Ricetta: maccheroni dolci

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pastasciutta è il piatto per eccellenza della tradizione italiana. Di solito la pastasciutta viene condita con una semplice salsa al pomodoro; ma tra le varie ricette regionali esiste anche una variante piuttosto curiosa. I maccheroni dolci sono tipici dell'Umbria, dove vengono preparati e gustati in occasione della vigilia di Ognissanti e di quella di Natale. I maccheroni dolci, come suggerisce il loro stesso nome, non sono conditi con salsa di pomodoro ma con un intingolo fatto di cioccolato e frutta secca. I singoli ingredienti possono variare un po', ma il risultato finale è un piatto difficile da classificare, ma molto gustoso da mangiare. Ecco la ricetta dei maccheroni dolci.

27

Occorrente

  • 500 gr di pasta (fatta in casa o di grano duro)
  • 150 gr di cioccolato fondente spezzettato
  • 400 gr di gherigli di noce
  • 200 gr di zucchero semolato
  • un cucchiaino di cacao in polvere
  • cannella e noce moscata q.b.
  • un bicchierino di alchermes o un cucchiaio di miele
  • 50 gr di pane grattugiato grossolanamente
37

Quale pasta utilizzare

Se ci si vuole cimentare con questo piatto, per prima cosa bisogna scegliere il formato di pasta prediletto. L'ideale sarebbe della pasta fatta in casa usando solo farina e acqua, ad esempio degli gnocchi o delle fettuccine; nessuno vieta però di usare anche la classica pasta di grano duro, ad esempio le mezze maniche o le ruote. Una volta cotta la pasta, eccedendo un po' i tempi previsti per ogni formato, si può preparare l'impasto con cui condirla. Si tritano finemente le noci e poi le si mescolano con zucchero, cannella, cioccolato fondente fatto a pezzetti, noce moscata e qualche cucchiaino di cacao in polvere. Al tutto si aggiunge il pane grattugiato grossolanamente, che serve a legare insieme tutti gli ingredienti.

47

Come condire la pasta

La pasta deve essere quasi scotta, o comunque molto cotta. La si spruzza con alchermes e poi la si condisce con l'impasto dolce che si è preparato. La pasta deve quasi scomparire sotto di esso, tanto che alla fine il tutto deve avere l'aspetto di una torta che si può tagliare a fette. Il vino ideale da bere con i maccheroni dolci è il moscato, o un vino passito. I maccheroni dolci possono essere mangiati appena cotti, ancora un po' tiepidi, ma danno il meglio del loro sapore se li si lascia a riposare in frigorifero per tutta la notte, poiché in tal modo gli ingredienti riusciranno a legare meglio tra di loro.

Continua la lettura
57

Varianti possibili

I maccheroni dolci si possono realizzare con alcune varianti. Ad esempio, c'è chi nell'impasto aggiunge anche del succo di limone, e chi invece dell'alchermes usa il miele sciolto, che viene aggiunto da ultimo con lo scopo di conferire unità al tutto. Prima di servire in tavola è possibile spolverare la torta di maccheroni con del cacao amaro in polvere. Quello che avanza può essere conservato anche per qualche giorno, e consumato entro una settimana dalla preparazione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: dolci di marzapane

Il marzapane è una preparazione dolciaria costituita da finissima pasta di mandorle e mischiata con zucchero e albume. Ha una consistenza a metà tra il morbido e il duro. Con il marzapane si possono preparare molti dolci ideali per la prima colazione,...
Dolci

Ricetta: dolci alle mandorle siciliani

I dolci alle mandorle sono dei prodotti di pasticceria tipicamente siciliani e rientrano nella categoria cosiddetta secca. Sono veramente deliziosi ed hanno un gusto ed un profumo molto particolari ed invitanti. Naturalmente non sono dietetici ma, essendo...
Dolci

Ricetta: i "brutti ma buoni", dolci della Toscana

I "brutti ma buoni", detti anche "bruttiboni" sono dei biscotti tradizionali della città di Prato. Devono il loro particolare nome alla forma tozza e sgraziata che li caratterizza. Questi dolcetti hanno un aspetto irregolare e rugoso forse non molto...
Dolci

Come preparare tagliatelle dolci fritte

La preparazione delle tagliatelle dolci fritte è piuttosto semplice. La ricetta potrebbe essere preparata in tempi ancora più brevi, usando una pasta fresca all'uovo già pronta. Tuttavia è importante sottolineare che la buona riuscita del piatto viene...
Dolci

5 dolci con le mandorle

Le mandorle sono da sempre protagoniste dei dolci della tradizione. Apprezzate in tutta Italia, le mandorle sono ingredienti essenziali di molti dolci tipici siciliani. Torte, biscotti e semifreddi sono solo alcuni esempi di dessert a base di mandorle....
Dolci

5 ricette di dolci con la zucca

La zucca è tra gli ortaggi più versatili, infatti si può adoperare per preparare varie pietanze. Ma quelle che vedono un maggiore riscontro sono i dolci. Quest'ultimi si possono fare in mille modi e in qualsiasi periodo dell'anno. Ovviamente per ottenere...
Dolci

I 7 dolci più gustosi a base di farina di cocco

Se siete amanti del cocco e state cercando una nuova ricetta per gustarvi questo buonissimo ingrediente, in questa guida vi proporrò delle ricette per preparare 7 gustosi dolci a base di farina di cocco. La farina di cocco è un ingrediente molto versatile...
Dolci

Pancake dolci e salati: ricette

I Pancake vengono considerati dei dolci, provenienti dall'America. In realtà queste sono delle squisite frittelle che si possono fare sia dolci che salati. I modi per farcirle variano a secondo i gusti. Creando così delle ricette che escono al di fuori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.