Ricetta: lasagne ai carciofi e besciamella

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: lasagne ai carciofi e besciamella
17

Introduzione

Le lasagne sono sempre una specialità amata da tutti. La possiamo preparare con mille varianti, riuscendo ugualmente ad ottenere un risultato grandioso. In questo caso, potremmo realizzare una ricetta davvero gustosa, utilizzando una variante della comune lasagna. Parliamo delle lasagne con i carciofi e la besciamella. Vediamo allora come preparare questo piatto delizioso.

27

Occorrente

  • Carciofi
  • Lasagne
  • Besciamella
  • Mozzarella
  • Parmigiano reggiano
37

Preparare i carciofi

Per cominciare, possiamo pulire i carciofi. Tagliamo il gambo, togliamo le foglie e li sciacquiamo. Poi passiamo a tagliarli a fettine. Quindi li mettiamo in una padella con un filo d'olio ed un pizzico di sale. In seguito aggiungiamo anche mezzo bicchiere d'acqua. A questo punto facciamo cuocere per bene i carciofi, mettendo un coperchio. Li lasciamo cuocere finché diventeranno morbidi.

47

Fare la besciamella

A questo punto possiamo andare a preparare la besciamella, che sarà più densa e gustosa se andremo a prepararla con le nostre mani. Quindi mettiamo a parte un litro di latte a scaldare. Intanto facciamo sciogliere 100 g di burro in un pentolino; poi, a poco a poco, aggiungiamo 100 g di farina setacciata. Mescoliamo spesso il tutto per evitare di formare i grumi, e lasciamo cuocere per qualche minuto. Poi togliamo il pentolino dal fuoco ed andiamo a versare il latte caldo, amalgamando il tutto con una frusta. Ricordiamoci di salare un po' la besciamella.
Poi rimettiamo il pentolino a scaldare, stavolta a fuoco basso. Continuiamo sempre a mescolare, anche con la frusta, per far addensare la besciamella.

Continua la lettura
57

Infornare la lasagna

Quando la besciamella sarà finalmente densa, potremmo degustare ed aggiustare di sale ed aggiungere anche una spolverata di pepe ed un pizzico di noce moscata. A questo punto la besciamella sarà pronta, quindi la lasciamo intiepidire.
Intanto prepariamo anche la mozzarella, tagliandola a pezzettini e grattugiamo un po' di parmigiano reggiano.
A questo punto possiamo andare a formare la nostra lasagna. Prima imburriamo un po' il fondo della pirofila, poi possiamo cominciare a comporre la nostra lasagna. Sul primo strato di pasta andiamo a cospargere la besciamella, distribuendo sopra anche un po' dei carciofi pronti ed i pezzetti di mozzarella. Infine possiamo mettere una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato. Formiamo dunque i vari strati, terminando con la besciamella a ricoprire tutta la lasagna e spolverandoci sopra sempre il formaggio. Adesso possiamo infornare la nostra deliziosa lasagna ai carciofi: la facciamo cuocere a 180 gradi per 40 minuti.
Infine serviamola a tavola ben calda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vogliamo eliminare il gusto amarognolo dei carciofi, li lasciamo in ammollo con acqua e limone
  • Possiamo aggiungere tanti altri ingredienti, come la pancetta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne con carciofi e prosciutto

All'interno di questa guida, ci dedicheremo a parlare di cucina. Nel dettaglio, in questo specifico caso, andremo ad illustrare la preparazione di una particolare ricetta: le lasagne con i carciofi ed il prosciutto. Proveremo a guidarvi passo passo lungo...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai funghi e carciofi

Le lasagne sono una prelibatezza, si sa. E non esistono solo quelle classiche, al ragù. Ma anche vegetariane. Sono tante le ricette, alcune hanno gli asparagi, ad esempio. Noi vi proponiamo la ricetta delle lasagne ai funghi e carciofi. È un'ottima...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne bianche ai carciofi

Se avete intenzione di preparare un primo piatto davvero gustoso e senza usare la salsa, potete optare per delle lasagne bianche ai carciofi. Si tratta infatti di una ricetta che è possibile elaborare in pochissimo tempo e che non richiede alcuna esperienza...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai carciofi, capperi e ricotta

Una prelibatezza da preparare anche per le occasioni speciali: le lasagne ai carciofi, capperi e ricotta. Si tratta di una ricetta di lasagne alternativa e stupefacente. La presenza dei capperi renderà questo primo piatto insolitamente saporito. I capperi...
Primi Piatti

Come fare le lasagne senza besciamella

Le lasagne sono uno squisito piatto italiano famoso in tutto il mondo. La classica ricetta delle lasagne, prevede svariati ingredienti: pomodoro, besciamella, mozzarella, ragù, ma esistono in realtà diverse varianti per preparare questa meravigliosa...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con carciofi e taleggio

Se amate le lasagne al forno ma vi siete stancati di prepararle sempre nello stesso modo, ecco a voi una ricetta originale per servirle in maniera insolita. Le lasagne al forno con carciofi e taleggio devono essere servite in tavola ben calde, assieme...
Primi Piatti

Come fare le lasagne ai carciofi e taleggio

Il taleggio è un formaggio DOP di origini davvero remote. Attualmente si produce in Lombardia, in Piemonte ed in Veneto. La sua consistenza molle e fresca lo rende ideale per molte pietanze. Il taleggio riesce ad attribuire ai piatti cotti una particolare...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne pesto e besciamella

La pasta ha una tradizione talmente consolidata e diffusa nella nostra penisola che, insieme alla pizza, è diventata sinonimo di "italianità" e ci ha reso famosi in tutto il mondo. Si può ben dire, perciò, che non siamo solamente un "popolo di santi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.