Ricetta: kebab di pollo con verdure

Tramite: O2O 12/02/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il kebab è una piadina riempita di carne e verdure tipica dei paesi sud orientali. Tale cucina si vede sempre più spesso ed è molto apprezzata poiché si tratta di una piadina arricchita da diversi tipi di carne e condita con delle ottime salse: un pasto veloce, buono e pratico da prendere al volo da un apposito ristoratore. Tale carne è ben arricchita di spezie ed altri elementi, conferendole un sapore eccezionale. Ma questa ricetta si può anche trasformare in un ottimo piatto da servire a tavola dove, piuttosto della carne rossa, troviamo la carne bianca, il pollo, che si sposa perfettamente con un misto di verdure ed ortaggi.

28

Occorrente

  • 300 gr di petto di pollo
  • 1 gambo di sedano
  • 3 patate
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 zucchina
  • 1 dado di brodo vegetale
  • Sale
  • Curcuma
  • Pepe nero
  • Cumino
  • Origano
  • Paprika
  • Olio extravergine di oliva
38

Iniziare dalla pulizia del pollo, eliminando la pelle ed ogni parte non commestibile. Tagliarlo in piccole parti, sfilettandolo con una forchetta e tagliandolo con un coltello. Cospargere con poco sale sulla superficie e metterlo in un tegame. Quindi procedere alla pulizia di verdure ed ortaggi che andranno tagliati ed aggiunti al pollo. Versare un po' di olio extravergine di oliva e cucinare i vari ingredienti. Con l'aiuto di un cucchiaio di legno, girare frequentemente le varie parti per evitare che si bruciano. Quasi al termine della cottura versare le varie spezie, quindi continuare a mescolare fino a quando non sia tutto ben amalgamato.

48

Durante la cottura bisogna aggiungere del brodo vegetale: se questo è già liquido si può versare direttamente, in caso contrario in un tegame versare dell'acqua e, raggiunto il punto di ebollizione, aggiungere il brodo. Durante la cottura versare un po di brodo, in modo tale che le spezie si amalghino bene con il pollo e le verdure, formando la giusta cremosità al piatto. La cottura varia dai 30 ai 45 minuti.

Continua la lettura
58

Per accompagnare il pollo si possono realizzare degli ottimi crostini di pane. Per farli, in questo caso, si mette ad asciugare il pane nel forno in modo tale che sia ben abbrustolito. Preparare intanto il condimento, a base di olio, paprika, origano, pepe e curcuma. Una volta sfornati aggiungere il condimento e servire insieme al pollo ancora caldo.

68

Oltre ad un fantastico piatto, questo tipo di pollo è ideale per farcire anche un'ottima piadina, riprendendo quindi la tradizione del kebab. Quindi durante la cottura del pollo, prendere le piadine e riscaldarle in una padella oppure all'interno di una griglia elettrica. Quando il pollo è cotto versare le varie porzioni, aggiungendo le verdure e chiudere. Come salsa si può usare la salsa barbecue, la senape o anche la salsa rosa.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare il brodo caldo per non creare uno sbalzo termico della cottura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: zuppa di noodles con pollo

I noodles costituiscono uno dei piatti tipici della cucina asiatica. Tuttavia, da qualche anno a questa parte, è possibile trovarli anche nelle tavole degli italiani. Si presentano come grossi spaghetti, di un colore che tende al giallino. È facile...
Cucina Etnica

Ricetta: Tajine di pollo

La tajine di pollo è un piatto della tradizione mediterranea, in particolare marocchina, che può diventare un ottimo secondo piatto di un menù etnico cucinato per sorprendere gli amici in una serata particolare. La ricetta rispecchia appieno i colori...
Cucina Etnica

Come cucinare il kebab di tacchino

In questa guida vi spiegherò brevemente come cucinare il Kebab di tacchino. Il Kebab è un cibi prettamente tipico della Turchia. Ultimamente però sempre più spesso i Turchi vengono in Italia ad aprire dei ristoranti in cui preparano dei Kebab con...
Cucina Etnica

Come preparare il kebab in casa

Una delle pietanze più amate dai giovani è il kebab; la tradizione di questa pietanza ha origini molto antiche: in particolare il kebab deriva dalla Persia e se ne cibavano i soldati che grigliavano questa carne speziata utilizzando le loro stesse...
Cucina Etnica

Come preparare il shish kebab

La carne di tacchino, contrariamente a quanto si possa pensare, non è una carne facile da grigliare, perché deve essere ben cotta. Spesso però, per raggiungere tale scopo, ci si ritrova con una pietanza stopposa e di una consistenza legnosa. Per tale...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo in salsa tzatziki

Per chi non lo sapesse, la salsa tzatziki è un condimento tipico della cucina greca conosciuta anche come salsa a base di cetrioli e menta. A tal riguardo, nei seguenti passaggi, vi spiegherò come preparare una deliziosa ricetta, ossia il pollo in salsa...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo caramellato allo zenzero

Se volete cimentarvi nella preparazione del pollo cucinandolo in un modo diverso dal solito, in questa guida troverete la descrizione di una deliziosa ed originale ricetta, da preparare in pochi e semplici passi. La ricetta in questione è quella del...
Cucina Etnica

Ricetta: empanadas di pollo

Le empanadas di pollo, rappresenta una ricetta di origine Argentina, diffusa in tutta l'America meridionale, e, da molti anni a questa parte, anche in alcune zone dell'Europa, come ad esempio la Spagna. In particolare, si tratta di fagottini a forma di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.