Ricetta: le polpettine di polenta

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

La polenta consiste in uno dei piatti principe della cucina dell'Italia settentrionale. Le sue origini sono antichissime. Si tratta di uno dei cosiddetti "piatti dei poveri", o dei contadini. La polenta, infatti, non è altro che un impasto di acqua e di farina di mais, dal sapore neutro. Per questa ragione è facilmente adattabile ad altre pietanze. Nella cucina contemporanea questo ingrediente si reinterpreta in svariate ricette originali. Per esempio, è possibile vedere come preparare la ricetta per fare le polpettine filanti di polenta.

29

Occorrente

  • 500 g di farina di mais
  • 2 l di acqua
  • Un cucchiaio di sale grosso
  • Un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 150 g di formaggio filante a cubetti
  • 150 g di speck a pezzetti
  • 2 tuorli d'uovo
  • Un uovo intero
  • 150 g di pangrattato
39

Le polpettine di polenta consistono in polenta arrotolata con formaggio, prosciutto o verdure

Le polpettine di polenta non sono nient'altro che della polenta appallottolata con un cuore di formaggio filante, e talvolta di prosciutto oppure di verdure. Data l'origine nordica della polenta, le polpette molto spesso vengono preparate con il taleggio, ossia con il formaggio tipico dell'Italia settentrionale. Nei seguenti passo della guida vi spiegheremo come preparare le polpettine di polenta.

49

Creare la polenta o reperire gli elementi per preparare le polpettine

Per prima cosa, è necessario cominciare la preparazione delle polpettine di polenta, partendo dalla polenta stessa. Questa è possibile prepararla a casa ed in completa autonomia, avvalendosi dei singoli ingredienti e delle giuste dosi. Un'altra valida soluzione possibile è quella di acquistare tutti quanti i preparati precotti, i quali si trovano nei negozi di generi alimentari e nei supermercati.

Continua la lettura
59

Mettere la farina di polenta in una pentola con l'acqua giunta ad ebollizione, amalgamare il tutto

È necessario mettere sul fuoco una pentola con l'acqua lievemente salata, per poi attendere che arrivi ad ebollizione. Successivamente occorre versarci il cucchiaio di sale grosso, l'olio di oliva e la farina di mais. A seguire si deve aggiungere la farina di polenta, poco per volta, in modo tale da evitare il formarsi di fastidiosi grumi. In seguito occorre amalgamare il composto, mediante l'ausilio di una frusta oppure con un mestolo di legno. È consigliabile mescolare sempre nello stesso verso, effettuando anche dei movimenti oscillatori, quindi rivolti dal basso verso l'alto, fino ad ottenere un composto dalla consistenza omogenea. Occorre continuare questa operazione per circa un'ora, o fino a quando la polenta non comincia a staccarsi dai bordi della pentola. In buona sostanza, maggiore è il tempo di cottura, migliore è la resa della preparazione. Nel caso in cui si dovesse utilizzare la polenta precotta, i tempi saranno decisamente più veloci ma il risultato meno gustoso.

69

Aggiungere i tuorli, mescolare, ed unire del formaggio filante e speck internamentte

Al termine della fase di cottura, occorre lasciare intiepidire la polenta stessa nella medesima pentola. Una volta intiepidita, è buona regola aggiungere i tuorli d'uovo, per poi mescolare accuratamente. Si deve prendere una manciata di polenta, per poi aggiungerci un cubetto di formaggio filante ed un pezzetto di speck all'interno. È fondamentale compattare per bene le polpette e, nel caso in cui lo si desiderasse, è possibile passarle nel pan grattato.

79

Far friggere il composto in padella, sollevare le polpette dall'olio, scolarle e servirle calde

Successivamente si deve versare dell'olio, in modo tale da far friggere il composto in una pentola, per poi attendere che si riscaldi accuratamente. Occorre friggere le polpette, in modo tale da farne dorare la superficie. Mediante l'ausilio di una schiumarola, è necessario sollevarle dall'olio, per poi lasciarle gocciolare per un paio di secondi. In seguito potranno essere collocate sopra un piatto con della carta assorbente, e servite ben calde. Una buona idea è quella di servirle con degli stuzzicadenti, come aperitivo, oppure con dell'insalata, per ottenere un secondo piatto gustosissimo.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di friggere le polpette controllate che l'olio sia ben caldo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: polpettine alle olive

Oggi vi mostriamo tutti i segreti della ricetta delle polpettine alle olive. Stiamo parlando di antipasti con i quali potete dare libero sfogo a tutta la vostra fantasia. Alla fine, potete realizzare vivande in grado di soddisfarvi del lavoro eseguito....
Antipasti

Ricetta: crostini di polenta e funghi

I crostini di polenta e funghi sono un antipasto tipicamente montano, adatto ad accompagnare pranzi calorici nelle tipiche giornate invernali. In passato la polenta era considerata il piatto dei poveri. Nei tempi più difficili e con la guerra alle porte...
Antipasti

Ricetta: tortini di polenta e gorgonzola

La tavola invernale è spesso arricchita dalla presenza di uno dei piatti più poveri, ma anche più buoni, come la polenta! Anche se spesso viene accompagnata da un corposo sugo arricchito dalla presenza delle salsicce, la polenta è un piatto che si...
Antipasti

Ricetta: polenta alla besciamella

La polenta è un piatto a base di farina di cereali, che viene cotta con acqua bollente fino a formare una crema compatta. Essa, una volta cotta, può servire da contorno alle carni, alle verdure oppure essere usata al posto del pane. La polenta alla...
Antipasti

Ricetta: polenta in bianco con salsiccia e pancetta

Nella cucina italiana possiamo trovare tante ricette tipiche, il più delle volte "figlie" di culture povere. Cibi e alimenti modesti, un tempo risorsa di contadini e allevatori, oggi sono vere delizie tradizionali. Abbiamo a tutt'oggi molti piatti dalle...
Antipasti

Ricetta: muffin di polenta

La farina di polenta si usa in cucina per la preparazione di moltissime ricette, sia dolci che salate. Molto spesso la troviamo anche tra gli ingredienti dei muffin. I muffin di polenta si preparano in poco tempo e con estrema facilità. Se utilizziamo...
Antipasti

Ricetta: polenta con il formaggio verde

Ecco una nuova ricetta, che abbiamo deciso di proporre in questo articolo, veramente utile ed anche originale.Cercheremo infatti di capire ed imparare, come poter preparare con le nostre mani una buonissima polenta con il formaggio verde, da poter servire...
Antipasti

Ricetta: sformatini di polenta

Per preparare la polenta esistono anche dei metodi più rapidi rispetto a quelli tradizionali; infatti, invece di elaborarla con carne o cacciagione, per servirla e farla gustare ai commensali, si può usare creare un antipasto, realizzando dei gustosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.