Ricetta: lasagne con zucchine e fiori di zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dovete preparare un pranzo speciale? Non sapete cosa cucinare? Siete stufi della solite lasagne con la carne? Allora perché non cambiare la vostra ricetta e cimentarsi nella preparazione di lasagne con zucchine e fiori di zucca? In questa guida vi illustrerò come fare una lasagna, soffice e gustosa, che lascerà a bocca aperta i vostri ospiti.

26

Occorrente

  • 1 Kg di zucchine
  • 36 fiori di zucca
  • 75 gr di parmigiano grattugiato
  • 200 gr di besciamella
  • 500 gr di ricotta
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 150 ml di latte intero
  • 300 gr di lasagne
  • 1 spicchio d'aglio
  • 50 gr di burro
36

Per prima cosa lavare le zucchine e tagliarle in fettine molto sottili. Successivamente mettiamo a soffriggere uno spicchio d'aglio all'interno di una padella antiaderente, con circa 25 grammi di burro, per poi aggiungervi le zucchine precedentemente tagliare. Quest'ultime lasciarle rosolare per circa 10- 15 minuti e girarle costantemente. Alcuni secondi prima di spegnere il fornello aggiungervi il sale e il pepe a vostro piacere.

46

Nel frattempo che le nostre zucchine si cucinano, possiamo incominciare a lavare i fiori di zucca e ne spezzettiamo circa una trentina. Quest'ultimi versarli all'interno di una ciotola, dove aggiungeremo anche 25 grammi di parmigiano grattugiato, 200 grammi di besciamella, 150 millilitri di latte possibilmente intero, 500 grammi di ricotta, un pizzico di sale e il pepe macinato quanto basta. Una volta mescolati tutti questi ingredienti, otterremo un composto omogeneo pronto all''uso.

Continua la lettura
56

Una volta preparati gli ingredienti con i quali andremo a riempire la nostra lasagna, possiamo dedicarci alla cottura delle sfoglie. Per prima cosa poniamo sul gas un tegame al cui interno metteremo l'acqua e un po' di sale, una volta che incomincia a bollire metterci le lasagne e lasciarle cuocere per alcuni minuti. Una volta pronte tirarle fuori dall'acqua con l'utilizzo di un mestolo forato e adaggiarle sopra un canovaccio.

66

Una volta che abbiamo cotto tutte le nostre lasagne non ci resta altro che metterle all'interno di una pirofila. Per prima cosa con i restanti 25 grammi, imburrare il recipiente e disporre il primo strato di lasagne. Su quest'ultime mettere uno strato di zucchine, sulle quali andremmo a spalmare qualche cucchiaiata del nostro composto con i fiori di zucca. Ripetiamo questo procedimento fino all'esaurimento di tutti gli ingredienti, terminando con uno strato finale di zucchine e del composto ai fiori di zucca. Per completare la nostra lasagna con un tocco personale, adagiamo sulla superficie i fiori di zucca rimanenti e i 50 grammi di parmigiano. Infine, metterla in forno ad una temperatura di circa 160° - 180° C e lasciarla cuocere per circa 30 -40 minuti. Una volta sfornata lasciarla raffreddare per qualche minuto e poi servirla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca

Il risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca è un primo piatto ricco di sapore, grazie alla combinazione vincente degli ingredienti utilizzati per questa ricetta. Questo piatto è ideale in primavera, ma ovviamente può essere cucinato e gustato...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne alla zucca

In cucina vengono preparati molti piatti prelibati. Tra le ricette che vengono effettuate, troviamo sia i dolci che i salati. Quindi a loro volta troviamo gli antipasti, i primi piatti i secondi piatti, il contorno e infine il dessert. Le ricette preparate...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con provola, zucca e speck

Quando si ha in programma di avere degli ospiti a pranzo, le lasagne sono spesso il primo piatto che accontenta tutti, grandi e bambini. Sono un vero e proprio classico. Se si ama questa pietanza, invito a proseguire la lettura della presente guida, poiché...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con zucchine e gamberetti

Il pranzo della domenica inizia sempre con un primo ricco e gustoso. Di solito, si portano in tavola pasticci, pasta al forno, cannelloni e lasagne. Quest'ultime sono le preferite di grandi e piccini. Inoltre, si possono condire in mille modi. Una delle...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne vegetariane con zucchine e peperoni

Le lasagne sono un primo molto ghiotto e prelibato che piacciono a grandi e piccini. È possibile prepararle in svariati modi: con la carne, con il pesce e anche vegetariane. Esiste tuttavia una ricetta un po’ alternativa in cui gli ingredienti principali...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con provolone e zucchine fritte

Tra i primi piatti preferiti dagli italiani, rientrano sicuramente le lasagne. In particolare, portarle in tavola nelle giornate di festa, permetterà di offrire ai propri commensali un primo piatto molto goloso, amato sia dagli adulti che dai bambini....
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto e fiori di zucca

Per una serata estiva da trascorrere all'aperto con gli amici, perché non portare in tavola tutta la classica bontà di una "spaghettata"? Per una versione golosa e dai sentori tipici dell'estate, proviamo a condire gli spaghetti con il pesto e i fiori...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne con zucca e polpettine

Una ricetta diversa dalle solite è quella delle lasagne con zucca e polpettine. Si tratta di un primo insolito, ma dal risultato garantito, ideale per chi ha voglia di sperimentare nuove combinazioni e sapori diversi dalle classiche routine. Si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.