Ricetta: involtini egiziani

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In ogni zona geografica, specialmente se possiede tradizioni e culture davvero remote, si riscontrano anche nei sapori e nei profumi della relativa arte culinaria spunti ed ispirazioni tratte dal profondo e antico sapere. L'Egitto ne è un emblematico esempio: la sua cucina è ricca, saporita e variegata, una miscela di argomenti gastronomici provenienti dalle civiltà mediterranee, africane e medio orientali. Alla base della cucina egiziana si trovano soprattutto verdure e legumi, per via del fatto che in questa nazione l'allevamento è poco sviluppato, ma nelle occasioni in cui si consumano dei pasti a base di carne, specialmente di agnello o di montone, le ricette vengono curate e preparate con cura, amore e fantasia. Gli involtini egiziani ne sono un esempio eclatante: si tratta di un secondo piatto dall'ispirazione esotica, ma perfettamente adattabile alle nostre tavole, perché si basa sull'idea universale di involtino, con alcuni accenti ed accostamenti inconsueti, ma perfettamente adattabili e sincronizzati, come la presenza dell'arancia o del miele. Semplice e veloce, ecco dunque una ricetta last minute, leggermente rivisitata, che riscuoterà sicuro apprezzamento da parte di tutti gli ospiti. Vediamola insieme.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 15 pezzi: 200 g di pancetta affumicata a fette, 100 g di manzo tritato, mezza cipolla tritata finemente, 10 g di mollica sbriciolata, mezzo cucchiaino di cumino in polvere, sale, olio extravergine d'oliva e pepe nero q.b., la scorza grattugiata di un'arancia, 1 cucchiaio di miele, il succo di un'arancia.
37

Adagiate le fettine di pancetta affumicata su un piano di lavoro ampio. Segnatele, adoperando la punta di un coltello affilato, sul lato della pelle per evitare che durante la cottura possano arricciarsi e successivamente tagliatele a metà.

47

Tritate ed amalgamate, preferibilmente con l'aiuto di un mixer, la mollica, la mezza cipolla, la scorza dell'arancia, il sale, il pepe nero, il cumino e la carne di manzo, fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Nel frattempo, se il miele che avete a disposizione in casa si è solidificato, potrete renderlo fluido semplicemente mettendo il barattolo a bagnomaria per qualche minuto, senza alterarne in alcun modo le proprietà nutritive o il sapore. Farcite le fettine di pancetta affumicata con l'impasto appena preparato ed avvolgetele su se stesse più volte, conferendo la classica forma cilindrica.

Continua la lettura
57

Sistemate i 15 pezzi ottenuti in una lastra da forno leggermente unta di olio e cospargetevi sopra un po' di succo d'arancia. Infornate a 200 gradi per venti minuti circa. Vi consigliamo di sfornare la teglia 5 minuti prima dal completamento della cottura e spennellare accuratamente con del miele fluido gli involtini per poi rinfornare per altri 5 minuti. Servite caldi, adagiati su un letto di insalata condita solo con sale ed un filo di olio extravergine d'oliva. Per esaltare la varietà dei sapori combinati sapientemente, accostate, infine, un buon vino rosso rubino Dolcetto d'Alba, dal gusto asciutto, amarognolo e dall'acidità moderata, perfetto per questo tipo di piatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servire gli involtini caldi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare gli involtini primavera

Gli involtini primavera costituiscono un piatto tipicamente orientale ma estremamente diffuso anche in Occidente negli ultimi tempi. Essi rappresentano una ricetta molto semplice da realizzare che non impiega troppo tempo e che può essere preparata anche...
Cucina Etnica

Come fare gli involtini di pollo al curry

Se avete ospiti a cena e volete aggiungere al vostro menù un secondo speciale, seguite questa ricetta. Per renderlo particolare vi suggerisco di preparare degli involtini di pollo al curry. Questo è un ottimo piatto sia dal punto di vista nutrizionale...
Cucina Etnica

Come fare gli involtini di verza con riso integrale e seitan

La ricetta che proporremo è particolarmente adatta ai vegani, che rinunciano a ogni prodotto dello sfruttamento animale. Gli involtini sono un piatto amatissimo nella nostra cucina. Normalmente si utilizza della carne di bovino, di suino o di pollo....
Cucina Etnica

Come preparare gli involtini di foglie di cavolo

In questa guida ci occuperemo di spiegare in modo semplice come preparare gli involtini di foglie di cavolo. Questa ricetta la presenteremo in tre varianti: la classica con tritato di carni rosse, la light con tritato di carni bianche e la vegetariana,...
Cucina Etnica

Come preparare gli involtini primavera di carne

Gli involtini primavera sono un caposaldo della cucina cinese, come il pollo alle mandorle o il gelato fritto. Tradizionalmente, vengono serviti per il capodanno cinese, in primavera. Ne esistono diverse varianti, con carne o verdure fresche di stagione....
Cucina Etnica

Come preparare la pasta per wonton e involtini cinesi

I wonton sono degli involtini abbastanza richiesti; essi sono una specialità della cucina cinese. Gli involtini, realizzati con uno strato di pasta sottile ed un ripieno di verdure oppure carne, devono essere fritti in padella. Il segreto di questo piatto...
Cucina Etnica

Come preparare gli involtini di cous cous

Il protagonista del seguente pratico e interessante tutorial che potrete leggere nei passaggi successivi è un alimento che ha avuto origine nel Nordafrica, ovvero il delizioso cous cous: pertanto, vi spiegherò dettagliatamente come bisogna preparare...
Cucina Etnica

Come preparare gli abrak

Piatto proveniente dalla tradizione araba, in particolare modo dalla Libia, gli abrak sono ancora poco conosciuti in Italia. La loro caratteristica principale è quella di essere degli involtini arrotolati e racchiusi tra le foglie di vite. Non mancano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.