Ricetta: lasagna alle zucchine e pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il mondo della cucina, come ben sapete tutti, è caratterizzata da tante e tante pietanze che esse possono essere differenziate a loro volta, sia da cibi che riguardano antipasti, primi piatti, secondi piatti ma anche da piatti che riguardano l'universo dolciario. Ma in questo testo, poniamo la vostra attenzione su uno specifico e squisito consiglio, ossia la Ricetta: Lasagna alle zucchine e pistacchi, vera e propria prelibatezza per il vostro palato che può essere realizzata in vari modi, ma in questo caso ve la suggeriremo in questo specifico gusto.

24

Essa è molto richiesta ed utilizzata, come ben si notano anche dai vari programmi televisivi che trasmettono ogni giorno, proprio per il suo buon sapore e soprattutto per la preparazione facile e semplice che occorre nel prepararla. Ma per poter realizzare al meglio e con precisa attenzione questa pietanza vi occorrono giustamente tali ingredienti: 150 gr. Di pistacchi sgusciati, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaio di pinoli, sale e pepe, un cucchiaio di olio e frullare il tutto in un mixer, ossia un frullatore, per ottenere una semplice crema che vi seguirà in seguito e che vi permetterà di far aumentare ancor di più il piacere vero e proprio dei commensali che avrete poi a pranzo o anche a cena.

34

Dopo aver eseguito i passi elencati precedentemente, prendete adesso una padella e versate all'interno 3 cucchiai d'olio, poi prendete 2 zucchine e tagliatele in modo tondo e lineare, aggiungendo di seguito 1 spicchio d'aglio diviso a metà, giusto per far acquistare a tale ricetta un particolare sapore in più e per dargli un tocco squisito a tutta la preparazione.

Continua la lettura
44

Preparate subito dopo una besciamella con 1/2 litro di latte, 50 gr. Di burro, 40 gr. Di farina 00, sale e pepe. Disponete il tutto in una teglia, versate poi 2 cucchiai di besciamella sopra le zucchine che avete posto all'interno della teglia e mescolate il tutto, senza dimenticare come ultimo passo, di porre sopra una spruzzata di pistacchi tritati e piccoli cubetti di burro. Cercate di utilizzare tutti gli ingredienti presi per far si che tale pietanza venga realizzata al meglio. Mettere infine il tegame nel forno a 180 gradi e lasciarlo all'interno per una ventina di minuti. Una volta che la pietanza si sia cotta a dovere e a pennello, potete finalmente porre le dovute fette nei piatti che sevirete ai vostri commensali, deliziandoli tantissimo e facendogli scoprire al tempo stesso, una ricetta che ancora non conoscevano o che non avevano mai assaporato finora.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagna di zucchine provola e prosciutto

Per quanto possa prendere il nome di lasagna questa ricetta è un'alternativa a quella classica che prevede l'utilizzo della pasta e quindi di carboidrati. Invece questo piatto sostituisce la pasta di farina con lo strato fatto dalle zucchine, accompagnata...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi al pesto di zucchine con pistacchi

Primavera…voglia di sole, colori, scampagnate e libertà! Anche in cucina questa stagione esplode con il desiderio di ideare e proporre nuove ricette all’insegna della freschezza e della naturalità. La stagione ci regala prodotti ideali a questo...
Primi Piatti

Come fare la lasagna di pane zucchine scamorza e cotto

La lasagna di pane con zucchine, scamorza e cotto è una portata sfiziosa e saporita. È perfetta per un pranzo veloce. È ottima da servire in tavola come piatto unico ad una cena informale da trascorrere in famiglia o con gli amici. È una variante...
Primi Piatti

Pennette zucchine speck e pistacchi

Le pennette alle zucchine, speck e pistacchi sono un piatto sostanzioso, ma allo stesso tempo fresco ed adatto ad ogni occasione. Ideali per un pranzo tra amici o per un pasto veloce a casa propria. Può essere considerato come piatto unico per la sua...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna bianca con funghi e prosciutto cotto

Ci sono alcune ricette che possono essere rivisitate creando gustose varianti da servire nelle occasioni speciali. Se la lasagna tradizionale prevede carne macinata e sugo, c'è chi predilige una ricetta in bianco utilizzando besciamella o panna in sostituzione...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna con zucca e salsiccia

La lasagna è simbolo della tradizione culinaria italiana; questo piatto è apprezzato sin dai tempi dell'antica Roma, per essere al contempo morbido e così ricco di sapore da esaltare qualsiasi palato. Un ulteriore peculiarità della lasagna è la varietà...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna di patate con fonduta di formaggi e crema di noci

La lasagna di patate con fonduta di formaggi e crema di noci è una ricetta abbastanza semplice da preparare e che non richiede una preparazione molto lunga. È una ricetta che ricorda i sapori autunnali e che non è molto consigliata per l'estate, poiché...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna di pane e finocchietto selvatico

Quando arriva la domenica e devi cucinare per tutta la famiglia, cosa c'è di meglio di una buona lasagna fatta in casa? Non parliamo delle solite riproduzioni che potete trovare al supermercato surgelate, ma di una bella sfoglia fatta in casa appena...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.