Ricetta: lasagne carciofi e salsiccia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi vive in Italia, si ritiene fortunatissimo per l'enorme varietà che si trova nella cucina italiana, specialmente in ogni regione. Il cibo è senza dubbio la risorsa primaria dell'uomo e, come tale, ne usufruiamo tutti i giorni. Con la nostra fantasia, è possibile creare numerose varianti delle lasagne. La lasagna è la pasta che, per antonomasia, è fra le preferite degli italiani. Per esempio, le lasagne con carciofi e salsiccia sono una variante di ricetta fra le più gustose e deliziose, ideali da offrire agli ospiti per una cena a casa vostra, meglio se nei giorni festivi. Vedrete che ne rimarranno stupiti e deliziati.

27

Occorrente

  • lasagne
  • carciofi
  • salsiccia tritata
  • vino bianco
  • besciamella (realizzata con latte, burro e farina)
  • timo o altre spezie
  • pepe e sale q.b.
37

Pulire i carciofi

Anzitutto, procuratevi tutti gli ingredienti necessari, ma soprattutto le spezie (il timo, oppure un'altra spezia a vostro piacimento). La ricetta, non è molto difficile, tutt'altro. In questo caso, avete bisogno di: lasagne, carciofi, salsiccia tritata, vino bianco, besciamella (realizzata con latte, burro e farina), timo o altre spezie, pepe e sale. Regolatevi voi stessi circa le quantità di ogni ingrediente. Per prima cosa, tagliate i carciofi e puliteli sotto un getto di acqua corrente, quindi rimuovete le foglie esterne più dure, eliminate la peluria interna e prendete solo il cuore del carciofo.

47

Rosolare la salsiccia

Nel frattempo, fate rosolare dell'olio extravergine d'oliva ed una cipolla tritata all'interno di una padella, dopodiché aggiungete la salsiccia macinata ed i carciofi, continuando a rosolare per circa 10 minuti. In seguito, aggiungete del vino bianco, del sale, del pepe, il timo e due bicchieri di acqua o brodo vegetale, quindi cuocete con coperchio per altri 20 minuti. Successivamente, sbollentate le lasagne in acqua bollente salata, e fatele asciugare su un telo da cucina pulito. Terminata la cottura dei carciofi, rimuoveteli dalla padella a lasciateli raffreddare. Adesso, prendete una teglia ed inserite un primo strato di besciamella, lasagne e carciofi. Procedete in questo modo con tutti gli altri strati.

Continua la lettura
57

Servire le lasagne

A questo punto, coprite le lasagne con della carta d'alluminio e fatele cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Ricordo che ogni passaggio può essere personalizzato, così come gli ingredienti utilizzati. Inoltre, questa pietanza potrebbe essere presentata come piatto unico, per cui abbondate con le porzioni. Prima di servirle, lasciate raffreddare le lasagne a temperatura ambiente. Infine, servite le lasagne con del buon vino. Vi consiglio di provare la ricetta nella vostra famiglia, per essere certi del giusto mix di gusti. Buon appetito!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai funghi e carciofi

Le lasagne sono una prelibatezza, si sa. E non esistono solo quelle classiche, al ragù. Ma anche vegetariane. Sono tante le ricette, alcune hanno gli asparagi, ad esempio. Noi vi proponiamo la ricetta delle lasagne ai funghi e carciofi. È un'ottima...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne funghi e salsiccia

Le lasagne funghi e salsiccia sono una gustosa alternativa della classica ricetta delle lasagne al ragù. La lasagna è un piatto molto ricco e la variante proposta in questa guida è ancora più ricca, soprattutto di calorie. Ecco dunque due diversi...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con salsiccia e zucca

Le lasagne al forno sono il classico piatto della domenica, quando ci si ritrova con tutta la famiglia a tavola. Se volete prerò proporne una variante originale, ecco a voi le lasagne con salsiccia e zucca. Un primo piatto goloso, ricco e che piace sempre...
Primi Piatti

Come fare le lasagne di carciofi ai formaggi

Le lasagne sono probabilmente il piatto più goloso della cucina italiana e si possono fare in tantissime maniere differenti. Ne esistono davvero infinite varianti gustosissime a partire dalle più famose con il ragù fino a quelle verdi con il pesto,...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con carciofi e taleggio

Se amate le lasagne al forno ma vi siete stancati di prepararle sempre nello stesso modo, ecco a voi una ricetta originale per servirle in maniera insolita. Le lasagne al forno con carciofi e taleggio devono essere servite in tavola ben calde, assieme...
Primi Piatti

Come fare le lasagne broccoli salsiccia e mozzarella

Le lasagne broccoli, salsiccia e mozzarella sono un primo sostanzioso ed estremamente invitante. Potete presentarle ad una cena informale tra amici. Sono perfette come variante per il pranzo della domenica in famiglia. Il sapore delicato dei broccoli...
Primi Piatti

Risotto ai carciofi e salsiccia

Se intendiamo preparare un risotto davvero insolito e con degli ingredienti piuttosto inusuali, possiamo, ad esempio, realizzarlo con un mix a base di carciofi e salsiccia. Si tratta di una ricetta di veloce preparazione ma che alla fine regala enorme...
Primi Piatti

Come fare le lasagne noci e carciofi

Uno dei piatti favoriti della cucina italiana, un must della domenica e delle feste in famiglia: le lasagne. Chi le fa seguendo le ricette tradizionali, con ragù e besciamella, meglio famose per lasagne alla bolognese. Chi le adatta alla stagione e alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.