Ricetta: lonza ripiena alla frutta secca

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Oggi vi presentiamo una ricetta un po' particolare; si tratta della comunissima lonza ripiena alla frutta secca. Questo è un secondo piatto, semplice da preparare, ma ricercato. Può essere presentato nelle occasioni più importanti, certi di fare una bella figura, ma anche come variante per i soliti piatti di tutti i giorni. L'unico piccolo problema potrebbe essere nella preparazione della lonza, poiché servirà realizzare una media incisione all'interno, detta "tasca" che verrà farcita di frutta secca; però niente panico, se seguirete questa guida, avrete i consigli giusti per realizzarla al meglio. In alternativa, potete rivolgervi al macellaio di fiducia, che in pochi attimi saprà aiutarvi. Con l'ausilio di semplici e gustosi ingredienti, otterrete una pietanza unica, adatta sia per gli adulti, sia per i bambini.

26

Occorrente

  • 1 kg di lonza di maiale, marsala secco q.b., 500g di frutta secca(fichi,albicocche,prugne e pistacchi), 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaio di miele, burro, sale, pepe, salvia, rosmarino
36

Incidere la lonza e farcire con la frutta secca

Dopo aver acquistato la lonza, per prima cosa, praticate un'incisione abbastanza profonda per creare una "tasca", senza però arrivare necessariamente all'altra estremità. Nel frattempo mettete la frutta secca a bagno nel marsala, lasciandola così marinare, per circa 30 minuti. Per la scelta della frutta secca, le più indicate sono: le albicocche, le prugne, i fichi ed infine i pistacchi. Dopo mezz'oretta prendete la frutta secca marinata e ponetela (ovviamente sgocciolata), nella tasca che avete realizzato all'interno della lonza; quindi richiudete il taglio, aiutandovi con dello spago da cucina. Una volta pronta, prendete una teglia da forno e ricopritela con un foglio di carta da forno, adagiate la lonza nella teglia, insaporite con pepe e sale, ed infine cospargete un filo d'olio.

46

Cuocere la lonza

Procedete eseguendo, con l'ausilio di un coltello ben affilato, delle incisioni sulla lonza, nelle quali poi inserirete piccoli pezzi d'aglio, ricavati da un solo spicchio. Successivamente riprendete il marsala, e versatelo in un pentolino con un cucchiaino di miele, lasciandolo sul fuoco fino a quando il miele sarà sciolto completamente. A questo punto versate il ricavato di miele e marsala sulla lonza. Completate il vostro preparato con qualche quadratino di burro, un trito di rosmarino, salvia e coriandolo. Mettete la teglia nel forno già caldo a 180° per un'ora circa. Appena la lonza sarà cotta lasciatela freddare e tagliatela minuziosamente a fette.

Continua la lettura
56

Tagliare e servire ben caldo

Prestate particolare attenzione a non far uscire il ripieno e che non siano presenti parti crude, altrimenti sarà necessario infornare nuovamente, sempre a 180°. Suggerisco di bagnare la carne con il brodo che avrà creato durante la cottura, e prima di servirla assicuratevi di aver rimosso la cucitura. A questo punto, potrete presentare il vostro arrosto di lonza a fette. Vi consiglio di servirlo accompagnato da patate al forno e cipolle anch'esse infornate, oppure con un semplice purè di patate. Nessuno resterà scontento di questo piatto, soprattutto gli amanti della frutta secca che in questa ricetta troveranno un binomio perfetto con la carne.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: involtini lonza e speck al forno

Sei in cerca di un secondo appetitoso e sfizioso che porti un po' di allegria e novità in tavola? Ti proponiamo questa ricetta: involtini di lonza e speck al forno. Un modo nuovo ed invogliante per servire la carne di maiale insaporendola con il gusto...
Carne

Ricetta: carpaccio di lonza agli agrumi

Le calde temperature estive ci invitano a preferire cibi leggeri, freschi e dissetanti. Per portare in tavola un primo piatto goloso, ma delicato, perché non lasciarci tentare da un carpaccio di lonza agli agrumi? Un piatto che fonde la tenerezza della...
Carne

Ricetta: involtini di lonza di suino su crema di piselli

Se per un pranzo domenicale intendete preparare un secondo piatto davvero gustoso e nel contempo originale e veloce, potete optare per degli involtini di lonza di suino su crema di piselli. La ricetta richiede pochi ingredienti, un minimo di abilità...
Carne

Ricetta: lonza di maiale al curry

La lonza di maiale al curry è un piatto noto soprattutto per il fatto unisce la cucina tradizionale nostrana con quella indiana. Si tratta di un piatto tipicamente invernale e non particolarmente calorico, ottima per un pranzo della domenica poiché...
Carne

Ricetta: faraona ripiena

Il mondo culinario, ci offre prelibatezze diversificate uno con l'altro, solo la nostra fantasia e creatività può abbinare gusti e sapori, e far uscire le squisitezze che andremo qui di seguito rappresentare. Infatti in questa guida cercheremo di spiegare...
Carne

Come fare gli involtini di lonza al limone

Se esiste un secondo piatto capace di soddisfare tutti, si tratta senza ombra dubbio degli involtini. Questi sono semplici rotoli di carne ripiena, ricchi di sapori e aromi: i bambini ne vanno matti e anche gli adulti si leccano i baffi al solo pensiero....
Carne

Come preparare gli involtini di lonza impanati

Per portare in tavola un secondo piatto a base di carne sfizioso e originale, perché non lasciarci ispirare dalla tenera consistenza della lonza di maiale? In questa golosa versione, la lonza viene impiegata per creare degli involtini impanati. Una preparazione...
Carne

Lonza arrosto al vino bianco

La lonza arrosto al vino bianco è un piatto che davvero non può mancare all'interno del nostro prelibato menù in occasione di un pranzo o una cena in famiglia o tra amici. Cucinare un secondo gustoso come questo non è affatto difficile e necessita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.