Ricetta: lasagne con pesto ricotta e pomodori

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le lasagne sono un piatto della tradizione italiana. Sono la ricetta tipica di tutte le tavole nei giorni festivi. Esistono vari modi di preparare e condire le lasagne. In questa guida vedremo come preparare delle lasagne vegetariane. Vi forniremo le informazioni necessarie per fare le lasagne con pesto ricotta e pomodori. Illustreremo come preparare il pesto. Daremo utilissimi consigli su come lavorare l'impasto delle lasagne. In questo modo creeremo una ricetta unica e gustosissima.

28

Occorrente

  • 30 grammmi di basilico, uno spicchio d'aglio, 50 grammi di formaggio grattugiato, 100 ml d'olio, 400 grammi di farina, 4 uova, 150 grammi di pomodori, 250 grammi di ricotta.
38

Preparare il pesto

Per prima cosa prepariamo il pesto. Prendiamo 30 grammi di basilico. Laviamo sotto acqua corrente. Mettiamolo su della carta da cucina e asciughiamolo accuratamente. Poniamo il basilico in un mortaio. Aggiungiamo uno spicchio d'aglio e 50 grammi di formaggio grattugiato. Preferiamo del pecorino o del parmigiano. Pestiamo con forza fino ad ottenere una crema. Versiamo 100 ml di olio extra vergine d'oliva. Amalgamiamo il tutto con una frusta.

48

Fare la sfoglia delle lasagne

Ora, prepariamo l'impasto delle lasagne. Versiamo su di un piano 400 grammi di farina 00 a fontana. Creiamo un bubo al centro. Sgusciamo quattro uova e poniamo al centro. Lavoriamo l'impasto per circa trenta minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Con l'aiuto di un matterello stendiamo l'impasto a creare un panno. Dividiamolo in pezzi. Stendiamo ancora fino ad ottenere una sfoglia di circa un millimetro. Tagliamo la sfoglia con un coltello in forma rettangolare. Cerchiamo di creare sfoglie delle stesse dimensioni.

Continua la lettura
58

Unire la ricotta al pesto

Quindi reperiamo 250 grammi di ricotta fresca. Con un mixer o un robot da cucina frulliamo la ricotta. Per rendere il composto omogeneo e cremoso, aggiungiamo un goccio di latte. Uniamo la ricotta al pesto e mescoliamo bene.
In una casseruola facciamo bollire tre litri d'acqua salata. Immergiamo le sfoglie delle lasagne per circa un minuto.
Nel frattempo tagliamo laviamo 150 grammi di pomodori e tagliamoli a fette.

68

Assemblare la lasagna e infornare la teglia

Prendiamo una teglia. Cospargiamo il fondo con uno strato di pesto e ricotta. Quindi poggiamo le sfoglie delle lasagne a creare uno strato. Versiamo ancora il composto con pesto e ricotta. Quindi aggiungiamo qualche pomodoro a fette. Ripetiamo lo stesso procedimento fino ad ottenere cinque strati.
Preriscaldiamo il forno ad una temperatura di 180 gradi. Inforniamo le lasagne e lasciamo cuocere per una trentina di minuti. Controlliamo di tanto in tanto la cottura delle lasagne.
Quando la nostra ricetta è pronta, estraiamo la teglia dal forno. Tagliamo le lasagne con pesto ricotta e pomodori in pezzi. Impiattiamo e serviamo in tavola.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo dorare bene le lasagne e lasciamole riposare per circa dieci minuti prima di servirle in tavola.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne verdi agli asparagi e ricotta

Molto spesso sarebbe opportuno dare un pizzico di freschezza alla propria cucina. Potremmo, cioè, rivisitare in chiave moderna un piatto appartenente ai grandi classici. In questa guida, infatti, vedremo una ricetta molto particolare, ovvero le lasagne...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al pesto di pistacchi e gamberetti

Tra i primi piatti vincenti della tradizione della cucina italiana, bisogna necessariamente inserire le classiche lasagne. Le lasagne sono solitamente preparate con un ottimo ragù di carne e vengono condite abbondantemente con besciamella e con formaggio...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al pesto di noci

Le lasagne sono un primo piatto della cucina tradizionale italiana. Tipiche della domenica si prestano a numerose varianti. Adatte alle buone forchette, ai vegani, ai vegetariani, ai salutisti si possono realizzare con tanti ingredienti diversi. In alternativa...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

Oggi presenteremo un primo piatto ricco e nutriente. Vedremo la preparazione dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi. La pietanza è l'ideale per un pranzo "last minute". Oppure per una cena fra amici, in sostituzione alla solita...
Primi Piatti

Ricetta pasta con pesto di pomodori secchi e olive

Il pesto permette di condire la pasta in modo gustoso e veloce. Oltre al classico tipo di pesto genovese esistono svariati tipi di pesto. In questa guida vediamo come preparare un pesto con pomodori secchi e olive. Citeremo, passo dopo passo, tutti i...
Primi Piatti

Ricetta: pennette al pesto genovese e ricotta

Il pesto genovese è un condimento molto versatile e come tale può essere usato in tanti modi. Avete mai provato a mettere un cucchiaino di pesto nel minestrone e sentire che buon sapore gli da? Oppure a preparare le lasagne al pesto? Quella che vi do...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di farro, pesto di zucchine e pomodori secchi

L’insalata di farro con pesto di zucchine e pomodori secchi è una ricetta dal sapore fresco e genuino. È una ricetta molto semplice da preparare ed è perfetta per essere utilizzata soprattutto nei mesi estivi come piatto freddo da portare a lavoro...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai broccoli e ricotta

Le lasagne sono un primo piatto gustosissimo, adatto ad ogni genere di occasione. Possiamo preparare questo piatto nella sua versione classica, ma possiamo anche sperimentare degli abbinamenti nuovi e ugualmente deliziosi. Se siamo degli amanti di questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.