Ricetta: lasagne con zucca e polpettine

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: lasagne con zucca e polpettine
17

Introduzione

Una ricetta diversa dalle solite è quella delle lasagne con zucca e polpettine. Si tratta di un primo insolito, ma dal risultato garantito, ideale per chi ha voglia di sperimentare nuove combinazioni e sapori diversi dalle classiche routine. Si tratta di un piatto non particolarmente complesso, dal sapore deciso dato proprio dalla zucca, ideale da presentare anche ai propri commensali.

27

Occorrente

  • 500 gr di sfoglie
  • 1 zucca
  • 400 gr di carne macinata
  • 1 uovo
  • Pangrattato
  • Formaggio grattugiato
  • Farina
  • Latte
  • Noce moscata
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva
37

Le polpettine

La preparazione inizia dalle polpettine: queste verranno fatte con la crema di zucca e la carne macinata, ottenendo quindi un sapore davvero eccezionale. Prendere la zucca, sbucciarla e privarla dei semi e dei filamenti interni. Tagliarla a tocchetti e metterla in forno per farla asciugare a 180 gradi per dieci minuti circa. Bisogna ottenere una zucca morbida così da ridurla in crema, quindi, una volta cotta, metterla in un mixer e passarla. Ottenuta la purea versarne una buona parte all'interno di un recipiente ed aggiungere la carne macinata, il pan grattato, il formaggio grattugiato, l'uovo, il sale ed il prezzemolo tritato, quindi mescolare accuratamente sino ad ottenere un composto ben omogeneo. Aiutarsi con entrambi i palmi della mano per formare le varie polpettine. Si può quindi passare a cucinare le polpettine: in una padella mettere un po' di olio e, una volta caldo, aggiungere le polpette. Quindi lasciarle cucinare bene su ogni lato e dopo disporle su un piatto rivestito di carta assorbente così da far rilasciare l'olio in eccesso.

47

La besciamella

Per la preparazione delle lasagne bisogna realizzare anche un altro ingrediente fondamentale, la besciamella. Quindi mettere in un fornello farina, latte e noce moscata, quindi mescolare ripetutamente sino a quando il liquido non inizia ad asciugarsi. Non appena inizia a divenire un po' densa aggiungere la crema di zucca lasciata precedentemente, cosi da amalgamare bene i due sapori.

Continua la lettura
57

La cottura

Prendere una teglia e disporre un piccolo strato di besciamella, quindi mettere le varie sfoglie coprendo la superficie per poi versare la besciamella con la crema di zucca. Mettere qualche polpettina sparsa e poi richiudere con un altro strato di sfoglie, prestando attenzione a metterle nel verso opposto rispetto allo strato precedente. Proseguire allo stesso modo con altri due, tre strati massimo, concludendo l'ultimo con un'abbondante strato di besciamella. A questo punto le lasagne sono pronte per essere infornate, con forno preriscaldato a 180 gradi per trenta minuti circa. Controllare che la pasta sia cotta e sfornare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La dimensione delle polpettine deve mantenersi piccola poichè potrebbe risultare fastidiosa all'interno della pasta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne con provola, zucca e speck

Una delle ricette relative ai primi piatti della tradizione gourmet italiana, tutto sommato semplice nella preparazione, ricca di variabili attorno alle quali determinare un piatto ideale per la stagione in grado di soddisfare ospiti con esigenze alimentari...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con zucca e gamberetti

Se state cercando un primo gustoso e raffinato, adatto a chi vuole servire un piatto diverso dal solito senza rinunciare alla tradizione, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi infatti, vi illustrerò come preparare...
Primi Piatti

Lasagne con crema di zucca e funghi

Le lasagne sono un vero e proprio classico della tavola domenicale. Una ricetta ever green e intramontabile, perfetta per portare in tavola un primo piatto ricco di gusto. Eppure, anche una preparazione così solida può essere rivisitata in chiavi originali...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con salsiccia e zucca

Le lasagne al forno sono il classico piatto della domenica, quando ci si ritrova con tutta la famiglia a tavola. Se volete prerò proporne una variante originale, ecco a voi le lasagne con salsiccia e zucca. Un primo piatto goloso, ricco e che piace sempre...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con zucca e funghi

Le lasagne sono un primo piatto tipicamente italiano che sembra comportare una preparazione lunga e complicata, eppure non è affatto così. Richiedendo poco tempo, potrete cucinarle se non sapete che menù proporre agli ospiti.La lasagna classica si...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne zucca e ricotta

Ecco come preparare le lasagne zucca e ricotta.Si tratta di uno squisito piatto autunnale che trova origine nella cucina tradizionale italiana. Nell'ultimo ventennio la cucina italiana si è imposta all'alta gastronomia internazionale grazie a famosi...
Primi Piatti

Lasagne di castagne con speck e zucca

Le lasagne sono un primo molto gustoso e ricco e che sempre più spesso troviamo in tavola, soprattutto durante il pranzo della Domenica e nelle giornate di festa.La classica versione alla bolognese, rimanendo comunque un piatto d'eccellenza della tradizione...
Primi Piatti

Pennette con polpettine di tonno: ricetta

Le pennette con polpettine di tonno sono un piatto decisamente gustoso, che si rivela un ottimo sostituto ad un pranzo completo. La pasta sarà gustosissima grazie al mix calibrato di diversi sapori. È possibile anche gustare le pennette con polpettine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.