Ricetta: la crema di carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Portare in tavola una ricca varietà di frutta e verdura è indispensabile per mantenerci sani e in perfetta forma. Eppure, non tutti amano particolarmente questo tipo di alimentazione, benché perfetta per il nostro organismo. Per riuscire a conquistare anche i palati più difficili, perché non tentarli con il sapore intenso dei carciofi? Questi prelibati cardi contengono un'elevata presenza di ferro e fibre e possono essere un aiuto prezioso nelle diete dimagranti. Vediamo allora insieme la ricetta per preparare la crema di carciofi.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 350 gr di pasta gr di pasta
  • 4 carciofi
  • mezza cipolla
  • 200 ml di brodo vegetale
  • 25 gr di parmigiano
  • prezzemolo fresco
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.
37

Puliamo i carciofi

Il primo step fondamentale nella preparazione della crema di carciofi, è naturalmente quello di andare a pulire i cardi in maniera corretta. Procediamo eliminando le punte spinose del carciofo. Quindi rimuoviamo il gambo. Ora, tenendo il carciofo dalla parte superiore, eliminiamo le foglie più esterne e più dure. In questo modo arriveremo al "cuore" del carciofo, ovvero la parte più tenera e prelibata. Aiutandoci adesso con un cucchiaino, eliminiamo la "barba" dal centro del carciofo. Una volta puliti, immergiamoli immediatamente in una ciotola contenente acqua e succo di limone. In questo modo li preserveremo dall'ossidazione.

47

Prepariamo la base per la crema

Andiamo ora a scaldare un filo di olio evo in una padella antiaderente. Nel frattempo puliamo e tritiamo finemente la cipolla. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungiamo il trito di cipolla e lasciamo che rosoli. Quando la cipolla sarà imbiondita, aggiungiamo i carciofi tagliati a spicchi. Quindi aggiustiamo di sale e pepe e mescoliamo il tutto con un cucchiaio di legno. Lasciamoli saltare per qualche minuto, poi incorporiamo il prezzemolo fresco tritato e il brodo vegetale. Copriamo con un coperchio e lasciamo proseguire la cottura, a fuoco dolce, per circa 10 minuti.

Continua la lettura
57

Componiamo il piatto

Quando il nostro profumato composto di carciofi avrà terminato la sua cottura, possiamo frullarlo. Possiamo utilizzare un frullatore ad immersione da utilizzare direttamente nella padella. Oppure, possiamo travasare il composto in un mixer e quindi frullarlo. Lavoriamo il composto di carciofi fino a ridurlo ad una crema omogenea e liscia. Quindi aggiungiamo del parmigiano grattugiato e mescoliamo il tutto. Nel frattempo portiamo a bollore l'acqua in una pentola capiente. Quindi saliamola e mettiamo in cottura la pasta. Per questa ricetta puntiamo su un formato di pasta corta come le penne rigate o i rigatoni. Quando la pasta è pronta, scoliamola al dente e incorporiamola alla crema di carciofi. Facciamo quindi saltare il tutto per qualche minuto e serviamo ben caldo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per regalare un tocco croccante alla nostra crema di carciofi, guarniamo con dei pinoli tostati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pennette alla crema di carciofi e asparagi

Come ben sappiamo la nostra cucina è rinomata in tutto il mondo, tanto che ogni anno moltissimi turisti si riversano nella nostra penisola per assaporare i nostri piatti squisiti e prelibati. L'Italia inoltre è famosissima per la sua dieta mediterranea,...
Primi Piatti

Ricetta: quinoa con crema ai carciofi

La quinoa è un alimento estremamente ricco di proteine, utilizzato per realizzare piatti davvero squisiti, apprezzati sia dagli adulti che dai bambini. Molte ricette risultano essere davvero semplici da preparare, proprio per questo potrete provare voi...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi in crema di carciofi e noci

Avete voglia di un sapore diverso, particolare, cremoso e gustosissimo che possa scaldarvi in queste giornate di freddo intenso? La ricetta degli gnocchi in crema di carciofi e noci è proprio quello che fa al caso vostro! La preparazione è molto semplice,...
Primi Piatti

Risotto con crema di carciofi e scamorza

Il risotto con crema di carciofi e scamorza è un primo piatto leggero, ma ricco di gusto. È una ricetta semplice da realizzare, dal sapore delicato, che grazie alla sua anima filante, riuscirà a conquistare tutti. Il sapore amarognolo dei carciofi...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con crema di carciofi e zafferano

Anche se abbiamo poco tempo a disposizione da dedicare ai fornelli, questo non vuol dire che non possiamo portare in tavola una piccola prelibatezza! Il risotto è un primo piatto cremoso e saporito, perfetto per essere declinato in moltissime varianti....
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al pesto di carciofi

Per un pranzo ricco di sapore e profumo, perché non lasciarci ispirare dalle tagliatelle al pesto di carciofi? Una ricetta che unisce il sapore classico e leggermente ruvido delle tagliatelle a quello intenso dei carciofi. Un piatto non solo ottimo per...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carciofi

La vellutata di carciofi è un piatto semplice ma ricco, ideale da proporre per una serata tra amici o anche in occasione di una cenetta romantica. Si tratta essenzialmente di una ricetta veloce da preparare con un prodotto di stagione dal sapore deciso,...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai carciofi, capperi e ricotta

Una prelibatezza da preparare anche per le occasioni speciali: le lasagne ai carciofi, capperi e ricotta. Si tratta di una ricetta di lasagne alternativa e stupefacente. La presenza dei capperi renderà questo primo piatto insolitamente saporito. I capperi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.