Ricetta: linguine con zucca e salsiccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La pasta è sicuramente la passione della maggior parte degli italiani. Nel nostro paese vengono parecchi turisti per assaporare i due piatti più famosi al mondo: la pizza e la pasta. Di quest'ultima esistono diverse ricette e varianti, tutte squisite e gustose. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazione sulla ricetta: linguine con zucca e salsicce. È una ricetta perfetta per le fredde giornate invernali a casa con gli amici; essa va abbinata con un buon vino e la serata fila liscia come l'olio.

25

Occorrente

  • 400 g di linguine
  • 500 g di zucca
  • 1 cipolla
  • 1 salsiccia
  • 4 cucchiaini di olio extravergine di oliva
  • sale
35

Ingredienti

Per la preparazione di questa ricetta per 6 persone bisogna lavare 500 g di zucca. Successivamente si deve privare della buccia, dei semi e dei filamenti; poi, si deve tagliare a pezzi e si fa asciugare in forno a 200° C. Così facendo la zucca diventa morbida (se il forno è ventilato occorre un tempo maggiore). In seguito si deve tritare la cipolla, si fa appassire nell'olio extravergine di oliva, si aggiunge la zucca ammorbidita e si fa cuocere a fuoco alto. È opportuno rigirare spesso fino a quando la zucca non si sfalda completamente.

45

Cottura linguine

A questo punto si deve spellare la salsiccia (si può scegliere quella con finocchio, peperoncino oppure pepata). Successivamente si fa rosolare in una padella a fuoco vivo; bisogna sbriciolare la salsiccia accuratamente mano mano che la cottura va avanti. Nel frattempo in abbondante acqua salata si lessano 400 g di linguine; quando sono quasi cotte bisogna aggiungere alla zucca un mestolo di acqua di cottura della pasta. In questo modo resta morbida e non si rapprenda.

Continua la lettura
55

Guarnizione piatto

Adesso si scolano le linguine al dente, si trasferiscono nella padella della zucca e si amalgamano al preparato, regolando di sale. Poi, si mettono nei piatti di portata, si cosparge col trito di salsiccia e si serve immediatamente. Se si aspetta anche solo pochi minuti la ricetta perde il suo gusto in quanto le linguine si asciugano in fretta. Inoltre, si può decorare il piatto con vari colori utilizzando la classica erbetta, il basilico, il peperoncino etc. Si possono usare riccioli di ravanello, carota, foglie di radicchio oppure dei semplici e graziosi fiorellini di campo. Non bisogna porsi limiti alla creatività, specialmente in cucina. La preparazione di questo piatto non è difficile, basta seguire attentamente le istruzioni della guida per riuscire a creare un piatto veramente buono da far gustare agli amici durante qualche festa. A questo punto non resta che augurare buon appetito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le linguine con topinambur e zucca

Il topinambur è un tubero chiamato anche "carciofo di Gerusalemme", "rapa tedesca", "tartufo di canna", "girasole tuberoso", "patata del Canada", ma più comunemente conosciuto come "patata americana", per via del fatto che nel passato è riuscito a...
Primi Piatti

Come fare le linguine con fiori di zucca e bottarga

Siete alla ricerca di un primo piatto semplice, gustoso e originale da portare in tavola per un'occasione particolare o per una cenetta romantica con il vostro partner, una cena di famiglia o un pranzo tra amici, ma non volete perdere tempo dietro ricette...
Antipasti

5 ricette veg con il porro

Una persona vegana sceglie di basare la propria vita sul rispetto degli animali, per quanto riguarda ogni singolo aspetto della propria esistenza. La cucina vegana, in particolare, prevede esclusivamente dei piatti che non contengono carne e qualsiasi...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con zucca, salsiccia e funghi

Gli spaghetti con zucca, salsiccia e funghi sono un primo piatto tipico della stagione fredda, dai sapori autunnali. La pietanza è molto corposa e saporita, ideale per il pranzo della domenica con la famiglia. Alla delicatezza della zucca, si fonde il...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di zucca e patate con salsiccia

Cucinare le verdure per i nostri figli non è semplice, non le gradiscono proprio. Ma le mamme sanno che nasconderle nel piatto è un ottimo metodo. Se siete alla ricerca di nuove idee per cucinare le verdure eccone una davvero gustosa. In questa guida...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con ragù di zucca, salsiccia e funghi

Ogni buon piatto di pasta nasconde un segreto. Ovvero il sugo! Proprio nella preparazione del condimento infatti è celato il vero cuore di un primo piatto gustoso e prelibato. Il ragù, tanto caro alla gastronomia bolognese, è un sugo particolarmente...
Primi Piatti

Ricetta: risotto zucca e salsiccia

La dolcezza della zucca, stempera il sapore deciso della salsiccia, dando vita a un piatto che nella sua semplicità stupirà i palati dei vostri commensali. Questa ricetta è' perfetta nelle fredde sere invernali, per scaldare e deliziare gli animi col...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna con zucca e salsiccia

La lasagna è simbolo della tradizione culinaria italiana; questo piatto è apprezzato sin dai tempi dell'antica Roma, per essere al contempo morbido e così ricco di sapore da esaltare qualsiasi palato. Un ulteriore peculiarità della lasagna è la varietà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.