Ricetta: Lo zuccotto di pandoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: Lo zuccotto di pandoro
16

Introduzione

Lo zuccotto è un tipico dolce della tradizione culinaria fiorentina, le cui origini risalgono ad un' invenzione di Caterina De' Medici di Firenze, rielaborata in maniera molto originale: lo zuccotto di pandoro. Un dolce per i più golosi, veramente delizioso, e che sopratutto ci permette di riutilizzare gli avanzi dopo le feste natalizie. In questa guida vi spiegherò la ricetta dello zuccotto di pandoro.

26

Occorrente

  • 1 /2 l di latte
  • 1 stecca di vaniglia
  • 100 g zucchero
  • 50 g farina
  • 10 g cacao amaro
  • 3 uova
36

Preparazione della crema

Cominciamo preparando le creme per guarnire il nostro zuccotto, quindi facciamo scaldare in un pentolino il latte (mettendoci dentro la stecca di vaniglia che lo insaporirà) prestando attenzione a non fargli raggiungere il punto di ebollizione. Va spento prima, giusto il tempo di scaldarlo. Nel frattempo aggiungiamo 3 tuorli d'uovo in una pentola, quindi amalgamiamoli con zucchero, farina, e il latte scaldato (versiamolo molto lentamente); mescoliamo bene il tutto e torniamo ai fornelli. Sulla fiamma bassa, giriamo il composto, che dopo pochi minuti comincerà a bollire; si formerà allora la nostra crema, che dovremo girare molto rapidamente. Ecco, la crema per lo zuccotto è pronta e la lasciamo a freddare a temperatura ambiente.

46

Guarnizione dello zuccotto

Prendiamo una ciotola e foderiamola con della pellicola trasparente, che servirà quando ribalteremo lo zuccotto (eviteremo di "romperlo" o che si attacchi alla ciotola). Con i pezzetti di pandoro cominciamo a dare la forma, immergendo il pandoro nel latte e poi posizionandolo su tutto il contorno della ciotola. Adesso andiamo a guarnire! Dobbiamo prendere la crema precedentemente preparata e dividere la quantità in due porzioni uguali. In una delle due mettiamo il cacao amaro e mescoliamo molto bene, ottenendo una crema al cioccolato. Cominciamo a guarnire lo zuccotto mettendo una strato di crema al cioccolato e uno strato di crema normale, finché non sarà completamente riempito, poi mettiamo l'ultimo strato col pandoro (sempre bagnato col latte) per chiudere il tutto. Mettiamo il nostro delizioso zuccotto al pandoro in congelatore per 30 minuti, dopodiché è pronto per essere ribaltato: operazione molto semplice grazie all'aiuto della pellicola trasparente.

Continua la lettura
56

Approfondimenti e curiosità

Lo zuccotto è stato creato da Bernardo Buontalenti, molti lo fanno con il pan di spagna e con il gelato; in questa ricetta lo abbiamo creato utilizzato degli ingredienti avanzati dalle feste precedenti. Ovviamente possiamo crearne di varie tipologie, con svariati gusti, l'importante è dare spazio alla creatività. Ce ne sono veramente di tanti tipi, basta semplicemente fare un giro in internet per trovare ricette a non finire. Sicuramente vi consigli di personalizzarlo in base alle preferenze dei vostri ospiti o dei vostri famigliari, sicuramente sarà un dolce che piacerà a tutti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: zuccotto alle ciliegie

Quante volte ci è capitato di voler preparare un buonissimo dolce da offrire ai nostri ospiti, ma di non sapere quale ricetta seguire? Oggi con l'aiuto di internet sono moltissime le ricette che si possono facilmente trovare, tuttavia, se vogliamo cucinare...
Dolci

Ricetta: zuccotto alla ricotta e cioccolato

Se avete degli amici a cena o un pranzo in famiglia e volete finire con un bel dessert in gran stile, bene allora siete capitati nella guida giusta. Ebbene si, in questa guida, vi aiuteremo per quel poco che possiamo fare, a preparare un dolce, che delizierà...
Dolci

Torta di pandoro con panna e lamponi: la ricetta

Un classico della cucina italiana è la ricetta della torta di pandoro con panna e lamponi. Dolcissima e soffice come una nuvola, accontenta i palati di grandi e piccini. Si rivela inoltre perfetta come dessert natalizio. La preparazione è abbastanza...
Dolci

Ricetta: Pandoro al gelato

Il pandoro è un dolce da sempre associato al periodo natalizio ma aggiungendo degli ingredienti possiamo effettuare una vera e propria rivoluzione di questo alimento molto amato ed apprezzato da grandi e piccini. In questa breve guida, infatti, dimostreremo...
Dolci

Ricetta: fette di pandoro allo zabaione e Nutella

Ecco qui una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto potremo essere in grado di trasformare e rendere il classico pandoro, a cui siamo abituati, un dolce veramente unico e speciale, da proporre ai nostri ospiti, durante le feste del Natale.Il...
Dolci

Ricetta: pandoro con lievito madre

In questa guida vogliamo proporre una nuova ricetta e cioè quella del pandoro con l’utilizzo del lievito madre. In vista del periodo natalizio, che ci accingiamo a vivere, abbiamo pensato di iniziare a preparare tutte quelle ricette, che saranno in...
Dolci

Ricetta: Mattonella di pandoro

Il pandoro è uno dei dolci natalizi più mangiati in Italia, un tipico dessert veronese soffice e buonissimo, e proprio nel periodo natalizio non manca mai sulle nostre tavole. Delizioso anche gustato così com'è, in questa guida viene proposta una...
Dolci

Ricetta: torta di pandoro al limoncello

Se intendete preparare un dolce davvero squisito e soprattutto in modo veloce, potete farlo sfruttando ad esempio un pandoro dopo il periodo natalizio. Si tratta infatti, di una ricetta che prevede l'uso di questo tradizionale panettone e di trasformarlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.