Ricetta: moscardini fritti in pastella

Tramite: O2O 11/09/2017
Difficoltà: media
15
Introduzione

I moscardini sono abbastanza simili alle seppioline e ai calamaretti; infatti, si differiscono solo per il numero di tentacoli e la grandezza. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni consigli se si desidera preparare qualcosa di sfizioso e di particolare per una cena con gli amici oppure in famiglia. Si tratta della ricetta dei moscardini fritti in pastella; questo piatto è davvero sfizioso e può essere proposta sia come secondo piatto che come antipasto. Nei passi successivi vengono date tutte le indicazioni su come è possibile preparare dei moscardini in pastella.

25

Pulire i moscardini

La prima cosa da fare per la preparazione di questa ricetta è quella di pulire con molta cura i moscardini. Se i moscardini sono di media grandezza bisogna procedere nel seguente modo per pulirli. Si devono immergere i moscardini in una casseruola con acqua fresca e pulita. Successivamente si devono prendere uno ad uno e pulirli inserendo due dita sotto la testa del moscardino; poi, si deve rivoltare la stessa per eliminare le interiora. A questo punto utilizzando la punta di un coltello bisogna tirare fuori gli occhi e toglierli; la stessa cosa va fatta con la bocca che si trova alla base. Adesso si deve rivoltare ancora la testa e pulire il moscardino sotto il flusso di acqua fresca. La stessa operazione va eseguita con tutti i moscardini.

35

Preparare la pastella

Man mano che vengono puliti i moscardini si devono poggiare su un panno; così facendo si ha la possibilità di farli asciugare. Ora è il momento di preparare la pastella; se si vuole ottenere un composto che ha una certa consistenza è consigliabile utilizzare dell'acqua frizzante e della farina. A questo punto si deve aggiungere il sale; poi, bisogna mescolare il tutto e versare i moscardini che nel frattempo si sono asciugati completamente.

Continua la lettura
45

Friggere i moscardini

In seguito bisogna mettere dell'olio di semi in una padella. Si fa riscaldare l'olio a fuoco vivace e quando è abbastanza caldo si cominciano a versare i moscardini. Questi ultimi si devono lasciare immersi nell'olio fino a quando non diventano completamente dorati. A questo punto, utilizzando una schiumarola, bisogna prenderli uno ad uno e farli scolare. In seguito si devono adagiare su un piatto sul quale è stato preventivamente steso un foglio di carta da cucina assorbente. Successivamente i moscardini in pastella sono pronti per essere gustati ancora caldi. È consigliabile accompagnarli con un ottimo vino bianco, preferibilmente frizzante.

55
Consigli
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: moscardini gratinati al forno

I piatti a base di pesce e frutti di mare sono l'ideale per una cena saporita e leggera. Sono particolarmente adatti in estate, con i loro aromi che rimandano a luoghi esotici. Tuttavia, sono in tanti a credere che sia difficile cucinare pesci, molluschi...
Pesce

Ricetta dei moscardini al sugo piccante

Molto spesso quando lavoriamo ai fornelli finiamo inevitabilmente col preparare sempre e solo le solite pietanze. In realtà sarebbe importante variare un po' il proprio menu, così da dare una ventata di novità e gusto al nostro modo di cucinare. Esistono...
Pesce

Moscardini: come pulirli e cucinarli

I moscardini sono molluschi cefalopodi che appartengono alla famiglia degli Octopodi. Caratterizzati da un corpo di forma ovale, da cui si diramano otto braccia o tentacoli, uniti da una leggera membrana. Si tratta quindi di una forma di pesce molto gustoso...
Pesce

Ricetta: cuoppo di pesce fritto fresco di giornata

Il cuoppo di pesce fritto è uno street food tipico della cucina Campana, che rimanda a tradizioni antiche. Nasce dall'esigenza dei pescatori di consumare il pesce meno pregiato pescato con le loro reti, che spesso restava invenduto. Letteralmente il...
Pesce

Ricetta: filetto di baccalà fritto

Il baccalà è un alimento che si ottiene dalla salatura e stagionatura del merluzzo.Questo pesce viene pescato maggiormente nelle acque dell'atlantico settentrionale e conservato ed essiccato all'aria aperta.È di largo consumo in cucina anche grazie...
Pesce

Come cucinare il baccalà

Il baccalà è una delle pietanze più apprezzate della cucina italiana e da nord a sud possiamo trovare numerose ricette che soddisfano tutti i palati. Scopriamo insieme una delle preparazioni più famose e saporite che possiamo realizzare, soprattutto...
Pesce

Ricetta: Calamari al forno

Nella cucina tradizionale italiana esistono una vasta gamma di piatti, come ad esempio i calamari al forno. Il piatto che caratterizza tale ricetta può essere considerato essere un contorno se inserito in un contesto particolare, come può essere una...
Pesce

Ricetta: anelli di calamaro in umido

Senza dubbio la nostra cucina può vantare una vasta gamma di differenti ricette. Tra i cibi preferiti che è possibile trovare in ogni tavola certamente non può mancare il pesce. Il pesce è un po' la passione di moltissime persone. Ciò che più attira...