Ricetta: maccheroni con asparagi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ricetta: maccheroni con asparagi

Gli asparagi sono degli ortaggi davvero deliziosi e delicati. Arrivano sulle nostre tavole in primavera e ci permettono di creare ricette straordinarie in pochissimo tempo. Una ricetta da provare assolutamente è quella dei maccheroni con asparagi. La pasta accontenta tutti, grandi e piccoli, e gli asparagi ne esaltano il sapore.
La ricetta dei maccheroni con asparagi poi ha come vantaggio la praticità e la velocità di preparazione. Perciò in caso di ospiti inaspettati, potremo preparare un piatto davvero squisito in pochissimo tempo. Faremo senza dubbio un figurone con i nostri amici! Vediamo allora come preparare i maccheroni con gli asparagi.

27

Occorrente

  • 700 grammi di asparagi
  • 300 grammi di maccheroni
  • scalogno
  • pepe
  • sale
  • olio extravergine d'oliva
  • erbe aromatiche
  • parmigiano grattugiato
37

Pulizia degli asparagi

La prima cosa da fare per preparare i maccheroni con gli asparagi è pulire questi ortaggi dal gusto così sublime. Dovremo lavarli sotto acqua corrente, fredda e abbondante. Sciacquiamoli bene per togliere ogni residuo di terra. Poi tamponiamo gli asparagi con un panno, così da eliminare l'eccesso di acqua. Quindi con un coltello togliamo le parti dure del gambo, ovvero quelle più chiare. Per una migliore riuscita del piatto, eliminiamo anche la parte esterna degli asparagi. Questa infatti risulta molto dura al palato. Nel frattempo mettiamo sul fuoco una pentola colma d'acqua.

47

Preparazione del condimento

Riuniamo tutti gli asparagi puliti in un mazzetto e tagliamoli a rondelle. Le punte invece devono rimanere integre, perché ci aiuteranno nella decorazione del piatto con la loro caratteristica forma. In una padella, versiamo un filo d'olio extravergine d'oliva e facciamo soffriggere lo scalogno tritato con il coltello. Facciamo attenzione alla fiamma, perché potremmo bruciare il soffritto. Mescoliamo il tutto con un cucchiaio di legno. Aggiungiamo un po' d'acqua di cottura se ci sembra troppo secco. Quindi mettiamo a cuocere nella padella anche gli asparagi. Non dimentichiamo di mettere sale e pepe per dare sapore. Basteranno dieci minuti per avere un condimento eccellente per i nostri maccheroni.

Continua la lettura
57

Cottura dei maccheroni

Nel frattempo possiamo cuocere i maccheroni nella pentola colma d'acqua che abbiamo messo a bollire. Giriamoli di tanto in tanto e scoliamoli rigorosamente al dente. Quindi versiamo i maccheroni nella padella con gli asparagi e lo scalogno. Saltiamo la pasta in modo da amalgamare il tutto e aggiungiamo qualche foglia di erba aromatica. Quella che si sposa meglio con gli asparagi è sicuramente il timo, ma possiamo sempre sperimentarne altre. Possiamo anche aggiungere una spolverata di parmigiano per dare ancora più sapore al piatto di maccheroni con asparagi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scoliamo la pasta al dente per un piatto di maccheroni con asparagi sublime.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: maccheroni tonno e gorgonzola

La pasta arricchita con ingredienti semplici può diventare un piatto unico e appetitoso. Tanti sono i primi che in cucina vantano questa peculiarità. Ma per crearli è essenziale abbinare tutto nel modo giusto. Una delle ricette che viene maggiormente...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni alla chitarra con le triglie

I maccheroni alla chitarra con le triglie sono un primo piatto molto gustoso adatto per le calde giornate estive. In questo piatto trovate riuniti tanti sapori mediterranei, come pomodorini, capperi, olive e triglie. Prepararlo e abbastanza semplice e...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni al taleggio

Il taleggio è un formaggio dal sapore intenso, prodotto con il latte vaccino. Il taleggio viene usato in cucina per la preparazione di svariati piatti. È anche ottimo da mangiare accompagnato da alcuni frutti. In questa nostra guida, lo utilizzeremo...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con carciofi

I maccheroni con carciofi sono un piatto povero ma ricco di gusto, legato da sempre alla tradizione contadina. In questa sfiziosa pietanza, il caratteristico sapore amarognolo dei carciofi si lega benissimo con la sapidità e ruvidezza della pasta. Vi...
Primi Piatti

Ricetta: minestra con le punte di asparagi

Le minestre sono preparazioni povere, spesso preparate con ingredienti semplici ma nutrienti. Figlie della cultura contadina, rappresentano la convivialità a tavola e il mangiare sano. Perfette per riscaldare le fredde sere invernali, le minestre sono...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gorgonzola

La nostra cucina è una fonte perenne di ricette davvero interessanti da cucinare. Dall'antipasto al dolce, possiamo realizzare deliziose pietanze anche con ingredienti di facile reperibilità. Qualora non avessimo idee e volessimo realizzare un gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e funghi

Il risotto è uno uno dei piatti tipici della cucina italiana diffuso ampiamente dal Nord al Sud, in numerosissime varianti. Una di queste, è il risotto agli asparagi e funghi, combinazione vincente di sapori decisi e aromi intensi. Con questa ricetta,...
Primi Piatti

Ricetta: crema di asparagi

Per le cene o i pranzi più sfiziosi si va sempre alla ricerca di ricette particolari o molto elaborate. Perché invece non concentrarsi su qualche ricetta semplice ma deliziosa e molto delicata? La crema di asparagi fa al caso nostro. Leggera e facile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.