Ricetta: kebab di pollo con verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il kebab è una piadina riempita di carne e verdure tipica dei paesi sud orientali. Tale cucina si vede sempre più spesso ed è molto apprezzata poiché si tratta di una piadina arricchita da diversi tipi di carne e condita con delle ottime salse: un pasto veloce, buono e pratico da prendere al volo da un apposito ristoratore. Tale carne è ben arricchita di spezie ed altri elementi, conferendole un sapore eccezionale. Ma questa ricetta si può anche trasformare in un ottimo piatto da servire a tavola dove, piuttosto della carne rossa, troviamo la carne bianca, il pollo, che si sposa perfettamente con un misto di verdure ed ortaggi.

28

Occorrente

  • 300 gr di petto di pollo
  • 1 gambo di sedano
  • 3 patate
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 zucchina
  • 1 dado di brodo vegetale
  • Sale
  • Curcuma
  • Pepe nero
  • Cumino
  • Origano
  • Paprika
  • Olio extravergine di oliva
38

Iniziare dalla pulizia del pollo, eliminando la pelle ed ogni parte non commestibile. Tagliarlo in piccole parti, sfilettandolo con una forchetta e tagliandolo con un coltello. Cospargere con poco sale sulla superficie e metterlo in un tegame. Quindi procedere alla pulizia di verdure ed ortaggi che andranno tagliati ed aggiunti al pollo. Versare un po' di olio extravergine di oliva e cucinare i vari ingredienti. Con l'aiuto di un cucchiaio di legno, girare frequentemente le varie parti per evitare che si bruciano. Quasi al termine della cottura versare le varie spezie, quindi continuare a mescolare fino a quando non sia tutto ben amalgamato.

48

Durante la cottura bisogna aggiungere del brodo vegetale: se questo è già liquido si può versare direttamente, in caso contrario in un tegame versare dell'acqua e, raggiunto il punto di ebollizione, aggiungere il brodo. Durante la cottura versare un po di brodo, in modo tale che le spezie si amalghino bene con il pollo e le verdure, formando la giusta cremosità al piatto. La cottura varia dai 30 ai 45 minuti.

Continua la lettura
58

Per accompagnare il pollo si possono realizzare degli ottimi crostini di pane. Per farli, in questo caso, si mette ad asciugare il pane nel forno in modo tale che sia ben abbrustolito. Preparare intanto il condimento, a base di olio, paprika, origano, pepe e curcuma. Una volta sfornati aggiungere il condimento e servire insieme al pollo ancora caldo.

68

Oltre ad un fantastico piatto, questo tipo di pollo è ideale per farcire anche un'ottima piadina, riprendendo quindi la tradizione del kebab. Quindi durante la cottura del pollo, prendere le piadine e riscaldarle in una padella oppure all'interno di una griglia elettrica. Quando il pollo è cotto versare le varie porzioni, aggiungendo le verdure e chiudere. Come salsa si può usare la salsa barbecue, la senape o anche la salsa rosa.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare il brodo caldo per non creare uno sbalzo termico della cottura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come fare il kebab

Siete a spasso, è l'ora di pranzo, avete una fame cieca, passate davanti a uno di quei locali in cui si fa il kebab, sentite quel profumo per qualcuno irresistibile, e la tentazione vi divora ma pensate alla dieta, avete pregiudizi su chi maneggia il...
Carne

Come fare la carne per kebab in casa

Il termine "kebab" significa letteralmente "carne arrostita" e rappresenta un piatto tipico della cucina araba. Esso è diventato ormai piuttosto famoso e apprezzato in tutto il mondo grazie al suo gusto particolare. Per la preparazione di questo speciale...
Cucina Etnica

Come cucinare il kebab di tacchino

In questa guida vi spiegherò brevemente come cucinare il Kebab di tacchino. Il Kebab è un cibi prettamente tipico della Turchia. Ultimamente però sempre più spesso i Turchi vengono in Italia ad aprire dei ristoranti in cui preparano dei Kebab con...
Cucina Etnica

Come preparare il kebab in casa

Una delle pietanze più amate dai giovani è il kebab; la tradizione di questa pietanza ha origini molto antiche: in particolare il kebab deriva dalla Persia e se ne cibavano i soldati che grigliavano questa carne speziata utilizzando le loro stesse...
Cucina Etnica

Come cucinare un adana kebab

Il Adana kebab è una variante da barbecue del kebab che solitamente siamo abituati a mangiare. Esso è un mix tra le spezie e la carne macinata e prende questo nome dalla città turca che letteralmente significa proprio kebab di carne macinata. Nella...
Carne

Ricetta: kebab al forno

Una ricetta molto particolare, ma non difficile da preparare e soprattutto che piace quasi sempre a tutti (tranne che ai vegetariani) è il kebab. Il kebab è una pietanza a base di carne tipica dei paesi dell'Est, ma ultimamente si è molto diffuso anche...
Dolci

Come preparare il kebab al cioccolato

In questa guida verranno dati utili consigli su come preparare il kebab al cioccolato. Esso normalmente viene chiamato anche "choco kebab", ed è molto semplice da realizzare. Il piatto tradizionale e classico è a base di carne, tipicamente turco, che...
Pesce

Come fare un kebab di salmone con salsa yogurt

Il kebab di salmone con salsa yogurt è un piatto che si può preparare in breve tempo, è indicato per il periodo estivo e rappresenta una degna alternativa al classico kebab di carne mista. In questa pietanza il sapore del salmone si contrappone a quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.