Ricetta: linguine al pesto di mandorle e limoni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In certi periodi dell'anno, specie nella stagione calda, mettersi ai fornelli può essere davvero dura. Nutrirsi e bere tanta acqua è importante in ogni stagione. Ma cucinare non sembra un'attività allettante nei mesi più afosi. Eppure i sapori dell'estate possono farci tornare la voglia di piatti sfiziosi. Un buon piatto di pasta, per esempio, fa piacere in tutto l'anno. E durante la bella stagione ci sono alcuni aromi perfetti per un primo simile. Per questo motivo proponiamo le linguine al pesto di mandorle e limoni. In questo piatto è presente la dolcezza delle mandorle e l'acidulo del limone. Ma daremo anche un tocco di mare con il sapore unico degli scampi. Scopriamo insieme questa ricetta raffinata ma semplice.

26

Occorrente

  • 320 gr di linguine
  • 100 gr di mandorle sgusciate e spellate
  • La scorza di 1 limone
  • 50 gr di Parmigiano grattugiato
  • 50 gr di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 1-2 mestoli di acqua di cottura della pasta
  • 4 scampi
  • Sale q.b.
36

Prepareremo la ricetta partendo dall'acqua di cottura della pasta. Portiamo a bollore una pentola d'acqua e saliamo leggermente. Tuffiamovi le linguine, insieme alle teste degli scampi. Queste daranno da subito l'aroma giusto alla pasta. Nel frattempo dedichiamoci al pesto di mandorle e limoni. Laviamo un limone e preleviamone la scorza. In un mixer versiamo le mandorle, il parmigiano, il sale, uno spicchio di aglio e la buccia del limone. Avviamo l'apparecchio e frulliamo il tutto, aggiungendo l'olio e un mestolo d'acqua di cottura. Per il momento teniamo il pesto da parte e passiamo agli scampi.

46

Laviamo e puliamo gli scampi. Preleviamo la polpa e manteniamo le chele, mentre scaldiamo un filo d'olio in padella. Rosoliamo la polpa e le chele degli scampi insieme ad uno spicchio di aglio. Dopo un minuto rimuoviamo aglio e chele, mantenendo la polpa. A questo punto possiamo unire in padella il pesto alle mandorle e limoni. Uniamo altra acqua di cottura delle linguine per rendere tutto più cremoso. Mescoliamo con un mestolo di legno, amalgamando il tutto. A questo punto assaggiamo le linguine, che dovranno essere ben al dente. Se il grado di cottura è quello giusto scoliamo pure la pasta.

Continua la lettura
56

Versiamo le linguine in padella, insieme al pesto di mandorle e limoni. Teniamo il gas basso e saltiamo le linguine con il pesto per circa due minuti, a fuoco dolce. In questo modo tutti i sapori si amalgameranno al meglio, mantenendo la pasta al dente. Prendiamo alcuni piatti piani e riempiamoli con una porzione di linguine. Questo piatto, leggero ma saporito, si può gustare subito, ancora caldo. Sebbene sia un piatto estivo, è sempre meglio non lasciarlo raffreddare troppo. Questo pesto di mandorle e limoni si può utilizzare anche da solo, senza l'aggiunta dei crostacei. Il pesto, inoltre, si può conservare per alcuni giorni in frigo, in barattoli di vetro sterilizzati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo facilmente spellare delle mandorle lessandole in acqua bollente per 1 minuto. A quel punto la pelle esterna verrà via con una lieve pressione delle dita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le linguine al pesto di mandorle e broccoletti con cozze e pecorino

In cucina non ci sono regole, basta usare la fantasia e la creatività per ottenere piatti deliziosi. Chi ha detto che le ricette classiche non possano essere rivisitate? A volte cambiare qualche ingrediente può risultare utile e piacevole al palato....
Primi Piatti

Ricetta: linguine con gamberi e pesto di pistacchi

In anni di tradizione culinaria, una delle cose che di solito colpisce più i commensali è il pesto: proveniente in particolare dalla zona della Liguria, questo condimento costituito da pinoli, olio, parmigiano, sale, pepe e basilico è sicuramente apprezzato...
Primi Piatti

Ricetta: pesto mandorle e pistacchi

Il pesto è un tipico condimento ligure, del quale possiamo trovare le prime semplici ricette a partire addirittura dall’800. La ricetta tradizionale, che fu elaborata proprio in quel periodo, ha mantenuto le stesse caratteristiche, almeno per quanto...
Primi Piatti

Come preparare il pesto di mandorle

Il pesto alle mandorle è una ricetta tipica della Sicilia occidentale e precisamente della città di Trapani che, affonda le sue radici in tempi molto antichi, ed è ottenuto mediante un'accurata selezione di mandorle pelate più dolci e, quelle ancora...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con crea di broccoli, noci e granella di mandorle

Primo piatto delizioso e nutriente, le linguine con crema di broccoli, noci e mandorle hanno una preparazione piuttosto semplice e poco elaborata. Vi basterà avere a disposizione tutti gli ingredienti giusti ed iniziare a preparare poco alla volta questo...
Primi Piatti

Linguine con pesto di piselli e guanciale

Siete alla ricerca di un gustoso primo piatto? Bene, siete nel posto giusto! Oggi vogliamo presentarvi una ricetta davvero interessante, saporita e, soprattutto, molto semplice da fare! In questo modo, non solo la ricetta sarà realizzabile anche dai...
Primi Piatti

Come preparare le linguine vegane al pesto di spinaci

Se avete a cena amici o parenti che stanno seguendo un regime alimentare vegano, cioè senza alcun alimento di origine o derivazione animale, o magari siete voi stessi a voler intraprendere questa strada, sappiate che non dovrete minimamente rinunciare...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi al pesto di mandorle

Gli gnocchi al pesto di mandorle sono il piatto ideale da servire agli ospiti durante una cena estiva. La ricetta ha un gusto fresco e particolare. Mentre, il condimento adoperato per guarnire gli gnocchi, rappresenta una variante del classico pesto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.