Ricetta: linguine al sugo bianco di scampi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli scampi sono piccoli gamberi d'alto mare, parenti stretti delle aragoste. In questo secondo caso sono già cotte e basta scolarle dal liquido di conserva (senza sciacquarle sotto l'acqua, altrimenti perdono in parte di sapore) prima di prepararle nel modo desiderato. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo la preparazione di una ricetta molto invitante: linguine al sugo bianco di scampi.

26

Occorrente

  • 400 gr di linguine
  • 400 gr di scampi
  • aglio
  • olio
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • vino bianco
  • paprika
36

Le considrrazioni

Data la loro piccolezza, solo la polpa racchiusa nella coda viene utilizzata e infatti, parlando di scampi, s'intendono solo le code e si usa spesso la denominazione "code di scampi". Esse sono reperibili sul mercato anche surgelate (con o senza guscio) e conservate. In questa ricetta non è previsto l'utilizzo del sugo e può essere quindi apprezzata anche da coloro che riscontrano problemi di acidità dopo aver mangiato passate di pomodoro. Inoltre l'assenza del sugo permette di sentire maggiormente il sapore degli scampi, quindi assicuriamoci che questi ultimi abbiano un buon sapore e che siano freschi per creare un piatto ottimo. Per abbellire il piatto, diamo un'ulteriore spolverata di prezzemolo fresco tritato e serviamo. Con questo piatto lasceremo sicuramente tutti a bocca aperta in tavola, deliziando il loro palato.

46

La preparazione

La prima operazione da compiere è quella di pulire con cura gli scampi tenendo da parte le teste, le code e le chele. Priviamo le code del guscio e lasciamo asciugare il tutto. Puliamo il cipollotto, laviamolo, asciughiamolo e riduciamolo a fettine sottili. Sbucciamo uno spicchio d'aglio e tritiamolo finemente. Laviamo anche il prezzemolo, asciughiamolo bene e tritiamolo. Rosoliamo l'aglio e il cipollotto in una casseruola a fuoco lento con l'olio d'oliva; dopo un paio di minuti aggiungiamo il vino e lasciamo cuocere fino ad ottenere un intingolo abbastanza ristretto, mescolando di tanto in tanto.

Continua la lettura
56

La cottura

Versiamo nella casseruola le teste e le chele degli scampi schiacciando il tutto con un cucchiaio di legno, lasciamo cuocere per qualche minuto e aggiungiamo anche le code. Bagniamo con il brodo caldo, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per 15 minuti. Aggiustiamo di sale, pepe e timo. Assicuriamoci che gli scampi non cuociano troppo altrimenti questi diventeranno stopposi. In una pentola capiente versiamo l'acqua e portiamola ad ebollizione; aggiungiamo il sale e versiamo all'interno della pentola le linguine. Scoliamo la pasta al dente, quindi versiamola nella padella con il sughetto e lasciamo mantecare; facciamo cuocere per altri due minuti, fino a quando non noteremo che la pietanza è diventata più cremosa. Per completare il tutto, se siamo amanti dei gusti piccanti, aggiungiamo un po' di paprika.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: Linguine con scampi, capperi e menta

Siete alla ricerca di un primo piatto sfizioso e al contempo facile e veloce da preparare? Allora provate questa semplicissima ricetta: linguine con scampi, capperi e menta. Si tratta di un primo piatto di pesce in cui il sapore delicato degli scampi,...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con scampi e cognac

Se per Natale o Capodanno intendiamo deliziare il palato dei nostri ospiti, possiamo realizzare un primo piatto nuovo, esclusivo e saporito ossia le linguine con scampi e cognac. In questa guida, ci sono tutti gli ingredienti necessari e le modalità,...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al sugo di scampi

In questo tutorial vi spiegheremo la ricetta delle linguine al sugo di scampi. Questo piatto, rappresenta una pietanza veramente gustosa e che ha un sapore maggiormente raffinato. La sua preparazione non è per nulla complicata. Occorrerà infatti seguire...
Pesce

Ricetta: scampi in crosta

Gli scampi sono dei crostacei dalle fattezze simili a quelle dell'astice ma di grandezza più piccola. Per verificarne la bontà e la freschezza dobbiamo osservare con estrema cautela il colore del loro capo. Il colore dovrà essere omogeneo con il resto...
Primi Piatti

Come preparare le linguine allo scoglio con i pistacchi

La pasta è uno degli alimenti più amati dagli italiani, e forse uno degli alimenti più apprezzati dal resto del mondo. I piatti a base di pasta possono essere conditi in diverse maniere, e con l'avvicinarsi della bella stagione, quelli con il pesce...
Pesce

Ricetta: sugo di scampi all'arrabbiata

I piatti a base di pesce, soprattutto quando si avvicina la stagione calda, sono sempre un'ottima soluzione per un pranzo gustoso e leggero. In particolar modo i crostacei si prestano egregiamente a fare da ingrediente principale in numerosi primi e secondi...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti agli scampi con rucola e nocciole

Gli scampi sono de crostacei davvero molto buoni, specialmente se sono freschi. Ma cucinarli nel modo giusto non è affatto semplice, in quanto occorre preservarne la freschezza e allo stesso tempo fare in modo che non abbiano un cattivo odore. Uno dei...
Primi Piatti

Risotto alla crema di scampi

Il riso è l'alimento più consumato in tutto il mondo. Questo cereale, già noto ai tempi di Alessandro Magno, si presta ad essere accompagnato da spezie, carni bianche e rosse, ma è probabilmente con il pesce che ne vengono esaltate maggiormente le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.