Ricetta: lasagne pasticciate al forno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le lasagne pasticciate al forno rappresentano un primo piatto particolarmente saporito. Sono pertanto apprezzate da tutti e costituiscono un classico della cucina italiana. Preparare questa ricetta non è particolarmente difficile: è necessario però un bel po' di tempo e tanto impegno. Esistono poi numerose varianti delle lasagne pasticciate, in modo da soddisfare ogni palato. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come preparare la suddetta ricetta e vi daremo dei consigli per arricchire il piatto con ingredienti diversi e genuini.

25

Occorrente

  • 300 grammi di carne di vitello
  • 500 grammi di lasagne fresche
  • 350 grammi di mozzarella
  • Una noce di burro (circa 60 grammi)
  • Un litro di besciamella
  • Sale
  • Pepe
  • Parmigiano grattugiato
35

Cuocere la pasta e preparare il ragù

La prima cosa da fare è quella di acquistare tutti gli ingredienti necessari. Fate cuocere la pasta e poi scolatela delicatamente ad appoggiatela su di un panno da cucina, facendo attenzione a non sovrapporre gli strati. Nel caso in cui si dovessero incollare tra loro, provate a separarli attentamente inumidendole leggermente con acqua fredda. Preparate separatamente il ragù che andrà a condire le vostre lasagne pasticciate al forno mettendo in una casseruola burro, cipolla, carota, sedano e foglie di alloro. Aggiungete la carne di vitello tagliata a pezzettoni e fatela colorire per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco, se è di vostro gradimento, ed aggiungete poi il sugo. Lasciate cuocere per almeno due ore e mezzo per fare in modo che il tutto arrivi ad avere la giusta consistenza.

45

Preparare la besciamella

La besciamella non è difficile da preparare e conferirà alle lasagne pasticciate al forno quel sapore caratteristico e ricco. Per prepararla vi basterà frullate insieme latte, farina, sale, pepe e noce moscata. In una casseruola, lasciate sciogliere il burro a fuoco lento e dopo aggiungete il tutto. Mescolate energicamente per circa tre o quattro minuti per evitare la formazione di grumi.

Continua la lettura
55

Cuocere la lasagna e servire

Per cuocere a puntino le lasagne è necessario portare il forno a 190 gradi.
Mentre il forno raggiunge la temperatura necessaria, prendete una teglia sufficientemente grande e cospargete il fondo con la besciamella. Aggiungete poi il ragù precedentemente riscaldato e spolverizzate con il parmigiano. Adagiate poi gli strati di lasagna e ripetete l'operazione fino a riempire la teglia. Per rendere il piatto più sostanzioso, aggiungere un po' di ricotta tra uno strato e l'altro. Ricoprite l'ultimo strato con abbondante besciamella e parmigiano in modo da ottenere, a fine cottura, una invitante superficie gratinata ed infornate per circa 30 minuti. Non vi resta che sfornate e servire il vostro delizioso piatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne al forno

Le lasagne sono un piatto tipico della tradizione culinaria italiana. È piuttosto conosciuto anche all'estero, e viene riproposto in diverse varianti. Ma solo la ricetta italiana di questa pietanza, è in grado di far vibrare le papille gustative di...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al forno con peperoni

Se decidiamo di fare un primo che soddisfi anche i palati più raffinati, possiamo preparare le lasagne al forno farcite con i peperoni. Si tratta infatti, di un piatto unico molto gustoso e nutriente della cucina tradizionale italiana, ed anche uno...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne al forno con polpette

Con i passaggi che seguono vi proponiamo una gustosa ricetta, che vi consentirà di preparare un primo piatto (che può essere consumato tranquillamente anche come piatto unico) sostanzioso e dal sapore intenso. Vedremo, quindi, come cucinare, in modo...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne verdi al forno

Le lasagne verdi al forno è uno dei piatti più rinomati della cucina emiliana e sono diventate una delle ricette italiane più famose del mondo. In questa guida, vedremo come sia abbastanza semplice preparare le lasagne verdi al forno. Questa ricetta...
Primi Piatti

Le 10 migliori ricette di lasagne al forno

Sicuramente tra i migliori primi piatti italiani da poter creare in casa, attraverso l'utilizzo di semplici ingredienti, ci sono da sempre le meravigliose lasagne. In questa semplice guida vi indicheremo le 10 migliori ricette, per preparare le migliori...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno ai peperoni con tonno

Le lasagne sono un piatto sensazionale della cucina italiana. Oltre alla ricetta classica esistono svariate rivisitazioni. Insomma in qualsiasi modo vengono preparate imbandiscono le tavole italiane nei giorni di festa. In questa guida vi daremo un'idea...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con carciofi e taleggio

Se amate le lasagne al forno ma vi siete stancati di prepararle sempre nello stesso modo, ecco a voi una ricetta originale per servirle in maniera insolita. Le lasagne al forno con carciofi e taleggio devono essere servite in tavola ben calde, assieme...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con zucchine e fiori

Esistono tante varianti delle lasagne al forno, tutte tipiche di ogni parte d'Italia. Le lasagne hanno origini antichissime e sostanzialmente si tratta di pasta all'uovo tagliata a grossi quadrati e conditi nelle più disparate e gustose maniere. Oggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.