Ricetta: Marmellata di frutta secca

Tramite: O2O 02/03/2016
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Preparare delle ottime conserve in cucina non è poi così semplice. In realtà questo genere di preparazione necessita di determinati passaggi, atti alla buona riuscita del prodotto finale. Esistono tantissimi tipi e varietà di marmellate. In questa guida ci focalizzeremo su un tipo ci marmellata davvero molto particolare ed originale. Vedremo, infatti, la ricetta di marmellata a base di frutta secca. Quest'ultima è ricca di vitamine che fanno bene al nostro organismo. Prima di procedere, consiglio caldamente di verificare la presenza e le dosi si tutti gli ingredienti necessari.

28

Occorrente

  • 250 g di albicocche secche
  • 250 g di prugne secche
  • 250 g di datteri
  • 250 g di fichi secchi
  • 600 g di zucchero
  • 1 scorza di limone o di arancia
  • 1 bicchierino di Brandy
  • 1 l di tè
  • Vasetti per confettura
  • Canovacci
  • Setaccio
  • P5entola alta e capiente
38

Iniziamo col mondare con cura la frutta, laviamola velocemente ed adagiamola nell'infuso di tè. Lasciamo passare un'ora. Poi scoliamola e poniamola a cuocere, a fiamma molto bassa, per 30 minuti. Mescolando molto frequentemente ed aggiungendo poca acqua se necessario. Passiamo il tutto al setaccio ed uniamo lo zucchero, la scorza di limone o di arancia e del Brandy. Riponiamo il composto sulla fiamma, sempre bassissima, per altri 10 minuti.

48

Una volta ultimata la fase di cottura, invasiamo il nostro nettare ancora caldo. Lasciando aperti i vasetti. Attendiamo affinché la marmellata non si raffredderà completamente. A questo punto possiamo chiudere ermeticamente i nostri barattoli e sterilizzarli.

Continua la lettura
58

Per sterilizzare i barattoli pieni di confettura, poniamoli in una pentola sufficientemente alta e capiente, dopo aver adagiato sul suo fondo un canovaccio pulito. Ora, riempiamo la pentola con acqua fredda e lasciamo bollire, per circa trenta minuti, a fiamma bassa. Una volta trascorso il tempo necessario, spegniamo. Quindi lasciamo asciugare e raffreddare i nostri vasetti pieni di bontà.

68

Curiosità sulla frutta secca usata. Le albicocche secche hanno la qualità di mantenere inalterati i sali minerali che si trovano nel frutto fresco, quali potassio, magnesio, ferro, calcio e fosforo. Inoltre son ricche di Vitamina A, essenziale per le difese immunitarie, grazie alle sue proprietà antiossidanti, e di carotene, ottimo stimolatore di melanina per ottenere in estate una meravigliosa tintarella. Anche le prugne secche sono buoni portatori di antiossidanti, potassio e magnesio. Inoltre contengono numerose fibre, necessarie per il giusto funzionamento dell'intestino. I fichi secchi, invece, sono un tripudio di vitamina A, C, tiamina, riboflavina, niacina, proteine e sempre un'ottima fonte di sali minerali, quali ferro, potassio, fosforo e calcio. Ma, ciò che li fa entrare di diritto nelle nostre diete, è l'alto apporto di polifenoli che essi custodiscono, attivi aiutanti contro l'insorgenza del cancro. Che voi scegliate frutta fresca o frutta secca non importa, la frutta non tradisce mai.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È bene porre, tra i barattoli, un altro canovaccio, evitando così eventuali lesioni da urto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta con frutta secca e cioccolato fondente

La torta con frutta secca e cioccolato fondente è un dolce secco molto particolare, ma che di sicuro piacerà a tutti. È un dolce ottimo per fare merenda o uno spuntino o anche da servire dopo una cena con amici o parenti. È abbastanza semplice da...
Dolci

Ricetta: torta di pane e frutta secca

La torta di pane e frutta secca è un dolce tipico della cucina contadina o cosiddetta povera, che caratterizza le tradizioni culinarie delle varie regione italiane, ma soprattutto quelle venete o piemontesi. In particolare, rappresenta un dolce tipico...
Dolci

Come fare la frutta secca con il cioccolato

Per preparare dei deliziosi dolcetti, non servono doti da grande chef! Bastano solamente tantissima fantasia e pochi semplici ingredienti. Per preparare uno snack veloce e delizioso da sgranocchiare durante lo studio, o davanti alla televisione, bastano...
Dolci

Come fare la torta con frutta secca e Nutella

La torta con frutta secca e Nutella è un dolce non molto conosciuto ma di sicuro amato soprattutto dai bambini. È abbastanza semplice da preparare ed anche i tempi di cottura non sono eccessivi. È un dolce che può essere preparato soprattutto durante...
Dolci

Come fare la macedonia con la frutta secca

La macedonia è ideale sia come complemento di un pasto, sia come spuntino mattutino e di metà pomeriggio. In questo tutorial, vi insegneremo come realizzare delle macedonie un po’ particolari, a base di frutta secca. Seguite pedissequamente i passaggi...
Dolci

Come fare una marmellata con la frutta congelata

La marmellata è una preparazione dolce a base di frutta e zucchero cotti a lungo. Solitamente essa viene preparata utilizzando frutta fresca di stagione. Tuttavia, se avete della frutta congelata, magari conservata in freezer da qualche mese, ma non...
Dolci

Come tostare la frutta secca

Buona e sfiziosa, la frutta secca è ideale dopo i pasti, a colazione o a merenda. Ipocalorica, viene largamente consumata dagli sportivi per fornire energia senza appesantire. Utilizzata nei piatti più svariati, acquisisce un ottimo sapore dopo la tostatura....
Dolci

Come fare il pandolce con frutta secca

Il pandolce è un dolce natalizio tipico della Liguria, viene chiamato anche panettone genovese. Esso si caratterizza per la forma tondeggiante, la consistenza compatta e morbida e la presenza di frutta secca, noci e pinoli. Un dolce gustoso, che si differenzia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.