Ricetta: meringata di mele e pere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se vi capita di non sapere cosa preparare di buono e goloso in un pomeriggio trascorso in casa e avete voglia di cucinare qualcosa in un tempo relativamente breve, questa è la guida che fa per voi. Tramite questo articolo cercheremo di spiegarvi una ricetta: la meringata di mele e pere. Riuscirete quindi ad unire la golosità delle meringhe alla bontà e genuinità della frutta, in particolare delle mele e delle pere. Sicuramente si tratta di un dolce calorico ma in ogni caso vale la pena di fare uno strappo alla regola di tanto in tanto. Dunque, cosa aspettate? Vediamo subito insieme come preparare una meringata di mele e di pere in tempi brevi. Ecco come fare!

26

Occorrente

  • 7 mele rosse
  • 7 pere
  • 3 cucchiai di zucchero bianco o di canna
  • 1 limone
  • 60gr di zucchero a velo
  • Amaretti q.b.
  • 3 albumi
  • 5 cucchai di vino bianco (a scelta)
36

Uno dei primi passi che dovrete compiere sarà quello di far cuocere pere e mele. Per prima cosa occupatevi di sbucciare entrambe e di creare delle fettine più o meno sottili, che siano quindi capaci di cuocere in tempi non eccessivamente troppo lunghi. Ricordatevi di escludere i torsoli da entrambi i frutti. Successivamente potete passare a cuocerle con il vino bianco, lo zucchero semolato e un po' di limone. Cucinatele finché non diventeranno più morbide entrambe, il tempo tecnico dovrebbe essere di circa venticinque minuti.

46

Una volta che saranno cotte le pere e le mele, toglietele dalla pentola e mettetele insieme in un mixer per tritarle e renderle della consistenza di un purè. Successivamente passate agli amaretti e occupatevi di sbriciolarli, o a mano o direttamente in un mixer adatto. Quando avrete sbriciolato per bene anche gli amaretti, potrete unirli al composto omogeneo di mele e pere.
Per concludere questo passo, vi basterà montare a neve ferma gli albumi.

Continua la lettura
56

L'ultimo passo consiste nell'assemblare in una pirofila il composto di amaretti, pere e mele unito agli albumi. Per prima cosa occupatevi dei primi tre ingredienti: con l'aiuto di una spatolina potrete sistemare in una pirofila tutto il composto, livellandolo in cima. Successivamente occupatevi degli albumi e sistemateli ai bordi della pirofila, in modo tale da creare delle meringhe ai lati del contenitore che avete scelto. A questo punto vi toccherà infornare il tutto per circa un'ora e mezza nel forno, che avrete avuto cura di preriscaldare in precedenza. Non appena saranno pronti (ricordatevi di lasciare il forno acceso ma al minino, quindi circa cinquanta o sessanta gradi di cottura) potrete servire il vostro dolce, la famigerata meringata cucinata con amaretti, pere e mele.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servite il dolce freddo o comunque non troppo caldo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta meringata alla fragole

Si sa che i dolci completano un pasto completo che si rispetti. La ricetta della torta meringata alle fragole descritta nella seguente guida risulta essere più semplice rispetto a quella "originale", in quanto saranno utilizzate delle meringhe già...
Dolci

Come preparare la meringata alle nocciole

La meringa è un dolce semplice da preparare, ma allo stesso presenta qualche difficoltà legata alla fase di cottura. In questa guida illustreremo la ricetta base per le meringhe arricchite con del caffè e una crema di nocciole irresistibile e super...
Dolci

Ricetta: Meringata al cocco

Con questa guida vi presentiamo una variante di questo dessert che sarà unito ad un delizioso semifreddo, il tutto con i gusti inconfondibili del cocco e della pesca: stiamo parlando della gustosa meringata al cocco, con l'aggiunta delle pesche, possibilmente...
Dolci

Ricetta: meringata al cioccolato bianco

La meringa si ottiene amalgamando i bianchi montati a neve a uno sciroppo di zucchero. È un'operazione molto delicata e generalmente si utilizza per i petits fours, facenti parte della piccola pasticceria francese. La meringa svizzera, invece, è ottenuta...
Dolci

Come preparare la torta meringata rovesciata

La torta meringata è una preparazione talmente deliziosa che diventerà uno dei vostri dolci preferiti con un solo assaggio. Invece della classica crostata farcita al limone e decorata con la meringa, si tratta della stessa ricetta ma, quando sarà cotta,...
Dolci

Come preparare la meringata di Natale con melagrana

La meringata con melagrana è un dessert dal sapore unico e delicato, ideale per finire in dolcezza un pranzo durante le festività natalizie. Per realizzarla, occorre avere un po’ di tempo a disposizione ed un pizzico di dimestichezza in cucina. La...
Dolci

Ricetta: crostata meringata con crema al lime e cocco

La crostata è un dolce veloce e di facile preparazione, ma molto goloso. La pasta frolla infatti si presta a tantissime combinazioni che vengono incontro al gusto di tutti, grandi e piccini. Può essere preparata nella versione vegana, arricchita con...
Dolci

Come preparare la meringata alla confettura di albicocche

La preparazione di un buon dolce può risultare un'impresa, ma in questa ricetta vedremo come preparare una fantastica crostata meringata con confettura di albicocche. Può sembrare un dolce complesso, ma in realtà è molto semplice da eseguire, ideale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.