Ricetta: macedonia di frutta e zenzero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La macedonia è composta da vari tipi di frutta tagliati a pezzettini e insaporiti con del liquore o dello sciroppo. La macedonia, oltre ad essere buona, grazie agli svariati colori della frutta, porta anche allegria in tavola. Preparare la macedonia è semplicissimo, e anche se il procedimento è sempre lo stesso, il gusto si può personalizzare. In questa guida realizziamo la ricetta della macedonia di frutta e zenzero.

26

Occorrente

  • Banane 2
  • Kiwi 2
  • Fragole 5
  • Albicocche 3
  • Mele 2
  • Melone bianco mezzo
  • Uva nera un grappolo
  • Acqua 10 cl
  • Zucchero 30 gr
  • Liquore 2 cucchiai
  • Zenzero un pezzetto
36

Scegliere la frutta

La macedonia si può preparare con qualsiasi tipo di frutta. Mista, di stagione, esotica o di soli agrumi. Quindi potete sbizzarrirvi e sceglierla in base ai vostri gusti oppure al colore. Infatti avete la possibilità di giocare appunto, con i colori. Se volete ad esempio, una macedonia con una sola tonalità, oppure formata da due o tre colori, per abbinarla magari, ad una tavola un poco più elegante. Oppure utilizzare la frutta senza soffermarsi al colore, ma soltanto per avere un fresco spuntino o una sana colazione.

46

Preparare la frutta

Per fare una buona macedonia, dovete utilizzare sempre frutta fresca di stagione. Scegliete quella più sana, con la buccia liscia, senza macchia e matura al punto giusto. Io ho scelto frutta mista di vari colori, che voi comunque potete modificare. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione della frutta. Questa operazione richiede del tempo, quindi la lavate in abbondante acqua fredda e la lasciate scolare un poco. Di seguito la sbucciate e la tagliate. Le banane e i kiwi li fate a rondelline, le fragole e gli acini dell'uva a metà e il resto della frutta, a pezzetti non troppo piccoli. Man mano che la frutta è pronta, mettetela dentro una ciotola capiente. Versateci dentro il liquore e mescolate delicatamente senza rompere la frutta.

Continua la lettura
56

Preparare lo sciroppo

Adesso prendete un pentolino per preparare lo sciroppo. Versateci dentro l'acqua, lo zucchero e lo zenzero a piccoli pezzi, oppure grattugiato e mescolate. Quest'ultimo serve a profumare la vostra macedonia e a dargli un gusto particolare. Mettete quindi sul fuoco e portate ad ebollizione, fate bollire lo sciroppo, per altri 5 minuti. Infine lasciate che si raffreddi del tutto.

66

Preparare la macedonia

Quando lo sciroppo è ben freddo versatelo sulla macedonia. Mescolate ancora una volta e sempre delicatamente. Quindi mettete a riposare la vostra macedonia in frigorifero. Poco prima di servirla dovete mescolarla ancora. Durante il riposo in frigorifero, lo sciroppo si deposita sul fondo della ciotola. Di seguito la dividete in singole coppette e la servite. A scelta potete mettere sopra, ancora dello zenzero grattugiato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: macedonia di frutta sotto spirito

Se desiderate consumare una macedonia di frutta anche fuori stagione, un ottimo metodo consiste nel mantenerla sotto spirito. Il procedimento richiede una serie di accortezze, ma con un minimo di attenzione ed il giusto impegno, otterrete dei risultati...
Dolci

Come preparare una macedonia di frutta

Ideale e gustosa in ogni stagione dell' anno, la macedonia è un ottimo spuntino spezza fame da poter mangiare in qualsiasi momento della giornata, e costituisce una valida sostituta di merendine e snack vari. Da un notevole senso di sazietà con...
Dolci

Come fare la macedonia con la frutta secca

La macedonia è ideale sia come complemento di un pasto, sia come spuntino mattutino e di metà pomeriggio. In questo tutorial, vi insegneremo come realizzare delle macedonie un po’ particolari, a base di frutta secca. Seguite pedissequamente i passaggi...
Dolci

Ricetta: macedonia di pere e mandarini con orzo soffiato

La macedonia è un piatto versatile e gustoso. Adatto a tutte le occasioni, dalla merenda al dessert, presenta molte varianti. In questa ricetta vedremo come prepararla aggiungendo anche dell'orzo. Questo cereale darà croccantezza alla frutta, rendendola...
Dolci

Come si prepara una macedonia con gelato

Se non andate d'accordo con l'arte culinaria e dovete preparare un dessert all'ultimo minuto, la macedonia di frutta con gelato è proprio adatta a voi! Pur essendo un piatto molto semplice, è buono, fresco e soprattutto è un dolce salutare adatto a...
Dolci

Come utilizzare la macedonia avanzata

La stagione estiva offre una varietà di frutta talmente ampia da avere certamente l'imbarazzo della scelta. Ideale anche per una merenda sana, la macedonia deve però essere consumata entro poche ore dalla preparazione. Se dunque ne è avanzata una discreta...
Dolci

Come fare la macedonia al miele

La macedonia è un'ottima proposta per servire la frutta. Si può fare utilizzando ogni specie di frutti, secondo le stagioni. Con una pallina di gelato, della panna o delle creme, può anche diventare un perfetto dessert. Da consumare a fine pasto o...
Dolci

Ricetta natalizia col Bimby: casetta di pan di zenzero

La casetta di pan di zenzero è un dolce tradizionale natalizio. Tipico del Nord Europa e degli USA, viene molto apprezzato da grandi e piccini, ma la preparazione richiede tempi abbastanza lunghi. Tuttavia col Bimby il lavoro viene notevolmente alleggerito....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.