Ricetta: minestra di lenticchie

Tramite: O2O 11/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le lenticchie sono dei legumi molto graditi. Posseggono buone quantità di proteine, vitamina A, calcio fosforo e potassio. In cucina vengono utilizzate per preparare una squisita minestra. È considerata un piatto tipicamente invernale. Opportunamente frullate diventano una delicata vellutata di lenticchie. Ci sono diverse varianti, ma vi consiglio di preparare questa ricetta. È super facile, veloce e soprattutto molto digeribile.

26

Occorrente

  • 300 g di lenticchie, 1,2 l di acqua, 1 spicchio d'aglio, 3 foglie di alloro, 3 pomodorini, 1 carota, 1 cipolla, 1 gambo di sedano e sale
36

Preparazione degli ingredienti

Per preparare la minestra di lenticchie, occorre innanzi tutto, controllare la quantità desiderata ed eliminare eventuali corpi estranei. Possiamo utilizzare un colino o lo scolapasta. Sbucciamo l'aglio. Poi laviamo le foglie d'alloro e i pomodorini. Sul piano di lavoro, puliamo la carota, la cipolla e il gambo di sedano. Tagliamo a dadini tutte le verdure. Infine dobbiamo sciacquare abbondantemente le lenticchie. L'aglio garantisce un buon sapore alla minestra, ma se qualcuno non gradisce il suo gusto forte, possiamo eliminarlo dalla ricetta.

46

Cottura

In una pentola di medie dimensioni, mettere le lenticchie pulite e versare l'acqua fredda. Aggiungere le verdure tagliate e portate ad ebollizione. Abbassare la fiamma e continuare la cottura per 30-40 minuti. Controllare ogni tanto, rimestando con un cucchiaio di legno. Il tempo di cottura varia in base alla qualità delle lenticchie. La cottura ideale è quella che facevano le nostre nonne. In commercio si trovano le pentole di ceramica smaltate. La cottura lentissima in queste pentole assicura un sapore antico e avvolgente. Se invece abbiamo proprio tanta fretta, possiamo utilizzare la pentola a pressione. La nostra minestra di lenticchie si cuocerà in soli 15 minuti dall'ebollizione.

Continua la lettura
56

Presentazione del piatto

Questa ricetta della minestra di lenticchie prevede la salatura a fine cottura. Il sale, infatti allunga il tempo di cottura. Possiamo presentare la minestra in piatti rustici. Accompagniamola con crostini di pane, possibilmente fatti a casa. La fragranza del pane caldo e l'odore della zuppa stuzzicherà anche il palato delicato dei bambini più inappetenti. La minestra di lenticchie si può preparare anche con legumi di varie qualità. Infatti ci sono lenticchie di colore e dimensioni diverse. La minestra diventa così, anche molto colorata. Chi deve assumere una quantità ridotta di fibre, può ricorrere alle lenticchie decorticate, come la lenticchia corallo o rosa o la Petite Golden. Per chi non può fare a meno del sugo, possiamo sostituire i pomodorini con dei pomodori pelati o addirittura anche con alcuni cucchiai di salsa. Le ricette classiche non lo prevedono, ma questa permette di aggiungere altro sapore con un pizzico di curcuma. Direi, che è ora di mettersi ai fornelli!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: minestra con i porri

Tra i primi piatti da consumare molto caldi, ci sono le zuppe e le minestre. Successivamente andremo ad elencare tutti gli ingredienti e il procedimento da seguire per intero per realizzare la ricetta della minestra con i porri. Anche se non siamo degli...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di pollo

La ricetta di cui ci andremo ad occupare adesso è quella della minestra di pollo. Si tratta di un primo piatto caldo a base di pollo, ideale per essere mangiato soprattutto nei mesi della stagione invernale. Per imparare a preparare questa ricetta nella...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di zucca porri e patate

La minestra è un'ottima soluzione per accontentare tutti a tavola, durante la stagione fredda. È un piatto che riscontra molti consensi e si può preparare in mille modi. Si passa all'accostamento con ortaggi, i legumi e le verdure di ogni genere. Tutto...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di fagioli al rosmarino

La ricca gastronomia italiana si basa su piatti poveri, che affondano le proprie radici nella cultura contadina. Per portare in tavola un primo piatto semplice, ma ricco di gusto e sano, perché non lasciarci tentare da una minestra di fagioli al rosmarino?...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di patate e carote con riso

Una minestra calda e genuina è l'ideale durante le fredde giornate invernali. La minestra di patate e carote con riso, in particolare, è un piatto estremamente semplice da preparare. Ideale come cena dopo una lunga giornata ma perfetta anche a pranzo,...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di orzo e porri

Se intendiamo preparare una buona minestra, non c'è niente di meglio che optare per quella a base di orzo e porri. Si tratta infatti, di una ricetta che tra l'altro è anche molto semplice da elaborare, e se ben eseguita piace sia agli adulti che ai...
Primi Piatti

Ricetta: minestra con le punte di asparagi

Le minestre sono preparazioni povere, spesso preparate con ingredienti semplici ma nutrienti. Figlie della cultura contadina, rappresentano la convivialità a tavola e il mangiare sano. Perfette per riscaldare le fredde sere invernali, le minestre sono...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di riso integrale con patate

Oggi parlerò di una ricetta molto buona e nutriente. La minestra di riso integrale con patate è infatti, un primo piatto ricco di nutrimento e povero di grassi. Adatta maggiormente per il clima invernale, questa minestra è utile per le persone che...