è mettere in un mixer le patate e aggiungere la ricotta e le foglie di maggiorana, quindi frullate per bene il tutto fino a ottenere una crema di patate omogenea, densa e priva di grumi.

47

Dopo aver trasferito la crema in una ciotola, aggiungete i cubetti di pancetta, mescolate per bene il tutto e fare riposare per alcuni minuti. Nel frattempo preparate il tacchino: vi occorrerà semplicemente far cuocere in forno delle fette di petto di tacchino, controllando la cottura per fare in modo che restino belle morbide. Una volta cotti, fateli raffreddare e, infine, procedete con l'assemblaggio degli involtini: basterà mettere su ciascuna fetta di tacchino una fetta di formaggio filante e spalmare la crema di patate, ricotta e pancetta. Ora arrotolate gli involtini e, per chiuderli, potrete utilizzare una fetta sottilissima di carota o di porro.

Continua la lettura
57

A questo punto non vi resta altro da fare che disporre gli involtini in una teglia antiaderente o ben oliata, spennellare la superficie con dell'uovo e farli cuocere in forno statico a 180° per 10 minuti; se invece adoperate il forno ventilato saranno sufficienti 7/8 minuti a 160°. Dopo averli sfornati, fateli intiepidire leggermente prima di servirli in tavola. Come avrete capito, la preparazione di questa ricetta è davvero semplice e adatta a tutti, anche ai meno esperti in cucina, ma darà come risultato un piatto davvero gustoso che gradirete sia voi che i vostri ospiti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se gradite insaporire e aromatizzare il piatto, potete aggiungere della noce moscata e del pepe bianco
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: involtini di melanzane con ricotta e pesto

Un grande classico che vanta infinite rivisitazioni sono gli involtini. Questi si possono preparare in mille modi. Adoperando la carne, la frutta e sopratutto le verdure. Riguardo a queste ultime si possono adoperare peperoni, zucchine e melanzane. Tanto...
Antipasti

Ricetta: teglia di patate alla pancetta e cipolla

Nei mesi estivi viene sempre più voglia di mangiare roba fresca e preparata in modo facile e veloce. Non sempre però è possibile accontentare la nostra voglia di leggerezza, specialmente quando di mezzo ci si mettono i nostri ingredienti preferiti....
Antipasti

Ricetta: involtini di verza con patate e salame

Se in occasione di un pranzo intendiamo proporre un antipasto o anche un secondo piatto di buon gusto e nel contempo originale, allora possiamo cimentarci nella preparazione di involtini di verza con patate e salame. Si tratta di una ricetta abbastanza...
Antipasti

Involtini di prugne e pancetta

Gli involtini di prugne e pancetta sono un antipasto sfizioso e dal sapore decisamente dolce. La preparazione degli involtini prugne e pancetta è davvero semplice, ma allo stesso tempo prevede di poterla variare in tanti modi diversi. Le prugne che vengono...
Antipasti

Come preparare i rotolini di patate alla pancetta croccante

La ricetta che andiamo a presentare, sfiziosa ma allo stesso tempo semplice, vuole consigliarvi un antipasto adatto a molte situazioni, adattandosi bene anche come contorno per secondi piatti. La preparazione dei rotolini di patate alla pancetta croccante,...
Antipasti

Ricetta: torta di spinaci e ricotta in crosta di patate

Con l'arrivo della bella stagione si è sempre più propense a preparare un piatto unico, in modo da trascorrere il minor tempo possibile davanti ai fornelli. In questa guida, voglio illustrarvi la ricetta della torta di spinaci e ricotta in crosta di...
Antipasti

Involtini di prosciutto con crema di patate

Nella tradizione italiana sono presenti una serie di pietanze tutte molto deliziose. In particolare, gli involtini sono molto famosi ovunque. La sua ricetta si può realizzare sia con il prosciutto crudo che con quello cotto. È un piatto molto semplice...
Antipasti

Come preparare gli involtini di zucchine e ricotta

Se volete un'idea sfiziosa per far mangiare le verdure anche ai vostri bambini, questa è la guida che fa per voi. Spesso i bambini non amano ortaggi e verdure, ma se insieme gli proporrete anche sapori di cui vanno ghiotti riuscirete sicuramente a rendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.