Ricetta: moscardini in guazzetto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In cucina vengono preparate molte ricette deliziose. Tra dolci e salati, ci divertiamo a fare diverse ricette. Tra i primi piatti da effetuare troviamo la pasta, il risotto, la lasagna, la parmigiana. Tra i secondi invece possiamo decidere di preparare della carne grigliata, le cotolette fritte, del pesce al cartoccio, una frittura di calamari. Per completare il tutto possiamo anche decidere di servire il dolce. Come ad esempio il tiramisù, o il gelato. Se vogliamo fare un piatto che faccia sia da primo che da secondo, possiamo fare la ricetta dei moscardini. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come fare la ricetta dei moscardini in guazzetto.

26

Occorrente

  • moscardini (500 g)
  • aglio (4 spicchi)
  • prezzemolo
  • olio extra vergine d'oliva
  • pomodorini pachino (500 g)
  • sale
  • peperoncino (intero)
  • vino bianco (1 bicchiere)
36

La pulizia

Il primo passo per fare la ricetta dei moscardini in guazzetto, è il seguente. Per cominciare puliteli rimuovendo le interiora, il dentino e gli occhi. Il procedimento è molto semplice: infilate le dita sotto la testa e rivoltatela con una leggera pressione del pollice. Strappate via interiora, ora ben visibili, ed eliminate eventuali residui raschiando delicatamente con un coltello, per poi rigirarla nella posizione originale. Successivamente piegate il moscardino su se stesso, applicando un piccolo taglio all'altezza della giuntura dei tentacoli. In questo modo vi sarà possibile estrarre facilmente sia gli occhi che il dentino dei moscardini.

46

Il sugo

Il secondo passo per fare i moscardini in guazzetto, è il seguente. Bisogna preparare il sugo per i moscardini. Per fare il sugo del sugo, potete utilizzare sia dei pomodori pelati in barattolo, che una passata. Per dare un tocco di classe al piatto utilizzate dei pomodorini pachino. Applicate un piccolo taglietto nella parte centrale per favorirne la cottura. In alternativa fateli scottare in acqua bollente, rimuovendo in seguito la buccia, prima di buttarli in padella. Come base è consigliabile usare aglio e olio. Quindi cuocete i pomodorini per circa quindici minuti, aggiungendo del sale e un poco d'acqua, per evitare che il sugo si asciughi troppo.

Continua la lettura
56

La cottura

Il terzo passo per preparare i moscardini in guizzetto, è il seguente. Bisogna rosolare alcuni spicchi d'aglio in una padella capiente con dell'olio extra vergine d'oliva, e aggiungete a piacimento del peperoncino, preferibilmente non in polvere. Successivamente adagiate i moscardini facendoli saltare per circa un minuto e sfumate il tutto con del vino bianco. A questo punto travasate il contenuto della padella in un tegame dai bordi alti, e mantenendo la fiamma bassa, aggiungete il sugo preparato precedentemente. Lasciate cuocere i moscardini per qualche minuto ancora. Infine aggiungete una spruzzata di prezzemolo tagliato a crudo, per guarnire la vostra pietanza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere i moscardini più saporiti, saltateli un minuto in più, stando attenti ovviamente a non bruciarli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il guazzetto di totani

Simili ai calamari, ma differenti per via del colore e della grandezza delle pinne, i totani sono dei molluschi molto apprezzati per via della loro versatilità nelle diverse ricette a base di pesce. A partire dalle insalate, passando per sughi e condimenti,...
Antipasti

5 antipasti a base di molluschi

Quando si va al ristorante uno dei piatti più richiesti sono gli antipasti di pesce. Quelli che noi vi proponiamo oggi sono degli antipasti a base di molluschi, quindi degli antipasti di mari che possono essere preparati con cozze, vongole, gamberi,...
Antipasti

Ricetta: cipolle alle erbe gratinate

Un modo per completare un menù per una cena estiva è quello di inserire un antipasto gradevole. Si tratta della ricetta di cipolle alle erbe gratinate. Questo piatto si può sostituire al secondo, non sempre gradito nella stagione calda. Oppure, si...
Antipasti

La ricetta della caponata siciliana

La ricetta della caponata siciliana è uno dei grandi classici della cucina italiana. Ad oggi sono state censite quasi 40 differenti ricette di caponata soltanto nel siciliano. Per esempio a Palermo si mangia insieme ai moscardini infarinati e fritti...
Antipasti

Ricetta: involtini di verza con prosciutto e fontina

La ricetta: involtini di verza con prosciutto e fontina sono una scelta vincente per chi vuole portare la verdura in tavola. Questa ricetta, sfiziosa e semplice, sarà in grado di soddisfare anche i palati più esigenti, come quelli dei bambini! Gli involtini...
Antipasti

Ricetta: sushi vegano con tempeh

Negli ultimi anni, sono sempre di più gli appassionati alla cucina giapponese. Ma come ben sappiamo questo tipo di cucina, prevede un utilizzo smodato di pesce crudo. Visto che le persone che seguono un'alimentazione vegetariana e vegana aumentano di...
Antipasti

Ricetta: funghi fritti

I funghi si prestano ad una infinità di elaborazioni gastronomiche. Raccolti nei boschi allo stato naturale o coltivati, rappresentano uno degli elementi di base in cucina. Dagli antipasti ai primi e secondi piatti o ai contorni, una pietanza con i funghi...
Antipasti

Ricetta: biscotti salati alle olive

I biscotti non sono solamente dolci. Come nel caso di altre preparazioni della pasticceria infatti, esistono anche biscotti salati. La ricetta che segue è quella dei biscotti salati alle olive. Si tratta di una ricetta semplice, ma molto gustosa. I biscotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.