Ricetta: maccheroni con carciofi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ricetta: maccheroni con carciofi

I maccheroni con carciofi sono un piatto povero ma ricco di gusto, legato da sempre alla tradizione contadina. In questa sfiziosa pietanza, il caratteristico sapore amarognolo dei carciofi si lega benissimo con la sapidità e ruvidezza della pasta. Vi stupirete nel constatare come questo primo piatto sfizioso, grazie alla sua semplicità, verrà apprezzato da grandi e piccini. Questo primo piatto è, inoltre, perfetto per quanti sono in regime di dieta o seguono una alimentazione vegana. Ecco la ricetta per preparare velocemente questo piatto nutriente, appetitoso e poco calorico.

26

Occorrente

  • 2 carciofi
  • olio evo
  • pepe q.b
  • sale q.b
  • 2 limoni
  • prezzemolo
  • aglio
  • brodo vegetale
  • 260 gr di maccheroni
36

Preparazione dei carciofi

Per preparare i maccheroni ai carciofi dovete innanzitutto indossare dei guanti da cucina, eviterete cosi di annerire le mani durante la pulizia dei carciofi. Procedete lavando i carciofi sotto l'acqua corrente. Mondate con attenzione gli ortaggi, eliminando i gambi, le foglie dure presenti all'esterno e la barbetta. Appena avrete ottenuto il cuore tenero dei carciofi, con un coltello tagliate le punte più dure. Se desiderate potete utilizzare anche i gambi vi basterà pelarli ed eliminare la loro parte esterna coriacea. Tagliate a fettine sottili i cuori e i gambi ed immergeteli in una soluzione di acqua e limone per qualche minuto. Il limone eviterà l'ossidazione dei carciofi.

46

Preparazione del condimento

Mentre i carciofi riposano nell'acqua acidula, preparate un classico brodo vegetale. In una casseruola con abbondante acqua, fate cuocere per circa un'ora una patata, una cipolla e una carota. Intanto che il brodo è in cottura, in una ampia padella antiaderente fate soffriggere un aglio in un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva. Appena l'aglio si sarà imbiondito, versate nella padella i carciofi ben scolati. Fate rosolare i carciofi a fuoco vivo per qualche minuto. Continuate la cottura dei carciofi a fiamma dolce aggiungendo un mestolo di brodo vegetale. Dopo due minuti, aggiungete in padella del prezzemolo tritato finemente. Salate e pepate gli ortaggi e proseguite la cottura per 15 minuti.

Continua la lettura
56

Preparazione dei maccheroni ai carciofi

Nel frattempo, lessate i maccheroni in abbondante acqua salata. Appena la pasta risulterà ben al dente, scolatela avendo cura di conservare un bicchiere di acqua di cottura. Versate l'acqua di cottura nella padella contente il condimento, e riaccendete il fuoco. Versate i maccheroni nei carciofi e fatela saltare per un paio di minuti. Continuate a mescolare per permettere alla pasta di amalgamarsi perfettamente ai carciofi. I vostri maccheroni ai carciofi sono finalmente pronti per essere disposti in un piatto da portata e gustati. Vi consiglio di servirli con un filo di olio evo a crudo e una generosa macinata di pepe. Buon appetito.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: maccheroni tonno e gorgonzola

La pasta arricchita con ingredienti semplici può diventare un piatto unico e appetitoso. Tanti sono i primi che in cucina vantano questa peculiarità. Ma per crearli è essenziale abbinare tutto nel modo giusto. Una delle ricette che viene maggiormente...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con asparagi

Gli asparagi sono degli ortaggi davvero deliziosi e delicati. Arrivano sulle nostre tavole in primavera e ci permettono di creare ricette straordinarie in pochissimo tempo. Una ricetta da provare assolutamente è quella dei maccheroni con asparagi. La...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni alla chitarra con le triglie

I maccheroni alla chitarra con le triglie sono un primo piatto molto gustoso adatto per le calde giornate estive. In questo piatto trovate riuniti tanti sapori mediterranei, come pomodorini, capperi, olive e triglie. Prepararlo e abbastanza semplice e...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni al taleggio

Il taleggio è un formaggio dal sapore intenso, prodotto con il latte vaccino. Il taleggio viene usato in cucina per la preparazione di svariati piatti. È anche ottimo da mangiare accompagnato da alcuni frutti. In questa nostra guida, lo utilizzeremo...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al pesto di carciofi

Per un pranzo ricco di sapore e profumo, perché non lasciarci ispirare dalle tagliatelle al pesto di carciofi? Una ricetta che unisce il sapore classico e leggermente ruvido delle tagliatelle a quello intenso dei carciofi. Un piatto non solo ottimo per...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carciofi

La vellutata di carciofi è un piatto semplice ma ricco, ideale da proporre per una serata tra amici o anche in occasione di una cenetta romantica. Si tratta essenzialmente di una ricetta veloce da preparare con un prodotto di stagione dal sapore deciso,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai carciofi e zafferano

Riuscire a portare in tavola un risotto ottimo e allo stesso tempo originale è possibile. Il trucco è quello di seguire semplici regole e abbinarlo bene. Pertanto, dovete scegliere alimenti che lo valorizzano e esaltino il sapore. Molti sono i modi...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni alla gricia con carciofi

Uno degli alimenti che difficilmente si assenta nelle nostre tavole è la pasta. Tanto che, non esiste menù che non la presenti. I modi per prepararla sono svariati e i condimenti riprendono le tradizioni antiche. Anche se a volte, vengono rivisitate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.