Ricetta: Kedgeree con merluzzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Negli ultimi anni si è diffusa anche in Italia la tradizione inglese del "Kedgeree". Si tratta di un piatto molto ricco di ingredienti, perfetto per le colazioni abbondanti o come primo piatto da includere anche per chi segue una dieta sana e priva di grassi eccessivi. Questo particolare piatto, è famoso per i suoi sapori e i suoi profumi inconfondibili, sprigionati dalle varie spezie contenute al suo interno. In questa ricetta che vi mostreremo di seguito, vi spiegheremo passo dopo passo, come poter preparare un ottimo kedgeree con dei filetti di merluzzo fresco e qualche altro ingrediente genuino.

27

Occorrente

  • 6 filetti di merluzzo
  • 2 cipolle
  • 80 g di burro
  • Curry q.b.
  • 400 g di riso basmati
  • 5 uova
  • Zenzero in polvere q.b.
  • Curcuma q.b.
37

Preparazione delle uova

Il kedgeree prevede l'utilizzo delle uova fresche e preferibilmente biologiche, che dovranno essere ovviamente cucinate in acqua bollente, per diventare sode. Iniziate quindi a mettere le uova richieste per la ricetta all'interno di un pentolino pieno di acqua fredda e lasciatele cuocere per circa 10 minuti, fino a quando la loro superficie non comincerà a spaccarsi. Una volta che le uova saranno pronte e sode, ponetele all'interno di una ciotola piena di acqua fredda e di qualche cubetto di ghiaccio, per facilitarvi la possibilità di sgusciarle. Eliminate il guscio da tutte le uova, tagliate ogni uovo a spicchi e ponete tutto da parte su un piatto.

47

Cottura del riso

Adesso dedicatevi alla preparazione del riso, che dovrà essere cotto nel modo giusto e dovrà essere rigorosamente basmati. Il riso basmati si adatta di più alla preparazione di questo piatto inglese, per la sua leggerezza e per la sua consistenza. Cuocete il riso all'interno di una pentola piena di acqua bollente e lasciatelo lessare per circa 16 minuti aggiungendo un pizzico di sale. Non appena il riso sarà pronto, scolatelo e ponetelo da parte.

Continua la lettura
57

Cottura del merluzzo

All'interno di una padella lasciate soffriggere il burro insieme alle cipolle sminuzzate che dovranno essere tagliate sottilissime e a piccoli pezzetti. Non appena le cipolle saranno dorate, aggiungete anche i filetti di merluzzo anch'essi tagliati molto sottili e a piccoli pezzetti. Lasciate cuocere il pesce per qualche minuto e aggiungete del prezzemolo fresco tritato e un pizzico di sale.

67

Composizione del piatto

Per concludere la ricetta, scolate il riso appena preparato e aggiungetelo all'interno della padella con il pesce. Aggiungete due tuorli d'uovo all'interno del riso, il curry, la curcuma, lo zenzero in polvere e se è di vostro gradimento anche dei piselli precedentemente cotti. Mescolate il tutto e solo alla fine, aggiungete nuovamente del prezzemolo fresco tritato e gli spicchi di uova sode precedentemente cotti e tagliati.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' preferibile utilizzare il riso basmati per la sua consistenza più leggera.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: penne con cernia e merluzzo

Se avete ospiti a cena ed avete voglia di preparare qualcosa di unico o, semplicemente, siete stanchi del solito ragù, la ricetta che stiamo per proporvi potrebbe fare proprio al caso vostro. Si tratta di un primo piatto molto gustoso che racchiude in...
Primi Piatti

Come preparare i paccheri ripieni di merluzzo e rucola

I paccheri ripieni di merluzzo e rucola sono una vera leccornia. Il pesce, accostato al retrogusto amarognolo della rucola, acquista immediatamente carattere. La consistenza corposa della pasta fa risaltare tutti i sapori sapientemente mixati. La realizzazione...
Primi Piatti

Come preparare le polpette di merluzzo alla menta

Le polpette di merluzzo alla menta sono ottime da gustare calde sia come sostanzioso antipasto che come secondo piatto da abbinare a un contorno di verdure di stagione crude o lessate. Sono facili da preparare e anche chi è alle prime armi otterrà un...
Primi Piatti

Ricetta: ukha

Con il termine ukha si rimanda a quella che è la cucina russa: come ben si sa nel nord est europeo uno dei piatti più presenti nelle tavole sono proprio le zuppe. Queste infatti vengono fatte con le verdure, ma ciò non toglie che possono essere arricchite...
Primi Piatti

Ricetta: tartare di salmone e mango

Gli amanti delle carni crude e dei sapori esotici apprezzeranno questa ricetta: la tartare di salmone e mango. La tipica preparazione della tartare è a base di carni o pesci crudi triturati a coltello molto finemente. Poi si condiscono con vari ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri ripieni di pesce al forno

I paccheri ripieni di pesce sono una portata deliziosa e molto versatile, che permette di preparare una ricetta diversa ogni volta, ma sempre con l'utilizzo dello stesso tipo di pasta. La versione che vi propongo qui di seguito, è una prima portata gratinata...
Primi Piatti

Ricetta: farfalle in salsa aromatica

La farfalle in salsa aromatica rappresentano un modo innovativo per preparare un gustoso primo piatto, usando oltre al tradizionale sugo di pomodoro anche tantissime spezie, e persino vino e zucchero. Se la cosa vi intriga davvero tanto, allora il consiglio...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.