Ricetta: kebab al forno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una ricetta molto particolare, ma non difficile da preparare e soprattutto che piace quasi sempre a tutti (tranne che ai vegetariani) è il kebab. Il kebab è una pietanza a base di carne tipica dei paesi dell'Est, ma ultimamente si è molto diffuso anche dalle nostre parti ed in tutti i paesi occidentali. È venduto in molti posti, soprattutto negozietti molto piccoli nelle grandi città. Il problema principale è che la carne del kebab che si mangia per strada è sempre di dubbia provenienza e si ha sempre qualche remora a mangiarlo e a farlo mangiare soprattutto ai bambini. Poi è un pasto molto grasso e molto difficile da digerire. L'alternativa è provare a prepararlo in casa. Di sicuro sarà molto diverso da quello che si mangia fuori casa, ma è anche molto più salutare e si conosce la provenienza della carne utilizzata. Poi la cottura al forno lo rende una pietanza squisita. Vediamo insieme come preparare il kebab al forno.

25

Occorrente

  • 500 gr di arista di maiale
  • 500 gr di petto di pollo
  • 500 gr di carne di vitello non troppo magra
  • 500 gr di agnello disossato
  • 3 salsicce di maiale
  • 200 gr di prosciutto cotto
  • 200 gr di pancetta
  • sale
  • curcuma
  • curry
  • pepe
  • olio
  • aglio
  • rosmarino
  • 1/2 lt di birra rossa
35

Scegliete la carne

Nella scelta della carne potrete sbizzarrirvi come preferite, va bene qualunque tipo di carne. L'ideale è utilizzare il petto di pollo tagliato a fette, un arista di maiale srotolata dal vostro macellaio di fiducia e tagliata ad un'altezza di un paio di centimetri, un pezzo di carne di vitello abbastanza grasso, anch'esso sfilettato e dell'altezza di un paio di centimetri. Aggiungete poi tre salsicce di maiale, un pezzo di carne di agnello disossato e qualche fetta di prosciutto cotto e qualche fetta di pancetta.

45

Preparate la carne

Per la preparazione della carne serviranno delle spezie, potrete usare quelle che preferite, ma l'ideale sono il curry, la curcuma ed il pepe. Fate un misto di queste spezie in una ciotolina ed aggiungetevi il sale, vi serviranno per condire la carne. Stendete per prima l'arista di maiale srotolata e spolverate un po' del misto di spezie spargendole con le mani, poi mettete una carne più grassa, ad esempio l'agnello disossato e mettete di nuovo le spezie. Poi mettete le fette di prosciutto cotto, poi il pollo e poi il vitello, senza dimenticarvi di condire ogni strato. Al centro della carne mettete le salsicce. Poi arrotolate il tutto e intorno alla carne mettete le fettine di pancetta, stringendo bene con un filo di spago da cucina, stando attenti a non farla aprire. Poi mettetela a marinare in una ciotola con qualche spicchio di aglio, olio, rosmarino e birra rossa, lasciandola riposare per un'ora e mezza.

Continua la lettura
55

Effettuate la cottura in forno

Dopo aver preparato la carne, disponetela in una teglia da forno e versate su di essa il condimento della marinatura, togliendo l'aglio. Ponetela in forno a 170 gradi per circa tre ore, poiché deve cuocere molto lentamente. Giratela su tutti i lati ogni mezz'ora e quando sarà pronta fatela raffreddare un po' prima di tagliarla, altrimenti potrebbe rompersi. Le fette saranno un rotolo di vari tipi di carni differenti e saranno molto gustose.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come cucinare un adana kebab

Il Adana kebab è una variante da barbecue del kebab che solitamente siamo abituati a mangiare. Esso è un mix tra le spezie e la carne macinata e prende questo nome dalla città turca che letteralmente significa proprio kebab di carne macinata. Nella...
Carne

Come fare la carne per kebab in casa

Il termine "kebab" significa letteralmente "carne arrostita" e rappresenta un piatto tipico della cucina araba. Esso è diventato ormai piuttosto famoso e apprezzato in tutto il mondo grazie al suo gusto particolare. Per la preparazione di questo speciale...
Carne

Come cucinare kebab in casa

Il kebab, prelibato piatto tipico della cucina turca, persiana ed araba, è una gustosa pietanza a base di carne di agnello, di manzo o di pollo, aromatizzata sapientemente con le spezie, ed accompagnata da diverse verdure e squisite salse: il tutto servito...
Cucina Etnica

Come cucinare il kebab di tacchino

In questa guida vi spiegherò brevemente come cucinare il Kebab di tacchino. Il Kebab è un cibi prettamente tipico della Turchia. Ultimamente però sempre più spesso i Turchi vengono in Italia ad aprire dei ristoranti in cui preparano dei Kebab con...
Cucina Etnica

Come preparare il kebab in casa

Una delle pietanze più amate dai giovani è il kebab; la tradizione di questa pietanza ha origini molto antiche: in particolare il kebab deriva dalla Persia e se ne cibavano i soldati che grigliavano questa carne speziata utilizzando le loro stesse...
Dolci

Come preparare il kebab al cioccolato

In questa guida verranno dati utili consigli su come preparare il kebab al cioccolato. Esso normalmente viene chiamato anche "choco kebab", ed è molto semplice da realizzare. Il piatto tradizionale e classico è a base di carne, tipicamente turco, che...
Pesce

Come fare un kebab di salmone con salsa yogurt

Il kebab di salmone con salsa yogurt è un piatto che si può preparare in breve tempo, è indicato per il periodo estivo e rappresenta una degna alternativa al classico kebab di carne mista. In questa pietanza il sapore del salmone si contrappone a quello...
Cucina Etnica

Ricetta: kebab vegano

Quanti di voi hanno mangiato o hanno sentito parlare del famoso kebab? Sicuramente molti. È il classico piatto della cucina greca e mediorientale. Lo si può trovare nelle apposite kebabberie, ormai site ovunque nel pieno centro di ogni città italiana...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.