Ricetta: medaglioni di vitello al vino rosso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si tratta di cucinare per la propria famiglia o per degli ospiti, succede molto spesso di non essere sicuri di quali piatti preparare: è successo anche a voi di non avere le idee chiare ed essere indecisi se cucinare una pietanza piuttosto che un'altra? In questi casi potete orientarvi in diversi modi: se la stagione è calda è più indicato ripiegare su fresche insalate di riso ed altri cibi che non hanno bisogno di cotture prolungate. Durante la stagione invernale è invece molto più facile sbizzarrirsi: dall'arrosto alla lasagna, dal risotto alle verdure al forno, non avete che l'imbarazzo della scelta potendo preparare tanti piatti ricchi, fumanti e sostanziosi. In questa guida culinaria vi insegno una ricetta adatta in tutte le stagioni: medaglioni di vitello al vino rosso. La preparazione di questo piatto è abbastanza semplice ed accontenta i gusti di tutti. Provate e giudicate voi!

26

Occorrente

  • 600 gr di carne macinata di vitello, 2 cucchiai di pane grattugiato, 1 cucchiaino di farina integrale, 1 uovo, sale, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, 1 manciata di funghi secchi, olio, 1 bicchiere e % di vino rosso, 1 noce di burro
36

Preparare l'impasto

I medaglioni di vitello sono molto facili da preparare e per questo motivo possono essere realizzati anche da chi non è molto esperto in cucina. Il primo step è preparare l'impasto per i medaglioni: mescolate la carne macinata con un pizzico di sale, due cucchiai di pane grattugiato, un cucchiaino di farina integrale ed un uovo. Lavorate bene con la forchetta per amalgamare tutti gli ingredienti. Quando avete ottenuto un impasto abbastanza sodo, prendetene due cucchiaiate e formate una pallina della misura di una grossa polpetta, usando le mani. Procedete in questo modo formando altre palline fino a quando l'impasto è terminato. Adesso schiacciate ogni pallina fino ad appiattirla, in modo da formare i medaglioni, che devono risultare simili a degli hamburger leggermente ovali. Tenete da parte i medaglioni dividendoli uno dall'altro per non farli attaccare insieme.

46

Fare il soffritto

Tagliate la cipolla e l'aglio e tritateli finemente. Fateli appassire in una padella con due cucchiai d'olio ed una noce di burro, mantenendo la fiamma molto bassa. Aggiungete i funghi secchi spezzettati precedentemente fatti rinvenire nell'acqua tiepida. Lasciate cuocere il soffritto per pochi minuti, aggiungendo un po' d'acqua se risulta troppo asciutto.

Continua la lettura
56

Cuocere i medaglioni

Quando il soffritto è appassito, mettete nella padella i medaglioni di vitello e lasciateli cuocere per una decina di minuti rigirandoli a metà cottura per farli dorare da entrambi i lati. Quando i medaglioni di vitello sono quasi cotti aggiungete il vino rosso e lasciatelo sfumare per due o tre minuti. Quando il vino è evaporato, spegnete il gas e servite i medaglioni di vitello ancora caldi, accompagnati da patate bollite o riso al vapore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete dare un gusto più deciso ai medaglioni, aggiungete all'impasto 1 cucchiaino di paprica

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: scaloppine al vino rosso

La carne di pollo è una carne bianca, particolarmente magra e ricca di proteine. È una carne molto digeribile, povera di grassi, rispetto alla carne rossa e per tutti questi motivi è considerata un alimento importante all'interno di una dieta sana...
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello al vino bianco

Questa ricetta fa parte della tradizione milanese, ma negli anni recenti si è diffusa in tutta Italia e anche all'estero grazie alla sua semplicità. Si tratta infatti di un piatto gustoso ma veloce da preparare, composto da ingredienti estremamente...
Carne

Ricetta: filetto di capriolo al vino rosso

Ecco pronta la realizzazione di una nuova ricetta, che andremo a preparare nella nostra cucina e con le nostre mani. Cercheremo di preparare insieme un buonissimo secondo piatto che sarà a base di carne. Nello specifico cercheremo di realizzare un buonissimo...
Carne

Ricetta: filetto di manzo al vino rosso e miele

La carne di manzo è una delle più saporite. Si può cucinare in vari modi, ma spesso si prepara nella più classica della maniere, ovvero alla griglia. Lungo i passi di questa guida vorremmo invece consigliarvi una ricetta pratica e veloce. Un piatto...
Carne

Ricetta: coniglio al vino rosso

Il coniglio: la sua carne ha un colore rosato, è magra e ricca di vitamine del gruppo B; mentre il colesterolo e il sodio sono a livelli molto bassi. La ricetta per la sua preparazione, è eseguita in tutto il territorio italiano, con certe varianti...
Carne

Ricetta: involtini di maiale al vino rosso

Gli involtini di carne sono un secondo piatto invitante e prelibato. Ideali per un pranzo o una cena veloci, saziano senza appesantire. La loro caratteristica principale è la versatilità, in quanto basta scegliere il taglio di carne adatto, realizzare...
Carne

Ricetta: agnello al vino rosso

L'agnello rappresenta senza dubbio un piatto classico nella tradizione culinaria italiana. Durante il periodo pasquale, quest'ultimo piatto risulta essere sempre presente sulle nostre tavole. Tuttavia, per gli amanti di questo tipo di carne attendere...
Carne

Come preparare le polpette al vino rosso

Quando si vuole preparare un piatto sfizioso in grado di deliziare gli ospiti è possibile optare sicuramente per delle polpette al vino rosso. Si tratta di una ricetta estremamente facile da realizzare, che richiede ingredienti economici e poco tempo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.