Ricetta: minestra di castagne

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: minestra di castagne
18

Introduzione

La minestra è generalmente un'ottima soluzione per chi ama mangiare senza appesantirsi, ma allo stesso tempo senza rinunciare alla fantasia ed alla varietà. La minestra al giorno d'oggi è un piatto molto meno utilizzato rispetto al passato, ma che può essere una valida opzione per variare il menu settimanale. Oggi regione in Italia ha la sua zuppa caratteristica, dai minestroni alla zuppa di cipolle, piatti semplici, ma che sono molto amati dai buongustai. Ricette che vengono tramandate nel tempo, che sono entrate a far parte della cultura e delle abitudini di ogni regione. Ovviamente esistono numerose varianti ed in questa guida impareremo a preparare la minestra di castagne, una ricetta molto gustosa.

28

Occorrente

  • sale e pepe.
  • 1 cipolotto
  • 1 costa di sedano
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100 g. di polpa di pomodoro
  • 2 mazzetti di finocchietti
  • 50 g. olio d'oliva
  • sale qb
  • pepe qb
38

Preparativi

Quella che segue è una ricetta per quattro persone, con un tempo di preparazione di circa due ore. Passiamo quindi agli ingredienti: vi serviranno 800g di castagne, una cipolla, del sedano, 100g di polpa di pomodoro, due mazzetti di finocchietto, sale, pepe ed olio. Una volta che avrete tutti gli ingredienti, potrete iniziare a lavorare.

48

Iniziamo con le castagne

Iniziamo praticando una piccola incisione sul dorso della castagna con la punta di un coltello. Mettete le castagne in una teglia bassa, precedentemente ricoperta con un foglio di carta da forno. Accendete il forno ed impostate la temperatura di 250°C. Una volta che il forno sarà caldo, infornate le castagne e lasciatele cuocere per circa 20 minuti. Quando saranno ben cotte, togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddare le castagne, mettendole in un canovaccio umido. Fate attenzione a chiudere per bene lo strofinaccio e applicate una leggera pressione con le mani. In questo modo, incontrerete meno difficoltà nello sbucciare le castagne.

Continua la lettura
58

Gli altri ingredienti

Passiamo alla cipolla che dovrete lavare e tritare finemente. Lavate anche il sedano ed il prezzemolo asciugandoli per bene, quindi tritate il tutto. Mettete il prezzemolo, il sedano e la cipolla appena tritati in un tegame con dell'olio di oliva e lasciateli rosolare sul fuoco a fiamma media per qualche minuti. Successivamente aggiungete la polpa di pomodoro e lasciate cuocere per circa 20 minuti.

68

Ci siamo quasi

Una volta che le castagne sono raffreddate, possiamo iniziare a sbucciarle, facendo attenzione ad eliminare anche la pellicina interna. Lavate il finocchietto e sminuzzatelo, aggiungendolo quindi al sugo di pomodoro preparato in precedenza. Quindi aggiungete le castagne. Aggiungete poi circa 2 litri di acqua bollente, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per circa un'ora. Aggiungete quindi 50g di burro e mescolate. Versate la zuppa in un bella zuppiera e servitela ancora calda aggiungendo un filo d'olio extravergine.
Potrete accompagnare la minestra con dei crostini di pane, in modo da insaporirla ancora di più. Buon appetito!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cuocete le castagne fino a farle diventare morbide
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la minestra di castagne e funghi

Con l'arrivo della stagione invernale aumenta la voglia di consumare cibi caldi, in grado di riscaldarci e farci sentire meno il freddo intorno a noi. Le zuppe costituiscono un primo piatto piuttosto diffuso in tutto il mondo. Tra di esse va annoverata...
Primi Piatti

Ricetta: minestra con i porri

Tra i primi piatti da consumare molto caldi, ci sono le zuppe e le minestre. Successivamente andremo ad elencare tutti gli ingredienti e il procedimento da seguire per intero per realizzare la ricetta della minestra con i porri. Anche se non siamo degli...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di zucca porri e patate

La minestra è un'ottima soluzione per accontentare tutti a tavola, durante la stagione fredda. È un piatto che riscontra molti consensi e si può preparare in mille modi. Si passa all'accostamento con ortaggi, i legumi e le verdure di ogni genere. Tutto...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di pollo

La ricetta di cui ci andremo ad occupare adesso è quella della minestra di pollo. Si tratta di un primo piatto caldo a base di pollo, ideale per essere mangiato soprattutto nei mesi della stagione invernale. Per imparare a preparare questa ricetta nella...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di fagioli al rosmarino

La ricca gastronomia italiana si basa su piatti poveri, che affondano le proprie radici nella cultura contadina. Per portare in tavola un primo piatto semplice, ma ricco di gusto e sano, perché non lasciarci tentare da una minestra di fagioli al rosmarino?...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di patate e carote con riso

Una minestra calda e genuina è l'ideale durante le fredde giornate invernali. La minestra di patate e carote con riso, in particolare, è un piatto estremamente semplice da preparare. Ideale come cena dopo una lunga giornata ma perfetta anche a pranzo,...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di orzo e porri

Se intendiamo preparare una buona minestra, non c'è niente di meglio che optare per quella a base di orzo e porri. Si tratta infatti, di una ricetta che tra l'altro è anche molto semplice da elaborare, e se ben eseguita piace sia agli adulti che ai...
Primi Piatti

Ricetta: minestra con le punte di asparagi

Le minestre sono preparazioni povere, spesso preparate con ingredienti semplici ma nutrienti. Figlie della cultura contadina, rappresentano la convivialità a tavola e il mangiare sano. Perfette per riscaldare le fredde sere invernali, le minestre sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.