Ricetta: lasagna di zucchine provola e prosciutto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per quanto possa prendere il nome di lasagna questa ricetta è un'alternativa a quella classica che prevede l'utilizzo della pasta e quindi di carboidrati. Invece questo piatto sostituisce la pasta di farina con lo strato fatto dalle zucchine, accompagnata da provola e prosciutto. È chiaro che si tratta di un piatto molto più leggero di quello classico in quanto la base è data da verdure; quindi è sicuramente ideale per chi segue diete e se non viene usato il pan grattato, risulta essere un buon piatto per chi è celiaco.

26

Occorrente

  • ingredienti per 4 persone:
  • 4 zucchine grosse
  • provolone di Sorrento o caciocavallo Silano
  • prosciutto cotto magro
  • 500 gr di pomodorini ciliegino
  • olio evo
  • sale e pepe qb
  • pangrattato e parmigiano grattugiato qb
36

Lavate e mondate quattro zucchine abbastanza grosse. Tagliatele a fette spesse mezzo centimetro nel senso verticale, mettetele nello scolapasta con un po' di sale. Perderanno l'acqua in eccesso prima della cottura. Tagliate a fettine il provolone di tipo dolce come quello DOP di Sorrento; per un sapore più deciso scegliete quello affumicato. Se vivete al Sud potete scegliere il caciocavallo Silano Dop, ideale per i piatti preparati al forno, ma un po' più grasso rispetto agli altri prodotti. Lavate e tagliate a cubetti i pomodorini maturi, salateli e lasciate che anche questi perdano l'acqua in eccesso. Potrete procedere a condirli con olio e basilico quanto basta per insaporire.

46

Imburrate e cospargete di pangrattato una pirofila da 25 per 20 centimetri. Posizionate il primo strato di zucchine, poi le fette di prosciutto cotto che deve essere magro, qualche fettina di provola e i pomodorini tagliati a cubetti, salate e conditedi olio extravergine di oliva. Continuate a creare degli strati alternando i vari ingredienti. Concludete con le zucchine aggiungendo le giuste spezie come sale e pepe, una spolverata di parmigiano e un filo di olio extravergine di oliva.

Continua la lettura
56

Aggiungete mezzo mestolo di acqua o di brodo vegetale negli angoli della teglia, coprite il tutto con un foglio di carta stagnola, praticate cinque o sei forellini sulla carta e infornate in forno statico preriscaldato a 200° per circa 40 minuti. A cottura ultimata, scoprite la lasagna e fate dorare con il grill per 5 minuti finché il parmigiano non diventerà una crosta croccante. È un piatto da servire tiepido accompagnato da un vino bianco. Al posto dell'acqua una buona variante è l'utilizzo del pomodoro.

66

Questo piatto può essere preparato anche con zucchine che sono avanzate dal giorno prima, sia che esse siano grigliate o fritte. Essendo già cotte cambia il metodo di cottura, anzi facilita per certi versi la preparazione, in quanto non occorre l'utilizzo di carta stagnola e acqua sui bordi della teglia. Il risultato è comunque quello di servire a tavola un ottimo piatto, quindi, una volta pronte, mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagna bianca con funghi e prosciutto cotto

Ci sono alcune ricette che possono essere rivisitate creando gustose varianti da servire nelle occasioni speciali. Se la lasagna tradizionale prevede carne macinata e sugo, c'è chi predilige una ricetta in bianco utilizzando besciamella o panna in sostituzione...
Primi Piatti

Ricetta: crepes salate con prosciutto crudo e provola

Se quando si parla di crepes vi vengono in mente soltanto quelle dolci, con una golosa farcitura di marmellata o crema al cacao e ricoperte di zucchero al velo, dovete rivedere le vostre fantasie. Le crepes infatti nascono in Francia, ma la loro origine...
Primi Piatti

Come fare la lasagna di pane zucchine scamorza e cotto

La lasagna di pane con zucchine, scamorza e cotto è una portata sfiziosa e saporita. È perfetta per un pranzo veloce. È ottima da servire in tavola come piatto unico ad una cena informale da trascorrere in famiglia o con gli amici. È una variante...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna alle zucchine e pistacchi

Il mondo della cucina, come ben sapete tutti, è caratterizzata da tante e tante pietanze che esse possono essere differenziate a loro volta, sia da cibi che riguardano antipasti, primi piatti, secondi piatti ma anche da piatti che riguardano l'universo...
Primi Piatti

Ricetta: strichetti con zucchine e prosciutto

Se siamo alle prime armi con il mondo dei fornelli e ci piacerebbe riuscire ad imparare piano piano a cucinare pietanze sempre nuove, non dovremo assolutamente preoccuparci. Basterà infatti cercare su internet delle ricette che ci illustrino tutti gli...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
Primi Piatti

Come fare le lasagne con prosciutto e zucchine

Pasticciare in cucina con criterio è sempre qualcosa che dà molte soddisfazioni. Che si voglia preparare un piatto sfizioso per la domenica, per degli amici, per la famiglia o anche per un buffet con molti invitati questa ricetta fa al caso vostro....
Primi Piatti

Come fare gli involtini di bucatini zucchine e provola

Quest'oggi vi proponiamo degli involtini, o meglio degli involtini, che non sono "solo" semplici involtini. Un piatto che non è un secondo, non è un antipasto e tranquilli, non è neanche un dolce! Per quanto gradevole e delicato possa essere il gusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.