Ricetta: linguine porro e pecorino

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le linguine porro e pecorino, è una ricetta facilissima, che può essere fatta sia durante le stagioni più calde che per quelle più fresche. Può essere modificata con tanti ingredienti a gusto personale, e potete scegliere anche altri tipi di pasta come ad esempio i bucatini che sono ottimi lo stesso per questa ricetta. In questa guida vedremo come preparare le linguine porro e pecorino, per 4 persone.

27

Occorrente

  • 50 gr di pecorino (sardo o romano, sceglietelo più stagionato), 400 gr di pasta di grano duro, sale q.b, olio extravergine d'oliva q.b, 300 gr di porri freschi, pepe nero q.b
37

Prepariamo i porri

Per prima cosa lavate e tagliate i porri, eliminate le radici e una parte della parte verde dalle estremità e tagliate il porro a rondelle. In una padella antiaderente aggiungete l'olio evo, e i porri e lasciateli cuocere e stufare per tipo dieci quindici minuti. Poi spegnete il fuoco e lasciate riposare sino a quando non sarà cotta la pasta.

47

Mettete l'acqua per la pasta

Nel mentre in una pentola capiente iniziate a versare l'acqua per la pasta, aggiungete il sale e portate a ebollizione con il coperchio, quando l'acqua inizierà a bollire potete togliere il coperchio, aggiungere la pasta e lasciar cuocere mescolando di tanto in tanto. Sino a quando non raggiungerà una cottura ottimale al dente.

Continua la lettura
57

Scolate la pasta e aggiungetela ai porri

Quando i porri saranno ben cotti aggiungete un po' di acqua di cottura direttamente dalla pentola con un mestolo e aggiungete una parte di pecorino grattugiato e il pepe nero quanto basta, infine scolate la pasta e aggiungetela in padella e fatela riprendere mescolando di tanto intanto, infine prima di servire aggiungete il resto del pecorino e servite subito quando il piatto è ancora caldo.

67

Varianti della ricetta

Online ho trovato altre varianti di questa squisita ricetta, che vi posterò tra l'altro dopo nei suggerimenti dei link. Potete provare come già detto nell'introduzione la variante con i bucatini, che è ottima, oppure la variante con le linguine porro pecorino e aggiunta di pancetta, che linkerò giù a fine ricetta. Essendo una ricetta con dei condimenti comunque molto semplici potete benissimo, in base al gusto personale, provare e sperimentare, delle ricette completamente nuove. Ad esempio io ho apprezzato molto una variante con i broccoli, che essendo della verdura non molto saporita si sposa benissimo sia con i porri che con il parmigiano. Scegliete sempre della buona pasta di una marca del quale vi fidate, e possibilmente scegliete verdure di stagione o comunque da una piantagione bio, in modo da avere ingredienti più freschi e salutari. Se provate delle nuove ricette non ancora pubblicate online, proponetele in modo da condividere le vostre delizie con tutti. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: bucatini con porro e olive

I bucatini sono un formato di pasta molto apprezzato dai buongustai. Si tratta di una pasta tipica di Roma, dove vengono cucinati spesso con cacio e pepe. Molto famosi sono anche i bucatini all'amatriciana, piatto delizioso e semplice. Una ricetta particolare...
Primi Piatti

Ricetta: linguine alle acciughe

Un buon primo piatto a base di pesce può essere la pietanza perfetta per un pranzo elegante o formale: in particolare, un gustoso piatto di linguine condite con le acciughe può davvero rivelarsi un primo piatto fresco, saporito, raffinato e di gran...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con salsiccia e crema di porro

La pasta fresca è quella che fa ricordare la nonna ed i pranzi domenicali in famiglia. Esistono numerose ricette di cucina davvero squisite da preparare. L'importante è ricorrere ad ingredienti freschi e fare la pasta direttamente in casa. La pasta...
Primi Piatti

Ricetta: linguine con astice e vongole

Un buon piatto di pasta rappresenta sempre un ottimo primo, specialmente per noi italiani. È la regina delle nostre tavole, l'alimento principale della nostra dieta. Si può valorizzare la pasta con decine di condimenti differenti, per ogni gusto. Il...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al prosciutto e carciofini

Le linguine al prosciutto e carciofini sono una ricetta semplicissima da realizzare e molto gustosa. Questo connubio fra il sapore ben salato del prosciutto, cotto o crudo che sia, e quello ben definito dei carciofini, si sposa alla perfezione con ogni...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al sugo bianco di scampi

Gli scampi sono piccoli gamberi d'alto mare, parenti stretti delle aragoste. In questo secondo caso sono già cotte e basta scolarle dal liquido di conserva (senza sciacquarle sotto l'acqua, altrimenti perdono in parte di sapore) prima di prepararle nel...
Primi Piatti

Ricetta: Linguine con scampi, capperi e menta

Siete alla ricerca di un primo piatto sfizioso e al contempo facile e veloce da preparare? Allora provate questa semplicissima ricetta: linguine con scampi, capperi e menta. Si tratta di un primo piatto di pesce in cui il sapore delicato degli scampi,...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al pesto di mandorle e limoni

In certi periodi dell'anno, specie nella stagione calda, mettersi ai fornelli può essere davvero dura. Nutrirsi e bere tanta acqua è importante in ogni stagione. Ma cucinare non sembra un'attività allettante nei mesi più afosi. Eppure i sapori dell'estate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.