Ricetta: liquore con erba luigia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Assaporare un ottimo liquore dopo aver pranzato o dopo cena è un ottimo modo per concludere il pasto. Esistono liquori di vario tipo, alcuni dei quali preparati mescolando ingredienti molto diversi tra loro, e non sono poche le persone che, attraverso un procedimento completamente artigianale, preparano liquori direttamente nella cucina o nella cantina di casa. Uno dei liquori più gettonati per la preparazione "a chilometro zero" è quello a base di erba luigia, ovvero un vegetale particolarmente usato in cosmetica e in erboristeria grazie al suo aroma facilmente accostabile al limone (a causa della presenza dell'idrocarburo limonene). Il liquore prodotto dalla lavorazione dell'erba Luigia ha un sapore molto forte, aromatico e profumato, per cui è consigliata la produzione a tutti coloro che hanno lo spazio, il tempo e la voglia di provare un gusto nuovo e particolare come quello dell'erba Luigia. Proseguiamo con la descrizione della preparazione della ricetta del liquore.

27

Occorrente

  • 50 foglie di erba luigia
  • 1/2 litro di alcol
  • 200 gr. di zucchero
  • 4 chiodi di garofano
  • 1/2 litro d'acqua
37

Generalità sull'erba Luigia

La preparazione del liquore con l'erba Luigia è particolarmente indicata per chi vuole assaporare un liquore diverso dal solito. L'erba Luigia, anche chiamata "erba Luisa" o "erba cedrina", è nota per essere un'erba adatta alla preparazione di varie tipologie di liquori. È un vegetale caratterizzato da piccole foglie verdi, abbastanza spesse e dal profumo simile a quello del limone. L'erba può anche essere utilizzata per la preparazione di infusi e tisane, ma rimane pur sempre un ingrediente più vicino al mondo degli alcolici.

47

Il miscuglio di foglie ed alcol

Vediamo ora l'effettiva preparazione del liquore con erba Luigia. Per prima cosa lavate tutte le foglie con molta attenzione, dopodiché lasciatele asciugare su un panno da cucina. Tamponate delicatamente le foglie fino a far assorbire ogni singola goccia d'acqua. Fatto ciò, procuratevi un grande barattolo di vetro e inserite le foglie al suo interno. Se sono di vostro gradimento, aggiungete dei chiodi di garofano e, naturalmente, l'alcol, il quale andrà a creare il vostro liquore. Chiudete ermeticamente il barattolo e agitate con forza in modo da far amalgamare tutti gli ingredienti, dopodiché lasciatelo in infusione per circa un mese chiudendolo in un luogo buio ed asciutto. Se volete potete ricoprire il barattolo con un panno di stoffa molto scuro, così da evitare che possa trapassare la luce.

Continua la lettura
57

L'aggiunta di acqua e zucchero

Una volta trascorso il mese d'infusione, sciogliete in acqua calda lo zucchero e versatela all'interno di una bottiglia aiutandovi con un imbuto. Versate all'interno della bottiglia anche la vostra combinazione di foglie di erba Luigia ed alcol, filtrandola con un colino. Agitate nuovamente la bottiglia con questi ingredienti e lasciatela riposare per altri 20 giorni. Trascorso il tempo necessario, il liquore sarà finalmente pronto per essere bevuto. Se avete altri dubbi a proposito della preparazione del liquore con erba Luigia consultate il link: http://blog.giallozafferano.it/incucinaconmire/liquore-di-erba-cedrina/. Se invece desiderate altre informazioni sull'erba Luigia e sui suoi benefici sull'organismo, consultate i link forniti all'interno della nostra guida.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il liquore ottenuto dalla lavorazione dell'erba Luigia vi è piaciuto, cercate su internet ricette legate alla preparazione di un liquore a base di alloro, altra erba particolarmente intensa ed aromatica.
  • Nel caso in cui non foste particolarmente pratici in cucina, lasciatevi aiutare da una persona con più esperienza di voi in modo da non compromettere la preparazione del liquore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Ricetta: latte di mandorle senza lattosio

Il latte di mandorle è una bevanda dolce che viene consumata, in modo particolare, nella stagione estiva grazie al proprio potere rinfrescante e dissetante, specie se consumata fresca o con del ghiaccio. Il latte di mandorle non contiene lattosio, per...
Analcolici

Ricetta: come preparare i milkshake

Il milkshake è anche conosciuto in Italia come frappè o frullato. Reso un cult, la curiosità e la voglia di farlo anche a casa e da soli è sempre tanta. È una ricetta di facile esecuzione ed è l'ideale da servire anche ai bambini per merenda durante...
Analcolici

Ricetta Bimby: crema fredda al caffè

La crema fredda al caffè è un dessert gustoso ed energetico. Il suo sapore fresco ed invitante è ottimo come fine pasto, o per uno spuntino rivitalizzante. In questo tutorial, vi proponiamo ben tre versioni di crema fresca al caffè, da preparare con...
Analcolici

Ricetta: frullato cocco e banane

Lo sanno specialmente le mamme quanto possa essere nutriente, fresco e gustoso un bellissimo frullato di frutta fresca. In cucina il frullatore viene infatti tenuto a portata di mano per preparare, in men che non si dica, questa bevanda dolce e tutta...
Analcolici

Ricetta: Cocktail analcolico arance e fragole

I cocktail sono la chiave dell'intrattenimento ai giorni d'oggi, che sia ad un bar o semplicemente a casa. Non tutti però sono amanti delle bevante alcoliche. Che fare? Nessun problema, qui abbiamo una ricetta adatta a voi! Vi proponiamo un gustosissimo...
Analcolici

Ricetta: golden milk

Gli sportivi, specie coloro che praticano yoga conoscono il Golden Milk e, le numerose proprietà terapeutiche di questa bevanda. Realizzato con curcuma, latte e olio di mandorle, trova proprio nella spezia l'ingrediente principale in cui si concentrano...
Analcolici

Come consumare i cedri

Il cedro è un alimento dalle preziose proprietà. È infatti ricchissimo di vitamina C, disseta, ed è un ottimo antiossidante. Esso risulta essere inoltre quasi uguale al limone, appartenente anche esso alla categoria degli agrumi. I modi per consumare...
Analcolici

Come preparare un drink alle erbe

Come le spezie, le erbe aromatiche sono ricche di sostanze e di proprietà benefiche per l'organismo; sono da citare, ad esempio, l'alto contenuto di antiossidanti e di vitamine, la proprietà termogenica e la capacità di migliorare i livelli del colesterolo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.